Crea sito

Parma: Spettacolo “Kitchen Stories #1: Tutto l’amore è clandestino”, venerdì 19 febbraio 2016

Europa Teatri – Parma

venerdì 19 febbraio alle ore 21.15

[via Oradour 14]

 

Ditta Alesse Argira

Kitchen Stories #1: Tutto l’Amore è Clandestino

di Barbara Alesse e Ernesta Argira

con Ernesta Argira

regia Barbara Alesse

Spettacolo finalista al Premio Scenario 2015

 

 

Arriva ad Europa Teatri venerdì 19 febbraio, alle ore 21.15, la Ditta Alesse Argira con “Kitchen Stories #1: Tutto l’Amore è Clandestino” spettacolo finalista al Premio Scenario 2015.

 

Consigliato anche al pubblico dei più giovani (dai 10 anni in su), lo spettacolo, di Barbara Alesse (anche regista) ed Ernesta Argira, con Ernesta Argira, racconta di una ricetta di cucina, perché ai suoi protagonisti piace mangiare. E il cibo, si sa, si lega bene all’amore. L’amore nasce in silenzio, al buio, non lo si vuole riconoscere, non lo si vuol fare entrare perché ci fa paura. Tutto l’amore è clandestino e poi, piano piano, prende residenza dentro di noi, ottiene la cittadinanza nelle nostre vite. L’amore è ancora più clandestino quando a provarlo è un clandestino.

  1. e M. si sono innamorati. Si amano, semplicemente. Ma la Bossi-Fini toglie qualsiasi semplicità e così due persone “normali” iniziano a frequentare questure, prigioni, Cie, avvocati.

Fanno quello che hanno visto solo nei film: fughe dalla polizia, travestimenti, latitanze. Subiscono perquisizioni, notti in cella, le manette. Eppure M. è un tornitore e E. è un’attrice.

Il problema è che alla loro ricetta d’amore manca un ingrediente che è rinchiuso in un barattolo: è trasparente, è insapore. Ma in quel barattolo c’è tutto: la possibilità di litigare e di lasciarsi – senza pensare che questo porterà alla prigione – la possibilità di andare a cena fuori, di lavorare, di fare un viaggio dove ci piace. Cosa c’è in quel barattolo?

 

Ditta Alesse Argira nasce dalla collaborazione di Barbara Alesse e di Ernesta Argira. Il progetto presentato a Scenario è il primo su cui lavorano come uniche responsabili, ma le due attrici possono contare su numerose esperienze in comune: dalla scuola del Teatro Stabile di Genova in cui si sono formate, ai lavori che hanno affrontato insieme, fino alla scoperta della comune passione per il teatro di narrazione. Ma possono contare soprattutto sull’amore che hanno entrambe per la giustizia, la cucina, il buon teatro e la felicità.

Barbara Alesse si laurea al Dams di Roma3, è autrice del libro Ariane Mnouchkine e il Théâtre du Soleil. Si diploma alla Scuola del Teatro Stabile di Genova e studia con Valerio Binasco, Enrico Bonavera, Carmelo Rifici, Dario Fo, Eugenio Barba, Giampiero Rappa, Laura Curino. Lavora in numerosi spettacoli della The Kitchen Company. Firma la regia di Eventi Tragici Recenti di Craig Wright e La Lezione di Eugène Ionesco. Firma la traduzione di Di Che Hai Paura? di Richard Dresser, regia di Carlo Fineschi (Festival di Benevento). Con il Teatro Stabile di Genova partecipa alle rassegne di Drammaturgia Contemporanea con Nordost di Torsten Buchsteiner, regia di Andrea Battistini e Sempre Insieme di Anca Visdei, regia di Matteo Alfonso.

Ernesta Argira, dopo aver studiato recitazione presso l’Università del Salvador-Buenos Aires, si diploma alla Scuola del Teatro Stabile di Genova. Studia poi con Jurij Ferrini, Valerio Binasco, Cristina Pezzoli, Emma Dante, Enrico Bonavera, Michele Monetta e Peter Clough. Lavora in varie produzioni del Teatro della Tosse (diretta da Tonino e Emanuele Conte), del Teatro Stabile di Genova, della Compagnia Gank (Questa sera si recita a soggetto, regia di Alberto Giusta) e del Teatro di Castalia (Nordost, regia di Andrea Battistini). Nella sua carriera trovano spazio anche la commedia brillante e il musical, con La Locandiera, con e per la regia di Anna Mazzamauro e Cinecittà, regia di Giampiero Solari, con Christian De Sica. È insegnante presso il C.F.A. di Luca Bizzarri e conduce laboratori teatrali per bambini e adulti.

 

Prezzo biglietti: intero 10,00 Euro – ridotto 8,00 Euro (under 18 – over 65).

Info e prenotazioni: Europa Teatri, via Oradour, 14 – 43123 Parma – tel./fax 0521.243377

[email protected]www.europateatri.it

Ti potrebbe interessare anche...