Crea sito

Trento: LA MOSERISSIMA – La Ciclostorica di Trento, 13 Luglio 2019

Un unico scoppiettante percorso di 65 km vedrà protagonisti gli amanti del vintage alla quinta edizione de “La Moserissima”, appuntamento di sabato 13 luglio con il cicloturismo d’epoca sulle strade di Trento. La tappa del Giro d’Italia d’Epoca – unica del Trentino-Alto Adige – fungerà da intermezzo tra le due prove UCI Gran Fondo World Series, quali la Cronometro di Cavedine in Valle dei Laghi e “La Leggendaria Charly Gaul”. Trento rappresenta una meta di viaggio unica, alla volta dei passaggi sulla via Claudia Augusta, l’antica strada imperiale romana costruita nel 1° sec. d.C., un’area tutta da scoprire dal sellino della propria bicicletta vintage che conserva ancor oggi straordinari reperti e resti di antiche chiese, torri, castelli e fortificazioni militari.

Info: www.lamoserissima.it e www.laleggendariacharlygaul.it


“LA MOSERISSIMA” VINTAGE ORA Ė ANCHE GLAMOUR
IGNAZIO MOSER E CECILIA RODRIGUEZ IN PISTA A TRENTO

“La Moserissima” sabato 13 luglio in partenza da Piazza Duomo a Trento
Evento più “glamour” con Ignazio e Cecilia assieme ai campionissimi in un percorso di 65 km
Presenti Baronchelli, Beccia, Poggiali, Laghi, il figlio di Gastone Nencini e Gioia Bartali
Bici pre-1987 e abbigliamento d’epoca – iscrizioni a 55 euro entro il 12 luglio

Ignazio Moser e Cecilia Rodriguez a “La Moserissima” di sabato 13 luglio in Piazza Duomo a Trento, unico appuntamento a rappresentare il Giro d’Italia d’Epoca in Trentino-Alto Adige, celebrando il ciclismo del passato in sella a bici costruite prima del 1987 e con abbigliamento d’epoca, prima di partire alla volta di un percorso di 65 km alla scoperta di Trento e dintorni.

Al comando della truppa “Lo Sceriffo” Francesco Moser, padre di Ignazio e corridore più vincente di sempre in Italia, assieme a tante glorie del passato come Gianbattista Baronchelli, argento mondiale nel 1980, il “troiano scalatore” Mario Beccia, Renato Laghi, il ‘re dei gregari’ Roberto Poggiali, Giovanni Nencini, figlio del celebre Gastone, e Gioia Bartali, nipote del mitico Gino, con all’orizzonte la possibile sorpresa Saronni.

La manifestazione viene organizzata da ASD Charly Gaul Internazionale e APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi in collaborazione con la famiglia Moser, e le iscrizioni sono aperte a 55 euro entro il 12 luglio. La tre giorni trentina prevede anche la Cronometro UCI il venerdì e la 14.a “La Leggendaria Charly Gaul – UCI Gran Fondo World Series” nella giornata di domenica 14 luglio.

Info: www.lamoserissima.it e www.laleggendariacharlygaul.it

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *