Crea sito

Fossano (CN): Al via il 4° TRAIL DEL PESCATORE, 16-17 dicembre 2017

16/17 dicembre 2017, Fossano. Nuovo appuntamento con la corsa competitiva e non, organizzata da Sportification che si snoda lungo i percorsi sterrati del Sentiero del Pescatore. Oltre 700 scritti da tutta Italia

4° TRAIL DEL PESCATORE

Due giorni dedicati alla corsa per tutti, per soddisfare i corridori professionisti e il grande pubblico delle famiglie. Incontri, attività fisica a contatto con la natura, valorizzazione del territorio e gastronomia a chilometri zero le parole d’ordine di questo evento ideato da Daniele Ghigo e patrocinato dalla Provincia di Cuneo

Il 16 e 17 dicembre torna a Fossano il “Trail del Pescatore”, la corsa competitiva e non, giunta alla quarta edizione che si snoda in parte lungo le strade sterrate del Sentiero del Pescatore, e in parte sull’asfalto del percorsi cittadini di Fossano, Trinità, Sant’Albano Stura e Salmour. Dunque non solo un evento sportivo, bensì anche e soprattutto una manifestazione volta alla promozione del territorio del Comune di Fossano e dei comuni limitrofi coinvolti, e dello sport praticato a contatto con la natura, un’occasione per stare insieme e scoprire le bellezze che ci circondano.

L’evento, realizzato da Sportification e patrocinato dalla Provincia di Cuneo si correrà il 17 dicembre 2017. Superato il traguardo dei 700 partecipanti, il Trail fa esperienza delle edizioni precedenti, consolidando i punti di forza e affinando sempre meglio l’offerta per gli atleti e le famiglie che anno dopo anno scelgono di partecipare manifestando crescente entusiasmo. “Siamo impazienti di dare il via a questa nuova avventura e siamo felici del crescente interesse che la manifestazione sta riscuotendo attirando corridori anche da fuori Regione. Abbiamo ricevuto iscrizioni da 20 province d’Italia e ci apprestiamo a ospitare un nutrito gruppo proveniente da Firenze” sottolinea Daniele Ghigo, ideatore del format e fondatore di Sportification“Vedere crescere di anno in anno ciò che era iniziato quasi per gioco ci dà molta soddisfazione e ci spinge e investire sempre maggiori risorse. Abbiamo diverse novità in serbo per il pubblico di quest’anno che è sempre più numeroso e siamo certi – conclude Ghigo – che sarà per tutti una bella festa oltre che un’opportunità di condivisione in una straordinaria palestra naturale”.

Il Trail, infatti, non è solo corsa, è anche il gusto di stare insieme, un momento di festa da condividere: per questa ragione, la proposta si amplia per coinvolgere il pubblico in appuntamenti con esperti del settore running. Tra gli ospiti che hanno confermato la loro partecipazione i gemelli Bernard e Martin Dematteis, campioni europei di corsa in montagna che recentemente hanno stablito il nuovo record di ascesa di corsa sul Monviso.

Il giorno precedente il Trail sabato 16 dicembre, sarà infatti l’occasione per incontrare aziende specializzate nella produzione di accessori, abbigliamento e prodotti sportivi, per conoscere le ultime tecnologie e testare le novità. Per i non addetti ai lavori sabato sono previsti anche momenti di convivialità dedicati al gioco e un simpatico AperiTrail aperto a tutti.

Grande novità di quest’anno, inoltre, sarà il pranzo post gara, incluso nel biglietto di partecipazione, che non mancherà di soddisfare i palati di tutti i partecipanti, ma non solo! Il pranzo infatti sarà aperto a tutti, anche coloro che non hanno corso, che potranno acquistare il buono pasto il giorno stesso e gustare la “Polenta del Trail” accompagnata da diversi deliziosi condimenti, tutti cucinati con prodotti del territorio a “chilometri zero”.

4 PERCORSI PER TUTTI, PROFESSIONISTI E FAMIGLIE

Come anticipato, il Trail del Pescatore si rivolge sia a professionisti della corsa, attraverso due percorsi competitivi, sia al grande pubblico degli amatori e delle famiglie. Ecco pertanto la proposta di quattro tracciati di lunghezza diversa per venire incontro alle inclinazioni e alla preparazione davvero di tutti:

– da 6 km e da 11 km, non competitivi, rivolti soprattutto alle famiglie, sempre più numerose. Adatti anche a chi si avvicina alle prime gare e vuole misurarsi con l’approccio competitivo.

– da 18 e da 27 km, competitivi, volti a coinvolgere tutti coloro che vogliano testarsi e mettersi alla prova. Il percorso si sviluppa all’ 80% su strade sterrate e sentieri lungo il fiume Stura e al 20% su asfalto e percorso cittadino. Tanti i sali-scendi che caratterizzano questo percorso e lo rendono allenante, grazie anche ad alcuni passaggi su terreni fangosi e impervi. Il corridore potrà scegliere la distanza che intende percorrere nel corso della competizione: grazie al servizio di cronometraggio, curato da Wedo Sport, si potrà scegliere direttamente in gara se chiudere lo sforzo a 18 km o proseguire per i più impegnativi 27 km. Un Urban-trail per tutti, su un percorso suggestivo ed unico nel suo genere.

PREMIAZIONI UISP PROVINCIALI E REGIONALI

Il Trail del Pescatore è l’ultimo dei Trail del circuito “Trail Uisp Provinciale 2017”. Per l’Occasione a partire dalle ore 14 di domenica al Villaggo del Trail saranno presenti i rappresentanti UISP regionale per la premiazione del circuito UISP Provinciale e Regionale. Dunque a fine gara saranno premiati non solo i vincitori del Trail del Pescatore, ma anche tutti quelli dei Trail precedenti disputati sul territorio regionale e provinciale dall’inizio dell’anno.

LA STORIA DEL TRAIL DEL PESCATORE

Il Trail del Pescatore nasce da un’amicizia, da una passione, e da un pizzico di follia: 3 amici amanti della corsa outdoor, nel 2011 tracciano 3 percorsi lungo il fiume Stura con partenza e arrivo a Fossano, organizzando quello che in prima battura non era altro che un allenamento collettivo, che raggruppava circa 30 persone.

Anno dopo anno, però, quelle 30 persone, che la domenica prima di Natale di ritrovavano per una “corsetta” e per scambiarsi gli auguri prima delle Feste, cominciavano ad essere sempre di più, grazie al passaparola entusiasta di chi aveva preso parte all’esperienza negli anni precedenti. Vista l’espansione a macchia d’olio delle adesioni, uno dei 3 amici, Daniele Ghigo, inizia a porsi una domanda: e se questa potesse diventare una grande possibilità per il territorio e per chi lo abita?

Con l’apertura di SPORTIFICATION, Daniele decide di scommettere sull’impresa, di investire sulla sua città e sulle persone che come lui credono che lo sport sia uno stile di vita e che le manifestazioni non sono semplici eventi, bensì vere esperienze di condivisione e valorizzazione del territorio che le ospita. Creando una rete collaborativa con il CAI ed il Comune di Fossano, e coinvolgendo gli artefici di quell’allenamento collettivo fra amici, dà vita ad un vero e proprio trail: il Trail del Pescatore, che prende il nome dal sentiero che percorre lungo le rive del fiume Stura.

IL PROGRAMMA

SABATO 16 DICEMBRE:

Sabato 16 sarà possibile ritirare il Pacco Gara presso l’Info Trail di Sportification dalle 11:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 17:30. Nello stesso luogo è previsto il seguente programma di incontri ed eventi rivolti sia ai professionisti della corsa che ai non addetti ai lavori:

ore 11:00 incontro con New Balance: presentazione dell’azienda e possibilità di testare personalmente la nuova Hierro, scarpa da trail;

ore 12:00 briefing Trail del Pescatore, a cura del Comitato Organizzatore

ore 12:15 AperiTRAIL aperto a tutti!

Ore 15:30 incontro con BV Sport: per conoscere l’abbigliamento compressivo e le sue tecnologie;

Ore 17:00 Dedicato al Gioco: divertimento con i Giochi di una volta, i più conosciuti da mamme e papà, tutti da scoprire per i più piccoli: non mancate!

Ore 17:45 briefing Trail Del Pescatore, a cura del Comitato Organizzatore;

Ore 18:00 incontro con Topo Athletic: presentazione dell’azienda e del catalogo dei migliori prodotti;

ore 19:00 AperiTrail aperto a tutti!

DOMENICA 17 DICEMBRE:

• Dalle ore 7:30 alle ore 9:30 Distribuzione pettorali e pacchi gara

Distribuzione pettorali e pacchi gara presso Villaggio del Trail, Piazza Milite Ignoto 5, Fossano (presso bocciofila Forte Sani). Presentarsi con la stampa della conferma d’iscrizione.

• Ore 9:45 Briefing tecnico

Briefing tecnico pre partenza, presso Piazza Castello.

• Ore 10:00 PARTENZA

PARTENZA TRAIL, Piazza Castello.

• Dalle ore 12:30 PRANZO

La Polentata del Trail non solo per i runner (buono pasto incluso nell’iscrizione al Trail), ma per tutti gli amanti della buona cucina che vogliono assaporare una polenta d’eccellenza! Interamente cucinata e accompagnata con prodotti a Km0, provenienti da produzioni del territorio cuneese. Appuntamento al Villaggio del Trail in Piazza Milite Ignoto 5 a Fossano.

• Ore 14:00 Premiazioni

Premiazioni presso Villaggio del Trail, Area Food.

Premi per i primi 5 classificati (categoria uomini e categoria donne), e premi in natura per i primi 3 classificati per fasce d’età. Ben 34 possibilità di ricevere il tuo premio nella distanza scelta da te!

Ma non solo: Premio speciale per il gruppo più numeroso! Non perdere l’occasione di venire a correre coi tuoi amici: qualsiasi distanza scegliate, il Trail del Pescatore vi premia!

Consulta il dettaglio premi sul sito www.traildelpescatore.it alla sezione PREMI.

INFORMAZIONI PRATICHE

Acquisto buono pranzo sul sito www.traildelpescatore.it oppure: presso Villaggio del Trail il giorno 17/12/2017 a partire dalle ore 7:30, o presso Sportification, Via Cavour 17, Fossano, tutti i giorni dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 16:00 alle 19:30.

RINGRAZIAMENTI

VOLONTARI

Tutti coloro che hanno già collaborato per pulire i sentieri

Coloro che prima, durante e dopo daranno il loro tempo per la buona riuscita della manifestazione

I Volontari delle associazioni

La Protezione Civile

Papa Golf

I Carabinieri in congedo

Associazione Volontari Vigili del Fuoco

La Croce Bianca

Il Gruppo Alpini di Murazzo

Il Gruppo Alpini di Fossano

La Proloco San Bernardo

La Bocciofila Forte Sani

Coop. Erica

Gli Alpini del 1° reggimento artiglieria da montagna

Il CAI

Il Gruppo Interforze

Gli Ausiliari della Vigilanza

ISTITUZIONI

Il Corpo dei Vigili Urbani

Il Comune di Fossano

Il Comune di Sant’Albano Stura

Il Comune di Trinità

Il Comune di Salmour

I Carabinieri

La Prefettura

Il Gruppo di Coordinamento Volontariato Operativo

La Provincia di Cuneo per la concessione del Patrocinio

 

Ti potrebbe interessare anche...