Crea sito

Thailandia: Natura

Il Regno
Il Regno di Thailandia si estende per una superficie totale di 513,000 km quadrati (198,000 miglia quadrate) ed è situato nella parte centrale della penisola Indocinese, a circa metà strada tra la Cina e l’India.

Il Territorio
Il territorio è caratterizzato da quattro diverse regioni, ognuna delle quali offre al viaggiatore la possibilità di esperienze e scoperte eccitanti. Il Nord è dominato dalla movimentata capitale Chiang Mai, da lussureggianti foreste montane e dalle loro tribù. Le pianure del Centro sono in maggioranza fertili terreni agricoli e zona dell’antica capitale Lop Buri con le sue rovine risalenti al periodo Khmer. Il Nord-Est è un arido altopiano che offre splendide vedute sulle montagne del nord e sulla valle del fiume Mekong.

La Penisola
La penisola a Sud è il gioiello della corona: foreste pluviali e paludi di mangrovie caratterizzate da animali selvarici e alcune delle spiagge e isole più belle del mondo che hanno reso la Thailandia il simbolo nel pianeta di una terra dalla bellezza ancora intatta.

Il Clima
Esistono due diversi tipi di clima in Thailandia: uno tropicale tipico della maggior parte del paese e l’altro tropicale monsonico nelle regioni del sud e del sud-est.
Il clima tropicale della Thailandia, caratterizzato da tre stagioni, è dolce tutto l’anno e particolarmente adatto a tutti coloro che amano il sole.
La stagione calda dura da Febbraio a Maggio, la stagione delle pioggie da Giugno a Ottobre e la stagione fresca da Novembre a Gennaio.

Le Temperature
Le temperature non raggiungono mai vette estreme e variano da un massimo di 35¡ in Aprile ad un minimo di 20¡ a Dicembre.

Le Piogge
Le piogge della stagione dei monsoni possono mostrarsi significativamente pesanti ma raramente lunghe e ogni giorno normalmente si conclude con uno spettacolare tramonto.