Crea sito

South Australia: Adelaide

Adelaide è la capitale del South Australia. Essa è situata in un luogo idilliaco, fra le colline della Catena del Mount Lofty e le quiete spiagge del St Vincent Gulf. La città ha larghe strade ed è circondata per tutti i lati da parchi e distese erbose. Con una popolazione di poco più di un milione di abitanti, Adelaide è la città delle bellezze naturali e della semplice eleganza. E’ anche vivibile, amichevole ed ospitale.

Il modo di vita ad Adelaide è improntato al relax, il panorama urbano si presenta con eleganti edifici in stile coloniale, musei e gallerie d’arte. I visitatori hanno modo di godersi alla grande lo shopping e l’uscire a pranzo, e non hanno molta strada da fare per apprezzare il semplice piacere di andare a zonzo per i parchi e i giardini.Un aspetto favorevole di Adelaide è il suo essere prossima a numerose destinazioni e mete turistiche – Kangaroo Island è a 30 minuti di volo o 90 minuti di auto e ferry. Le Colline di Adelaide sono a mezz’ora di auto, la Barossa Valley e la Fleurieu Peninsula a poco più di un’ora di viaggio, mentre il fiume Murray e la Clare Valley sono approssimativamente a un’ora e mezza di macchina.

COME CI SI ARRIVA

Adelaide è facilmente accessibile in aereo dalle principali città capitali e dalle destinazioni internazionali. Grazie alla sua dislocazione centrale, Adelaide è il punto di partenza ideale per scoprire il resto dell’Australia. Le principali compagnie di autobus collegano Adelaide alle altre capitali statali e Adelaide è pure un importante snodo ferroviario attraverso l’Australia.COME MUOVERSI – I TRASPORTI PUBBLICI

Una rete di trasporti pubblici, gestita da una varietà di operatori che utilizzano un sistema chiamato Metroticket, serve la città di Adelaide ed i suoi dintorni. La rete comprende bus metropolitani, treni, una linea di tram verso Glenelg e la linea di pullman O-Bahn. La O-Bahn consiste in una serie di giri guidati ed opera alla Tea Tree Plaza, uno dei sobborghi commerciali pedonali di Adelaide.L’ACQUISTO DEI BIGLIETTI

I biglietti Metrotickets sono validi per un servizio e per il trasferimento ad altre utenze. E’ possibile acquistare biglietti per una corsa singola oppure giornalieri a bordo dei bus, dei tram e di qualche treno (le macchinette automatiche funzionano a monete). I Metrotickets sono disponibili nei terminal degli autobus, nelle stazioni ferroviarie e presso i principali uffici postali, giornalai (newsagency) e stazioni di rifornimento, come pure presso il Centro di Informazioni sul Trasporto Passaggeri (Passenger Transport Information Centre).

INFORMAZIONI SU ORARI DI PARTENZA E BIGLIETTI

Il Passenger Transport Information Centre si trova all’angolo fra King William e Currie Street, nel cuore della città. Il Centro fornisce biglietti, informazioni e orari gratuiti sul sistema dei servizi pubblici di trasporto, come pure provvede alla vendita di Metrotickets e Guide Pubbliche al Trasporto.Il centro città di Adelaide dispone di due linee gratuite di bus, la BeeLine e la City Loop. Ogni sette minuti nell’orario di apertura dei negozi, la BeeLine fa un percorso di un chilometro di lunghezza lungo la King William Street, fra Victoria Square e la Stazione Ferroviaria ed il Casino, sulla North Terrace. Il City Loop collega i luoghi di maggior interesse culturale della città con i ristoranti di Rundle Street. Entrambi i servizi effettuano una fermata a Victoria Square, presso il Central Market.

Un servizio taxi è ampiamente disponibile presso uno dei numerosi punti di sosta taxi, o può essere utilizzato con una chiamata urbana alla compagnia dei taxi.Gli intrattenimenti culturali sono altrettanto considerevoli. Ci sono cinema in tutta la città e nei sobborghi, e l’Adelaide Festival Centre è luogo di teatri, spettacoli di vasta eco, performances di danza e musica classica, che peraltro si trovano rappresentati in numerosi altri luoghi dislocati nell’intero centro città.
Adelaide ha una spiccata attitudine per i festival. Con regolarità, durante tutto l’anno, si tengono eventi artistici che celebrano le arti, le culture autoctone, l’enologia, la gastronomia e svariate attività sportive.

SPORT

Ci sono molti percorsi da golf, sia pubblici sia privati, in Adelaide e in periferia. I campi privati sono riservati ai soci e agli ospiti, e sono di un elevato standard qualitativo, aperti tutto il giorno per il vostro piacere.Gli abitanti di Adelaide sono anche accaniti sostenitori del football locale, e nel South Australia si trovano due squadre che militano nel campionato principale.

Il cricket la fa da padrone in Adelaide, ed i ricordi delle memorabili partite giocate dal notissimo Sir Donald Bradman sono rese su schermo nel pittoresco Adelaide Oval e presso la Libreria Statale nella North Terrace.

PRINCIPALI ATTRAZIONI

La North Terrace è il viale culturale di Adelaide, ed è luogo in cui si trova la Galleria Statale di Arte, il Museo, la Biblioteca, il Centro Nazionale Enologico, il Casino, la sede del Governo, l’Università di Adelaide ed il Giardino Botanico.La Galleria d’Arte – La reputazione di cui gode Adelaide in ordine al fatto di essere la città delle arti e della cultura, è dovuta in gran parte alla Galleria d’Arte del South Australia. Situata sulla North Terrace, contiene una collezione fra le più rappresentative a livello nazionale dell’arte coloniale australiana, una delle più raffinate raccolte dell’arte britannica, al di fuori della Gran Bretagna successive al Secolo XVI°, svariati esemplari di ricercata arte europea dal XV° Secolo in poi ed una vasta raccolta Aborigena del Deserto dell’Ovest di pitture a punti (Dot paintings).Il Museo – Il Museo del South Australia, pure situato sulla North Terrace possiede una raccolta di sei milioni di oggetti ed ha cinque piani di esposizioni di storia culturale e naturale. La sua collezione di reperti fossili, animali e minerali costituisce un modello nel South Australia, e comprende fra le altre un’ampia collezione di esemplari di fauna estinta o in pericolo di estinzione. Vi sono altresì collezioni d’arte dalle Isole del Pacifico e dall’Antico Egitto.La Galleria Australiana della Cultura Aborigena – Questa rilevante collezione di materiale culturale degli Aborigeni Australiani si colloca come uno dei più grandi musei del mondo in materia. Ospitata nella nuova Galleria Australiana della Cultura Aborigena, comprende qualcosa come 3.300 reperti situati in due piani, esposti in una sistemazione moderna ed interattiva. E’ la maggiore esposizione odierna della cultura Aborigena al mondo, e fornisce particolari aspetti della vita Aborigena, così immensamente creativa e naturalmente adattabile. I visitatori possono ulteriormente esplorare l’esposizione attraverso lo Speaking Lands database, utilizzando un sistema interattivo di schermi disposti lungo tutta la Galleria.Il Tandanya – L’Istituto Nazionale Culturale Aborigeno di Tandanya è il multicentro artistico in Australia da maggior tempo posseduto e gestito dagli Aborigeni. Ogni sei-otto settimane, presso la galleria principale, fatta a mo’ di cattedrale, viene aperta una esposizione della nuova Arte Aborigena. Ci sono altresì dimostrazioni quotidiane di didgeridoo, come pure danze ed altre performances, mentre nel menu del Tandanya Cafè si trovano deliziosi cibi originali Aborigeni.

Il Giardino Botanico di Adelaide – Situato appena fuori dalla North Terrace, è un luogo di bellezza e tranquillità, dove la Palm House, restaurata nel 1875, contrasta con il Conservatorio Bicentenario sullo stato delle arti – la più estesa zona verde di tutto l’emisfero Australe, che è situata a fianco dell’International Rose Garden.National Wine Centre – Situato all’interno del Giardino Botanico di Adelaide, il Centro Enologico Nazionale, proprio vicino al rutilante quartiere dei ristoranti dell’East End, è a cinque minuti di cammino dai principali hotel della città. Il Centro guida i visitatori in un viaggio interattivo attraverso il passato, il presente ed il futuro dell’industria australiana, utilizzando gli ultimi ritrovati in fatto di tecnologia mediatica. I visitatori possono dialogare tramite ologrammi con i più famosi produttori vinicoli australiani, assistere al processo di vinificazione e apprezzare le valutazioni sensoriali e attitudinali per una maggiore comprensione e conoscenza dei vini. Nella sala riservata agli assaggi, i visitatori gusteranno campioni di vini da tutta l’Australia, mentre nel ristorante avranno modo di assaggiare un menu di prodotti gastronomici australiani di alta qualità. I vini e gli altri prodotti sono acquistabili presso gli appositi punti vendita.Il Rundle Mall è il principale distretto dello shopping di Adelaide, ed è sede di grandi magazzini, negozi e boutique. Vi sono diverse gallerie di negozi (Arcade) che popolano tutta la zona pedonale. Si può anche consultare la sezione “Shopping” di Adelaide.

Il Mercato Centrale di Adelaide – Questo mercato è conosciuto in tutto il mondo per il suo carattere davvero unico che offre un misto di cultura e di prodotti freschi, deliziosi e di alta cucina. Si tratta del più antico mercato di prodotti freschi al dettaglio di tutta l’Australia. Le varietà in offerta comprendono frutta e verduta, formaggi, pesce, carne e prodotti biologici. Godetevi una colazione oppure un caffè in uno dei tanti bar e caffè della zona.La Storica North Adelaide – A meno di cinque minuti di auto dal centro città si trova lo storico sobborgo di North Adelaide. Le principali strade sono Melbourne Street e O’Connell Street, e sono entrambe fitte di ristoranti, caffè, pub affollati e negozi interessanti. Questo sobborgo ricco di stile mette in mostra anche una meravigliosa varietà di edifici e proprietà storiche, nonché numerose opportunità di scelta per la sistemazione.Glenelg e gli altri sobborghi balneari – Glenelg è un sobborgo molto popolare affacciato sul mare, e si trova ad una breve tratta di circa 20 minuti di auto dal centro città. Si può, in alternativa, usare lo storico tram, utilizzato da pendolari e turisti. A Glenelg troverete una bellissima spiaggia per nuotare, ed una via principale (Jetty Road), piena di negozi, caffè, ristoranti e perfino un museo degli Squali. Ci sono moltissime possibilità di sistemazione, che vengono incontro ad ogni capacità economica. Altri interessanti sobborghi costieri sono Port Adelaide, Semaphore e Henley Beach, con la sua passeggiata in riva al mare ed i suoi eccellenti caffè e ristoranti in Henley Square.ANDARE PER NEGOZI

Rundle Mall nel centro cittadino, è la zona dei vari negozi e grandi magazzini, come Myer, David Jones ed Harris Scarfe, e molti altri negozi particolari. Unley Road, in località Unley, e King William Road, in Hyde Park, sono raccomandati per le loro boutique di vestiti, e Magill Road, a Magill, per i negozi di antiquariato. Tea Tree Plaza e il Marion Shopping Centres sono i più grandi distretti commerciali dei sobborghi mentre, su scala ridotta, Burnside Village mette in mostra delle interessanti boutiques.

Gli orari di apertura dei negozi sono, in Adelaide, generalmente dalle 9 del mattino alle 5,30 del pomeriggio, dal lunedì al venerdì, il sabato dalle 9 alle cinque, con l’orario allungato alle 9 della sera al Giovedì. Il Rundle Mall ed alcuni negozi dei sobborghi aprono alla domenica dalle 11 alle 17.A TAVOLA

Con oltre 700 ristoranti, Adelaide è la capitale dell’enologia e della gastronomia di Australia. Adelaide è piena di ritrovi per pranzare, caffè di qualità e ristoranti che riflettono la diversità multiculturale di Adelaide e incorporano svariati e diversi stili di cucina.

Rundle Street – Dalle parti dell’East End della città, questa è la zona per mangiare all’aperto, dove i ristoranti e i caffè si giovano al meglio del clima mediterraneo. Ristoranti italiani, greci, giapponesi, thailandesi, indiani e messicani mettono a disposizione tavolini al coperto con ombrelloni sul marciapiede. Ci sono altresì boutiques ed interessanti negozi da regalo.

Gouger Street – Il luogo dove si trova il Mercato Centrale di Adelaide: qui gli chefs più importanti della città scelgono i prodotti per i loro menu giornalieri in mezzo a tanti prodotti freschi. Ristoranti cinesi, thailandesi e malesi popolano la strada con la migliore cucina di pesce di tutta la città.Hutt, Melbourne e O’Connell Streets – Queste strade costituiscono importanti luoghi di incontro, dove la gente del luogo si gode un lussuoso brunch, un pranzo o un caffè nei tanti caffè all’aperto, mentre guardano il mondo intorno che si muove frenetico.

Al mare – Le periferie balneari della città come Glenelg, Henley e Grange hanno ristoranti a forma di capanne sulla spiaggia, caffè in stile moderno ed estesi fronte-hotel che offrono piatti di pesce, pizze cotte con forni a legna e cucina australiana contemporanea.

Nei quartieri residenziali – Le zone residenziali del centro cittadino offrono una vasta gamma di esperienze culinarie cosmopolite. King William Road ad Hyde Park, Unley Road ad Unley e The Parade a Norwood vedono file di ristoranti di qualità e caffè che vanno a puntino per pranzi di famiglia od occasioni particolari.SISTEMAZIONI

Adelaide è ottimamente fornita di hotel, motel, appartamenti, ostelli, dormitori e caravan park.
Gli hotel e gli appartamenti sono per lo più dislocati nel centro città, come pure a Glenelg. Gli ostelli si trovano dappertutto, nel centro, generalmente vicini alle fermate dei mezzi di trasporto, ma anche a pochi passi dai principali luoghi di vita. I motel sono situati in tutta l’area metropolitana. I campeggi ed i caravan park di Adelaide hanno ottimi acquartieramenti, e svariati fra essi si trovano a dieci minuti dal centro cittadino.

CLIMA

Adelaide possiede un clima mediterraneo, e ha davvero quattro distinte stagioni. L’estate va da dicembre a Febbraio, ed ha un livello medio di temperatura di circa 29 gradi. L’inverno va da giugno ad agosto, e ha una temperatura media di 15 gradi.


Info: https://it.southaustralia.com/ (italiano)