Crea sito

La Norvegia dei fiordi

La parte settentrionale della costaoccidentale è la patria dei fiordi, che si sono formati nel corso dell’ultima era glaciale. La rivista National Geographic ha riconosciuto l’unicità di questo paesaggio naturale descrivendo gli spettacolari fiordi norvegesi come la migliore destinazione di viaggio al mondo.
Ciascun fiordo ha caratteristiche ed attrazioni proprie. Il Geirangerfjord ha le cascate più alte e spettacolari. Il Sognefjord è il più lungo fiordo al mondo e l’Hardangerfjord è noto soprattutto per i bellissimi frutteti in fiore che si possono ammirare in primavera. Il Lysefjord è rinomato per la Roccia del Pulpito, dove i turisti possono godere di una vista spettacolare e i più audaci avventurarsi fino al bordo.
Le città della costa occidentale furono fondate sulla ricchezza del mare. Kristiansund aveva il baccalà. Ålesund era la città delle aringhe, oltre ad essere conosciuta per la sua architettura in stile Liberty. Molde è la città delle rose e del jazz. L’accogliente ed affascinante città anseatica di Bergen è il punto di partenza ideale per esplorare i fiordi. Nel 2000, Bergen è stata scelta tra le Capitali Europee della Cultura.
Bergen ha molto da offrire prima che partiate per i fiordi, in particolare vale la pena visitare il molo, il Mercato del Pesce e il monte Fløien. Bergen è anche il punto di partenza Hurtigruten, il famoso Battello Postale.
Più a sud, sulla costa occidentale, il paesaggio si apre con tranquilli campi verdi, lunghe spiagge bianche disseminate di caratteristiche casette bianche. In questa zona troviamo la città di Stavanger che vanta il maggior numero di antiche case in legno di tutta Europa. La regione di Stavanger sarà Capitale Europea della Cultura nel 2008.


Esplorate la Norvegia dei fiordi

La Norvegia dei fiordi è stata scolpita dai ghiacci che durante le ere glaciali coprivano il Nord Europa.
Potrete verificare voi stessi quale grande scultore sia stato il ghiaccio!
Quando i ghiacci si ritirarono 10-12.000 anni fa, i semi trasportati dal vento, dall’acqua, e dagli uccelli, misero radici in strette fessure di roccia. Arrivarono l’erba, i fiori, le betulle, i pini e i salici.
Le renne ed altri animali trovarono nuovi pascoli. I cacciatori scoprirono ricchi territori di caccia; quando gettavano la lenza e l’amo pescavano tutto il pesce che riuscivano a trasportare e, poiché lo strato sottile di terreno era fertile, ben presto cominciarono a coltivare le rive dei fiordi più riparati. I vichinghi costruirono imbarcazioni e sfidarono i mari, navigando verso rive lontane.
Nella fattoria vichinga restaurata di Avaldsnes potete ascoltare ancora oggi antiche storie attorno al fuoco e rivivere il passato.
ESPLORATE I FIORDI
Il fiordo meridionale di Jøssingfjord non è certamente il più lungo, ma è davvero spettacolare. Il Lysefjord si insinua verso l’interno oltre i monti imponenti del Kjerag e la famosa Roccia del Pulpito. E nei fiordi tra Stavanger e Haugesund scoprirete una miriade di isole e passaggi segreti, perfetti per una vacanza in barca. I frutteti in fiore lungo l’Hardangerfjord offrono in maggio un’immagine paradisiaca; il Sognefjord, lungo 204 km e profondo 1308 m è altrettanto panoramico.
Il magnifico Geirangerfjord, all’estremo nord, da generazioni è una delle mete preferite delle navi da crociera.
Navigare sui fiordi è alla portata di tutti. Oltre alle crociere panoramiche esistono frequenti vaporetti e traghetti che vi permetteranno di prendere una boccata d’aria marina e di gustarvi il panorama. È fantastico esplorare la Norvegia dei fiordi in auto, specialmente se si abbandona l’autostrada e si scelgono le vecchie strade che si snodano attraverso il paesaggio variabile. Un’altra possibilità è quella di programmare il vostro itinerario sugli eccellenti mezzi pubblici norvegesi.
I SUONI DEL SILENZIO
Durante il viaggio ascoltate il suono dell’acqua, che non sarà mai molto lontana, e lo stormire del vento, le serene conversazioni o i bambini che giocano all’aperto qualunque sia il tempo. O semplicemente il silenzio, che tanto spesso perdiamo nello stress della vita di tutti i giorni.
Ascoltate anche la musicalità della lingua, ogni fiordo e valle ha il proprio dialetto, sorprendentemente
diverso dagli altri.
Potrete intravedere vecchie fattorie abbarbicate in cima ai fiordi. Forse è lì che sono nate canzoni popolari, melodie piene della bellezza di questa terra, cantate da una voce forte e accompagnate dal violino o dal flauto.
AVVENTURE E TRANQUILLITÀ
Dall’alto potrete ammirare il territorio selvaggio e incontaminato che solo in minima parte i norvegesi hanno strappato alla natura per costruire città e case. Potrete letteralmente camminare per settimane da un alloggio all’altro in montagna e andare in bici per giorni e giorni sulla strada del monte Rallarvegen senza incontrare una sola macchina…
Qualunque siano i vostri desideri e la vacanza dei vostri sogni, sarete accontentati: c’è così tanto da esplorare nella Norvegia dei fiordi!
Solo la vostra immaginazione porrà limite alle vostre avventure. Che ne dite della pesca d’altura o del rafting
sulle rapide, di andare in canoa sul lago al tramonto, di camminare su un ghiacciaio con una guida, di un volo in deltaplano, di un concerto nella villa di Edvard Grieg o del Jazz Festival di Molde?
Non vorrete perdervi la chiesa di legno di Urnes costruita 850 anni fa, con le sue fantastiche sculture di animali intarsiati o gli stretti viali di Bryggen a Bergen! Entrambi sono stati dichiarati Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, in grado di trasportarvi inditero nel tempo.
Forse siete tentati anche da una vacanza in agriturismo o da giornate tranquille in una capanna sul fiordo, con una barca a remi e tanto pesce a portata di mano? Vi riterrete davvero fortunati quando il sole splendente toccherà l’orizzonte a ovest e l’intero fiordo si trasformerà in oro!
FOTOGRAFIA E SHOPPING
La Norvegia dei fiordi è l’ideale per fotografi dilettanti e professionisti.
La bellezza dello scenario non smetterà di stupirvi e dalla tarda primavera all’inizio dell’autunno avrete più ore di luce per apprezzarla.
Potrete dormire quando tornerete a casa!
Forse volete portarvi a casa qualcosa di più dei ricordi e delle foto?
La maglieria è leggendaria, il peltro e le sculture in legno meritano grande attenzione e che ne pensate di un coltello fatto a mano?
E naturalmente ci sono ottimi libri ed eccellenti CD che non troverete a casa vostra. Le recensioni dei critici spaziano dalla musica norvegese, rap, heavy metal, alla musica d’ascolto e alla musica classica e jazz.
L’ANIMA DELLA NORVEGIA DEI FIORDI
Ci sono molte città che meritano di essere esplorate, ciascuna con il proprio carattere, il porto peschereccio di Egersund, le città gemelle di Sandnes e Stavanger, la vivace Haugesund e l’affascinante Skudeneshavn, Bergen con le sue sette montagne, Florø e Førde, la città in stile Liberty di Ålesund,  Molde con il jazz e le sue rose e Kristiansund all’estremo nord.
Il villaggio, incastonato come una gemma solitaria nel fiordo, adagiato in valli lussureggianti sulla costa o ancorato sulle isole in mezzo al mare è al centro della vita di questa regione della Norvegia.
Ma è il fiordo la vera anima della Norvegia occidentale.
info: Fjord Norway
Lodin Leppsgate 2B NO-5003 Bergen
Fax: +47 55 30 26 50 E-mail: [email protected] www.fjordnorway.com


Bergen – Città Patrimonio dell’Umanità

Bergen è una città con oltre 900 anni di storia, dichiarata Patrimonio del Mondo e Capitale Europea della Cultura nell’anno 2000. Non importa in che periodo dell’anno la visitiate, Bergen ha sempre qualcosa da offrire a tutti, quindi perché non verificarlo di persona?
Visitate il Mercato del Pesce e gustate frutti di mare freschi, oppure passeggiate lungo il molo immergendovi nell’atmosfera di Bryggen, l’antico quartiere dei mercanti anseatici. Prendete la funicolare che conduce in cima al Monte Fløyen o la funivia che porta a Ulriken, dove la vista della città incorniciata dal mare, dai fiordi e dalle montagne è una delle più spettacolari della Norvegia.
Bergen ospita moltissimi eventi musicali e culturali internazionali durante tutto l’anno. La città è sede di una delle orchestre sinfoniche più antiche al mondo e vanta una serie di teatri e compagnie di ballo.
Potete visitare la casa di Edvard Grieg ed ascoltare la sua musica nel luogo in cui fu composta. Musei, collezioni d’arte, chiese ed un’affascinante architettura, tutto ciò conferisce a Bergen un’atmosfera unica.
Il titolo di Capitale della Cultura per l’anno 2000 conferito a Bergen è evidente in tutta la città. Famosa per la sua offerta culturale contemporanea e vivace, Bergen ha contribuito alla formazione di gruppi musicali quali Ralph Myerz & the Jack Herrend Band, Kings of Convenience, Kurt Nilsen, Røyksopp e Sondre Lerche, per citarne qualcuno.
LA BERGEN CARD
Esplorare Bergen è pratico ed economico con la Bergen Card.
Con la vostra Bergen Card potrete viaggiare gratis sui bus cittadini, visitare gratuitamente la maggior parte dei musei e luoghi d’interesse e usufruire di sconti su un gran numero di eventi culturali, in negozi, ristoranti e parcheggi. www.visitBergen.com/BergenCard
ESCURSIONI SUI FIORDI E VISITE DELLA CITTÀ
Bergen è la porta d’ingresso ai famosi fiordi ed i visitatori possono scegliere tra un’ampia varietà di escursioni e gite. Si può visitare Bergen in bus, trenino o a piedi. E’ possibile anche ammirare Bergen dal mare, in barca.
Guide private
Per visite della città personalizzate con guida privata contattate il Bergen Guide Service
Tel: +47 55 30 10 60  Fax: +47 55 30 10 61 E-mail: [email protected]
EVENTI
Informazioni aggiornate sugli eventi sono disponibili su: www.visitBergen.com/events
Orchestra Filarmonica di Bergen: settembre-maggio ogni martedì e venerdì www.harmonien.no
Bergen Jazz Forum: Primavera e autunno www.bergenjazzforum.no
Concerti estivi a Troldhaugen:  www.troldhaugen.com
Grieg a Bergen: ogni giorno luglio -agosto www.musicanord.no
Ride this Train: Rock Festival. www.garage.no
Bergen Music Fest (Ole Blues):  www.oleblues.net
The Norwegian Media Festival: www.mediefestivalen.com
Sagra del pesce di Bergen: www.sjomat.no
Bergen International Festival: www.festspillene.no
Jazz notturno: www.nattjazz.no
Nordsteam: www.nordsteam.no
Sagra alimentare di Bergen: www.matfest.no
BergArt (Bergen Art Festival): Dai primi fino alla metà di ottobre www.bergart.no
BIFF – Bergen International Film Festival: Metà ottobre. www.biff.no
FACILE DA RAGGIUNGERE
Bergen è facile da raggiungere da tutta la Norvegia o dal Continente – sia che scegliate di viaggiare in aereo, in macchina, in treno o per mare i collegamenti sono eccellenti.
Ci sono frequenti voli diretti dai maggiori nodi internazionali come Amsterdam, Copenaghen e Londra.
Ci sono anche traghetti diretti da Regno Unito e Danimarca, dalle Isole Faroe, dall’Islanda e dalle Isole Shetland. Moderni vaporetti viaggiano lungo la costa e all’interno dei fiordi, ed esistono bus espressi verso quasi tutte le direzioni.
Bergen è anche porto di scalo per la famosa crociera con il Battello Postale.
Info:  Vågsallmenningen 1
NO-5014 Bergen Tel: +47 55 55 20 00  fax: +47 55 55 20 01
E-mail: [email protected] www.visitBergen.com


Møre & Romsdal
La regione di Møre & Romsdal offre paesaggi e località turistiche facilmente raggiungibili. Venite a scoprire il magnifico Geirangerfjord che ha avuto la nomination per essere inserito nell’elenco del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO, l’impressionante colle di Trollstigen (la Strada dei Troll) e l’incredibile Strada dell’Atlantico. Visitate le montagne maestose, i piacevoli villaggi di pescatori e le isole pittoresche.
Non perdetevi Ålesund, conosciuta in tutto il mondo per lo stile Liberty e Molde, celebre per i roseti! E, attenzione, non lasciatevi sfuggire la bella città costiera di Krisiansund!

Kristiansund e Nordmøre
La parte più settentrionale della Norvegia dei Fiordi si chiama Nordmøre. La zona costiera è frastagliata, con una miriade di isole e isolotti, mentre undici scenografici fiordi penetrano all’interno verso alcuni dei più noti massicci montuosi norvegesi – Dovre e Trollheimen (la casa dei troll).
La natura qui è stata generosa, donando al Nordmøre magnifiche montagne come Innerdalstårnet, fiumi come Surna e Driva e attrazioni naturalistiche come Åmotan a Sunndal, dove confluiscono cinque fiumi impetuosi. E ancora Grip, piccola isola densamente abitata situata a 14 km dalla costa di Kristiansund, il villaggio di pescatori Veiholmen, la Strada dell’Atlantico sull’isola di Averøy e il fantastico porto di Kristiansund regalano esperienze indimenticabili.
UNA COSTA PIENA DI SORPRESE
Migliaia di isole, isolotti e scogli dove gli uomini abitano fin sul mare aperto. Smøla, Tustna, Aure, Averøy e Kristiansund, il capoluogo del Nordmøre, tutti luoghi ricchi di cose da scoprire: ristoranti tipici, alberghi numerosi, osterie, chalets estivi e casette di pescatori; un mare pescoso e tutte le offerte turistiche che si possono desiderare; rafting oceanico o escursioni con grosse imbarcazioni a vela; acquisti in negozietti caratteristici o moderni centri commerciali.
Un luogo di vacanza, quindi, dove ricaricarsi e arricchirsi di nuovi stimoli.
I MAESTOSI FIORDI
Penetrano a zig-zag tra i massicci montuosi. Cittadine e piccoli villaggi vi possono offrire tutte le comodità che desiderate. Fiumi ricchi di salmoni e laghi pieni di trote nell’ambiente più incontaminato d’Europa.
Più di 200 chalets, pensioni ed alberghi sono a vostra disposizione.
LE FANTASTICHE MONTAGNE
Trekking su vasti altipiani, attraverso vallate idilliache fino in cima alle montagne. Una fauna ricca di uccelli e mammiferi e rifugi attrezzati pronti ad accogliervi. Tutti i tipi di montagne: alcune rappresentano una sfida per gli scalatori, altre sono adatte anche alle escursioni a piedi.
UN PARADISO PER LE GITE IN MACCHINA
Vi sono tunnel e gallerie che attraversano le montagne e moderni traghetti che solcano quotidianamente i fiordi. Sopra l’acqua sui ponti o sotto l’acqua in gallerie.
Scelto un alloggio come base, potrete effettuare gite giornaliere sempre diverse, anche per due settimane, come mostra la cartina.
NORDMØRE – PIÙ VICINA DI QUANTO PENSIATE
Seguite la E6 da Oslo attraverso il massiccio di Dovre, proseguite verso Ovest per la valle di Oppdal e presto incontrerete questo paese delle meraviglie. Oppure scendete giù da Trondheim lungo la E39 o in direzione Nord-Est da Åndalsnes/Molde seguendo la Strada dell’Atlantico.
Reisemål Nordmøre
P.O. Box 508 NO-6501 Kristiansund
Tel: +47 71 58 54 54 Fax: +47 71 58 54 55 E-mail: [email protected] –  www.visitkristiansund.com

Molde
Trollstigen e La Strada dell’Atlantico
In posizione centrale fra Geiranger, Trollstigen, Mardalsfossen e la Strada dell’Atlantico si trovano Molde e Åndalsnes, due cittadine sui fiordi graziose e ricche di atmosfera.
Molde è famosa per i suoi dintorni e i panorami mozzafiato. Dal punto panoramico di Varden (407 m s.l.m.) si può ammirare il famoso Moldepanoramaet, con 222 cime parzialmente innevate. Molde è detta la ”Città delle rose” per i floridi roseti. Ogni estate si tiene il ”Moldejazz”, che unisce gli artisti internazionali alla vivace cultura locale.
TROLLSTIGEN E TROLLVEGGEN
Presso Åndalsnes si trova Trollstigen, una delle Strade Turistiche Nazionali, che in 11 tornanti conduce a Stigrøra (858 m s.l.m.). La strada è scolpita nella montagna ed è realizzata con muretti di pietra. In estate, la Raumabanen arriva fino a Bjorli: una visita guidata in treno fra i rilievi montuosi più spettacolari della Norvegia. Il treno si ferma a Trollveggen, la parete rocciosa verticale più alta d’Europa. A Vestnes, comune famoso per i suoi cantieri navali, si trova la Tresfjord Kirke, una chiesa ottagonale risalente al 1828.
EIKESDALEN E MARDALSFOSSEN
Intorno a Eikesdalsvatnet le montagne raggiungono i 1800 metri s.l.m. Mardalsfossen scende per 655 metri nell’Eikesdalen ed è la quarta cascata al mondo per altezza. Il vicino comune di Gjemnes è famoso per i paesaggi variegati e sontuosi, ideali per le escursioni.
LA COSTA E I VILLAGGI DEI PESCATORI
Sulla costa si trovano gli idilliaci villaggi dei pescatori di Ona, Bjørnsund, Bud e Håholmen. Qui la Atlanterhavsvegen si snoda a precipizio su isolotti e arcipelaghi dalle lucenti rocce levigate dal vento. Nei numerosi punti di sosta si può parcheggiare l’auto per fare una passeggiata fino ai vicini pendii rocciosi e alle stazioni di pesca. Nei comuni insulari di Aukra, Midsund e Sandøy la pesca sarà sicuramente un successo.
Destinasjon Molde, Trollstigen & Atlanterhavsvegen
P.O. Box 484, N-6401 Molde
Tel: +47 71 25 71 33  Fax: +47 71 25 49 18
E-mail: [email protected]  www.visitmolde.com

Ålesund e Sunnmøre
La bellissima architettura in stile Liberty di Ålesund è famosa in tutto il mondo. Lasciatevi sorprendere dai fiordi, dai numerosi villaggi di pescatori, dalle isole incontaminate e dalle imponenti montagne del Sunnmøre!
DALLE CENERI ALLO STILE LIBERTY
Una notte d’inverno del 1904, Ålesund fu rasa al suolo da un incendio e 10.000 persone rimasero senza tetto. Sulle ceneri dei vecchi edifici fu eretta una nuova città nel caratteristico stile Liberty, ricca di torri, guglie e decorazioni. Lo Jugendstilsenteret, museo e centro culturale, offre un affascinante sguardo su questo stile artistico. Al Museo Civico si possono ammirare interessanti esposizioni sulla storia della città. Naturalmente, non potete perdervi le gite nei dintorni in battello, in treno oppure a piedi!
Oggi la città si presenta come un centro attivo e moderno, con una vivace vita culturale, caffè e ristoranti accoglienti.
FRA TERRA E MARE
La costa del Sunnmøre offre un paesaggio vitale e ricco di musei all’aperto e costieri. Protese nell’Oceano Atlantico, si trovano pittoresche isole incontaminate e stazioni di pesca.
All’Atlanterhavsparken, uno dei maggiori acquari della Scandinavia,
si può ammirare la vita dell’oceano.
Ogni anno a Runde depongono le uova circa 500.000 uccelli, e lungo tutta la costa si può trascorrere una vacanza in riva al mare nelle baracche restaurate dei pescatori, magari mangiando pesce appena pescato.
DALLE ALTE QUOTE AI PROFONDI FIORDI
Lungo i bellissimi fiordi del Sunnmøre si trovano vecchie tenute rurali arroccate sulle pareti delle montagne. Le imponenti Alpi del Sunnmøre sono un paradiso per gli amanti della montagna e invitano grandi e piccini a fare gite ed escursioni.
Nell’area dei fiordi fioriscono anche centri abitati graziosi e lussureggianti, caratterizzati da un artigianato del mobile, da una lingua e da una vita rurale unici.
Destinasjon Ålesund & Sunnmøre
Skateflukaia, N-6002 ÅLESUND,
Tel: +47 70 15 76 00  Fax: +47 70 15 76 01 [email protected]  www.visitalesund.com

Fiordo di Geiranger – Trollstigen
Due delle attrazioni naturali più famose e visitate della Norvegia.
Esperienze indimenticabili di interesse naturale e culturale in una regione proposta per la candidatura nell’elenco del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.
Questa regione offre numerose attrattive, ma vogliamo limitarci a menzionarne una per tutte: il fiordo di Geiranger con le sue stupende cascate e le remote fattorie di montagna protese sul fiordo.
Vi sono numerosi modi per visitare il fiordo di Geiranger: in battello turistico, in traghetto di linea, con il postale Hurtigruten, in nave da crociera o con un’imbarcazione propria.
Qualunque sia il mezzo, si tratta di un’esperienza intensa e indimenticabile!
Altre mete degne di interesse sono Trollstigen, Ørneveien, la strada costiera di Geiranger con Flydalsjuvet e Dalsnibba. La natura locale offre inoltre autentiche meraviglie come il monte Tafjordfjella, Herdalssetra, la cascata di Hellesyltfossen, Flofjellvegen e numerose altre mete di escursioni realizzabili sia a piedi che in auto.
Fra le varie attività è possibile praticare rafting nel Valldal e canoa a Hellesylt, arrampicate, escursioni sui ghiacciai, campeggio libero, pesca, ecc. Il Norsk Fjordsenter di Geiranger, la fattoria di Hægstad Gård a Hellesylt e il Museo dell’Artigianato di Tafjord sono alcuni tra i più interessanti centri di documentazione storica e culturale di questa attraente regione.
Per ulteriori informazioni:
Destinasjon Geirangerfjord – Trollstigen AS
NO-6216 GEIRANGER
Tel: +47 70 26 38 00 fax: +47 70 26 31 41
E-mail: [email protected]
NO-6210 VALLDAL
Tel: + 47 70 25 77 67 fax: +47 70 25 70 44
E-mail: [email protected] www.visitgeirangerfjorden.com


Sognefjord
Il fiordo di Sogn si trova nel cuore della Norvegia dei fiordi insinuandosi nella terraferma per oltre 204 km. Questa regione offre alcuni dei paesaggi più incontaminati e affascinanti della Norvegia, con una natura mozzafiato, attrazioni culturali di grande interesse e stimolanti attività.

IL FIORDO DI SOGN
con i suoi 204 km di lunghezza e 1.308 m di profondità, è il fiordo più lungo del mondo. Esso è costeggiato da montagne ripide e cascate stupende, presentando un paesaggio interessantissimo anche dal punto di vista culturale. Dal fiordo di Sogn è possibile scegliere tra una vasta offerta di escursioni in battello e in traghetto verso i fiordi di Nærøy e di Fjærland. Rotte passeggeri: Flåm – Aurland – Gudvangen, Bergen – Sogndal e Bergen – Vik – Balestrand – Leikanger – Flåm. I traghetti operativi su queste rotte sono attrezzati
per l’imbarco di autoveicoli: Lærdal – Kaupanger – Gudvangen e Vangsnes – Balestrand – Fjærland.
Le rotte Flåm – Aurland – Gudvangen e Bergen – Sogndal sono attive tutto l’anno. Le altre sono attivate solo nel periodo 1 maggio-30 settembre. La fioritura primaverile e la gamma dei colori autunnali presentano un fascino particolare.
IL PARCO NAZIONALE DEL GHIACCIAIO DI JOSTEDALSBRE
Con i suoi 487 km2 è il più grande ghiacciaio europeo su terraferma. È possibile vedere il ghiacciaio dalla strada o dal traghetto, oppure partecipare alle escursioni guidate a piedi sul ghiacciaio di Nigardsbre o nel Fjærland. Le escursioni guidate sul ghiacciaio di Nigardsbre sono disponibili tutti i giorni e indicate per tutta la famiglia. Nel Fjærland e nello Jostedal vi sono appositi centri di informazioni sul ghiacciaio.
PARCO NAZIONALE DELLO JOTUNHEIM – STRADA SOGNEFJELLSVEG RV 55
Il parco nazionale è una regione montana incontaminata e stupenda.
Vi si trovano l’imponente Store Skagastølstind, alto 2.405 metri s.l.m. e numerose altre vette assai elevate.
Nel parco nazionale vi sono numerosi percorsi per escursioni. Escursioni guidate in montagna da Turtagrø. Nei pressi del parco nazionale passa la strada Sognefjellsveg, la prima a cui è stato riconosciuto lo status di strada turistica nazionale. Si tratta di una delle strade più belle percorribili in automobile e raggiunge un’altitudine di 1.434 metri sul livello del mare.
Nel Vest-Jotunheim si trova anche il territorio protetto della valle di Utladal.
LE CHIESE DI LEGNO
A Luster si trova la chiesa di legno di Urnes, una delle più antiche del Paese, edificata intorno al 1130.
Essa è stata inserita nell’elenco del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.
La chiesa di legno di Borgund è la più antica e meglio conservata della Norvegia, costruita alla fine del XII secolo. La stupenda chiesa di legno di Hopperstad a Vik risale anch’essa al XII secolo. A Kaupanger si trova la più grande chiesa di legno di Sogn, terminata alla fine del XII secolo.
Nella valle di Undredal si trova invece la più piccola chiesa di legno di tutta la Scandinavia, con soli 40 posti a sedere. La chiesa è interamente rivestita di legno e risale al 1147.
CENTRO DI INFORMAZIONI E ATTRAZIONI CULTURALI
Il Museo Norvegese dei Ghiacciai (Norsk Bremuseum) nel Fjærland chiarisce, grazie a modelli interattivi e filmati, qualsiasi domanda sui ghiacciai. Il Centro per lo Studio dei Ghiacciai Breheimsenter dello Jostedal è un buon punto di partenza per ottenere informazioni di storia naturale e culturale. Il Centro del Salmone Selvatico a Lærdal illustra il mondo del salmone grazie a un acquario con salmoni e trote salmonate, interessanti esposizioni e filmati. Il Museo Popolare di Sogn (Sogn Folkemuseum) a Kaupanger consiste di un museo vero e proprio e di edifici originali che raccontano la vita quotidiana della gente di Sogn dal Medioevo a oggi. Kaupanger ospita inoltre un museo dell’imbarcazione.
L’Acquario di Sognefjord a Balestrand è un centro di attività marittime che offre informazioni sulle diverse specie ittiche che popo lano il fiordo di Sogn. Il Norsk Reiselivsmuseum di Balestrand illustra gli sviluppi del turismo norvegese negli ultimi 200 anni. Bokbyen (la “Città del libro”) a Fjærland è un’interessante meta per tutti i bibliomani.
LA FERROVIA DI FLÅM
È la tratta ferroviaria più emozionante della Scandinavia nonché la più ripida al mondo nel suo genere.
Dalla ferrovia di Flåm si assiste a un paesaggio naturale selvaggio e di rara bellezza, dai fiordi all’alta montagna, con una fermata alle cascate di Kjosfossen. La ferrovia rappresenta di per sé un capolavoro di ingegneria e assicura il collegamento con le tratte per Oslo e Bergen.
Da Flåm partono inoltre autobus e battelli per la regione del fiordo di Sogn.
ATTIVITÀ
Il fiordo di Sogn offre tante alternative interessanti per chiunque desideri trascorrere una vacanza all’insegna dell’attività: escursioni a piedi, in bici, sui ghiacciai, kayak ed equitazione. Il massiccio dello Jotunheim, la valle di Aurlandsdal e lo Stølsheim sono note mete di escursioni. Per quanto riguarda le escursioni, vi sono inoltre interessanti proposte per tutte le cittadine sulle sponde del fiordo di Sogn.
STUPENDI VALICI
Strada Sognefjellsveg: congiunge Gaupne a Lom attraverso il massiccio lungo il parco nazionale dello Jotunheim. È ben attrezzata per i turisti, con punti panoramici ed eccellenti piazzole di sosta.
Strada Aurlandsveg: anziché percorrere il tunnel più lungo del mondo tra Aurland e Lærdal, è possibile optare per il percorso sul monte Aurlandsfjell che raggiunge i 1306 m di altitudine e domina l’intera vista sul fiordo.
Monte Vikafjell: la strada che da Voss conduce a Vik è ricca di contrasti e di natura, con cascate, corsi d’acqua e punti panoramici.
Årdal – Turtagrø: questa strada conduce fino alla vetta della montagna con vista panoramica sullo Jotunheim.
Monte Gaularfjell: la strada tra Balestrand e Førde è caratterizzata dalle meravigliose cascate vicine alla strada e dalla stupenda vista panoramica sul fiordo di Sogn.
ALTE CASCATE
Nella regione del fiordo di Sogn vi sono numerose stupende cascate.
La cascata di Vettisfoss a Årdal è alta oltre 275 m e può essere visitata a distanza molto ravvicinata.
La cascata di Feigumfoss, con i suoi 218 m di altezza, offre uno spettacolo indimenticabile. Altre stupende cascate sono quella di Kjelsfoss a Gudvangen e quella di Kvinnefoss a Leikanger.
Collegamenti con il fiordo di Sogn e tra i centri abitati Traghetto, autobus diretto, aereo e treno: www.ruteinfo.net
Per ulteriori informazioni sulla regione:
Destinasjon Sognefjord www.sognefjord.no
Balestrand – Vik – Leikanger
Tel: +47 57 69 16 17 E-mail: [email protected]
Sogndal
Tel: +47 57 67 30 83 E-mail: [email protected]
Luster
Tel: +47 57 68 55 00 E-mail: [email protected]
Aurland – Flåm – Lærdal
Tel: +47 57 63 33 13 E-mail: [email protected]
Årdal
Tel: +47 57 66 30 10 E-mail: [email protected]