Crea sito

Brisighella (Ra): 1° Festival dei Cammini in Romagna, 18 e 19 maggio 2019

Il 18 e 19 maggio prossimi presso l’ex Convento dell’Osservanza
A BRISIGHELLA IL 1° FESTIVAL DEI CAMMINI IN ROMAGNA

Brisighella ospiterà nel prossimo week end il 1° Festival dei Cammini in Romagna.

L’evento si terrà nella suggestiva cornice dell’ex-Convento dell’Osservanza, porta di accesso di una delle aree ambientali più belle dell’entroterra romagnolo, il Parco Regionale della Vena del Gesso.

Il 2019 è l’anno del turismo lento e sostenibile. Chi viaggia in chiave slow vuole immergersi nella natura e nei borghi più caratteristici.

Il camminare lento porta con sé racconti di esperienze, relazioni, emozioni. Scelta di vita che valorizza la riscoperta di sé stessi e degli altri, dei paesaggi naturalistici, delle bellezze dei borghi, casali e luoghi sconosciuti. Il camminare che promuove “volti più umani di turismo”, nuovi modelli, nuove forme professionali ed educative per rispondere ai bisogni del viaggiatore.

Oggi servono nuove strategie per rendere attrattive le destinazioni, gli ecoturisti e i nuovi profili di viaggiatori.

Di questo si parlerà in occasione del primo Festival dei Cammini di Romagna, un week end dedicato a esplorare la Romagna faentina attraverso alcuni dei principali cammini che percorrono questo territorio.

L’evento è organizzato dalla Pro Loco di Brisighella in collaborazione con il neo Comitato dei Cammini in Romagna, ed è promosso dalla delegazione regionale della Federazione europea itinerari storici culturali e turistici (Feisct) e dal Servizio Promozione economica e Turismo dell’Unione dei Comuni della Romagna faentina.

Questo il programma delle due giornate: sabato 18 maggio, alle ore 14.30, accoglienza pellegrini e merenda insieme; 16.30 visita guidata all’antica Pieve del Thò; ore 18.00, incontro con l’autore Mirco Villa e visita mostra; ore 19.30, “Paradiso”, frammenti della terza cantica della Divina Commedia interpretata da Giovanni Tonelli (Compagnia degli Accesi), all’arpa celtica Marta Celli, presso la Chiesa del Convento; ore 20.00, apertura stand gastronomico; ore 21.00, serata musicale; domenica 19 maggio, alle ore 7.00, esperienza di Yoga con Arianna, momenti dedicati al silenzio e all’ascolto nel prato del convento; ore 8.00, campane tibetane e il loro potere terapeutico; ore 9.00, Santa Messa celebrata dal rettore del convento padre Virgilio Andreucci in Santa Maria degli Angeli (Chiesa del convento); ore 10.00, “Stati generali del Turismo lento e dei Cammini: prospettive per il territorio faentino e romagnolo” presso la sala refettorio del convento; ore 10.30, apertura mostre nel chiostro adiacente e dei laboratori per grandi e piccini a cura del Comitato Beni Comuni; ore 15.00, passeggiata lungo il Sentiero dell’Olio, con degustazione presso la Cab di Brisighella; ore 15.30 spazio musicale a cura degli allievi della scuola di musica Masironi di Brisighella; ore 16.00, “Incontro con l’autore”, con Angela Piacente, Andrea Spinelli e l’architetto Patrizia Tamburini, presso la sala refettorio del convento.
Durante le due giornate, all’interno del convento punti informativi sui cammini italiani in Romagna ed esposizione di prodotti tipici e dell’artigianato locale, visite alle mostre nel chiostro e all’interno del convento.

Uno stand gastronomico sarà aperto la sera di sabato 18 e domenica 19 maggio, a pranzo e cena.

Info Pro Loco Brisighella (tel. 0546 81166 – e-mail: [email protected]).

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.