Crea sito

Città Metropolitana di Torino: Al via la stagione 2018 della rassegna Organalia

ORGANALIA APRE LA STAGIONE 2018 NELLA CHIESA DI SAN GIOVANNI EVANGELISTA A TORINO CON UN PROGRAMMA DI ISPIRAZIONE WAGNERIANA

Sabato 17 febbraio alle 21 nella chiesa di San Giovanni Evangelista, in corso Vittorio Emanuele II 13 a Torino è in programma il concerto inaugurale dell’edizione 2018 della rassegna musicale “Organalia”, patrocinata dalla Città metropolitana di Torino. L’appuntamento rientra nel cartellone del Festival Richard Strauss e avrà come protagonista l’organista Massimo Gabba, specializzato nel repertorio romantico europeo. Nato nel 1973, Gabba ha compiuto gli studi al conservatorio “Antonio Vivaldi” di Alessandria, dove si è diplomato in pianoforte, organo, clavicembalo e composizione. Ha registrato per numerose case discografiche italiane ed estere ed è docente di organo e composizione organistica al conservatorio “Antonio Scontrino” di Trapani. Siederà alla consolle dell’organo Bernasconi-Baldi (1882-1935), a trasmissione elettrica, con consolle al centro della navata per permettere al pubblico di vedere l’organista.

Il programma della serata è incentrato sulle musiche di Richard Wagner, compositore che ebbe una notevole influenza sulla musica di Richard Strauss. Né l’uno né l’altro, però, scrissero per l’organo. Infatti i brani che saranno eseguiti nella chiesa di San Giovanni Evangelista sono opera di un trascrittore di rango, Edwin Henry Lemare, organista e compositore britannico che visse a cavallo tra il XIX e il XX secolo. Prolifico trascrittore di musica orchestrale in versioni per organo, Lemare pensò di divulgare l’arte wagneriana consentendone l’ascolto al pubblico della provincia americana che risiedeva in centri in cui non erano presenti orchestre. Dopo aver trascorso l’ultima parte della sua vita negli Stati Uniti, Lemare morì ad Hollywood nel 1934. Nel corso del concerto sarà possibile ascoltare l’ouverture tratta dall’opera “I Maestri Cantori di Norimberga”, l’ouverture dall’opera “Rienzi, l’ultimo dei tribuni” e la celeberrima Cavalcata delle Walchirie”. Nel corso della serata saranno anche eseguite composizioni di Yon, Franck e Saint Saens.

Quella di San Giovanni Evangelista è una delle chiese torinesi neoromaniche di maggior pregio. Voluta da don Bosco, fu progettata dal Conte Edoardo Arborio Mella e inaugurata nel 1882. Nel corso della serata verrà anche presentato il CD ELEORG 18054 intitolato “Richard Wagner Organ Masterpieces” e interpretato da stesso Massimo Gabba (www.elegiaclassics.com). L’ingresso sarà ad libera offerta.

Per saperne di più: www.organalia.org

Ti potrebbe interessare anche...