Crea sito

NEW MEXICO: Posti da Visitare

Il New Mexico propone numerose località da visitare in automobile.
Esaminate questi itinerari e programmate un’avventura entusiasmante nella “Land of Enchantment”!
Regione centrale
Il Cuore del New Mexico
– Giorno 1: Albuquerque. Luoghi da visitare: Old Town Plaza, numerosi musei, Indian Pueblo Cultural Center, Central Avenue (distretti di Nob Hill e Route 66), National Hispanic Cultural Center del New Mexico.
– Giorno 2: Albuquerque. Luoghi da visitare: Albuquerque Biological Park (zoo, acquario, parco botanico), Tranvia di Sandia Peak.
– Giorno 3: Albuquerque, Rio Rancho. Luoghi da visitare: Petroglyph National Monument, musei specialistici ed eventi sportivi all’Università del New Mexico, il J&R Vintage Auto Museum (Museo d’auto d’epoca) e l’Intel Museum of the Computer Chip (Museo Intel dei chip di computer) di Rio Rancho.
– Giorno 4: Corrales, Bernalillo, Jemez Mountain Trail Scenic Byway (Strada panoramica Jemez Mountain Trail). Luoghi da visitare: Casa San Ysidro, Coronado State Monument, Zia Pueblo, Santa Ana Pueblo, Jemez Pueblo, Jemez Hot Springs (sorgenti d’acqua calda di Jemez).
– Giorno 5: Belen, Los Lunas, El Camino Real Scenic Byway (Strada panoramica El Camino Real), Mountainair. Luoghi da visitare: Harvey House Museum a Belen, Centro per visitatori di El Camino Real, Tome, Monumento nazionale delle Missioni di Salinas Pueblo.
Regione Nordorientale
Dove le Grandi Pianure incontrano le Montagne Rocciose
– Giorno 1: Da Santa Fe a Las Vegas. Luoghi da visitare: Pecos National Historical Park, centro di Las Vegas (pletora di architettura vittoriana e territoriale, storia del Wild West), Castello di Montezuma e sorgenti di acqua calda.
– Giorno 2: Fort Union National Monument (Monumento nazionale di Fort Union), Angel Fire Eagle Nest, Cimarron. Luoghi da visitare: Fort Union, acciaierie della zona di Mora, giro turistico a motore di Enchanted Circle fino ad Angel Fire, Monumento commemorativo dei veterani del Vietnam, Elizabethtown e Lago di Eagle Nest, Cimarron Canyon State Park (Parco statale di Cimarron Canyon), Albergo St. James a Cimarron.
– Giorno 3: Raton. Luoghi da visitare: NRA Wittington Center, visita a piedi della Raton storica, Teatro Shuler, Monumento nazionale Capulin Volcano, Museo Folsom.
– Giorno 4: Clayton. Luoghi da visitare: Centro di Clayton, Museo Herztein, Praterie nazionali di Kiowa e Rita Blanca, Parco statale del Lago di Clayton, Dorsey Mansion.
– Giorno 5: Tucumcari, Santa Rosa. Luoghi da visitare: Parchi statali dei laghi di Ute e Conchas, Museo dei dinosauri del Mesalands Community College, Blue Hole, Lago di Santa Rosa.
Regione Sudorientale
Teatro delle gesta di Billy the Kid
– Giorno 1: Alamogordo, Cloudcroft. Luoghi da visitare: Monumento Nazionale White Sands, New Mexico Museum of Space History (Museo della Storia spaziale del New Mexico), boschetti di pistacchio, National Solar Observatory (Osservatorio solare nazionale) a Sacramento Peak e The Lodge a Cloudcroft.
– Giorno 2: Carrizozo, Lincoln. Luoghi da visitare: Zona ricreativa Valley of Fires, Tomba e Museo di Smoke Bear, Lincoln State Monument (specialmente il palazzo di giustizia da cui Billy the Kid scappò).
– Giorno 3: Ruidoso, Ruidoso Downs. Luoghi da visitare: Ippodromo di Ruidoso Downs e Casinò di Billy the Kid, Hubbard Museum of the American West, Spencer Theater, Inn of the Mountain Gods.
– Giorno 4: Hondo Valley, San Patricio, Roswell. Luoghi da visitare: La bella Hondo Valley, Galleria Hurd La Rinconada con opere di Peter Hurd e Henriette Wyeth, l’International UFO Museum and Research Center, il Parco statale Bottomless Lakes, il Rifugio nazionale per flora e fauna allo stato naturale Bitter Lake, il Museo e Centro artistico di Roswell.
– Giorno 5: Carlsbad, White’s City. Luoghi da visitare: Zoo Living Desert e Parco Gardens State, River Walk di Carlsbad, Caverne di Carlsbad.
Regione Sudoccidentale
Il vecchio West
– Giorno 1: Socorro, Magdalena. Luoghi da visitare: Tome storica, Missione San Miguel, Hotel Val Verde, complesso del radiotelescopio Very Large Array, Rifugio nazionale per flora e fauna allo stato naturale Bosque del Apache (specialmente durante i mesi primaverili ed autunnali).
– Giorno 2: Truth or Consequences, Las Cruces, La Mesilla. Luoghi da visitare: Parco statale Elephant Butte Lake, Museo di Geronimo Springs, Hatch: capitale mondiale dei peperoncini piccanti, Museo Farm and Ranch Heritage del New Mexico, Mesilla Plaza storica.
– Giorno 3: Deming, Lordsburg. Luoghi da visitare: Parco statale di Pancho Villa, Parco statale di Rock Hound, città fantasma di Shakespeare e Steins.
– Giorno 4: Silver City, Glenwood. Luoghi da visitare: Museo di Silver City, tomba della madre di Billy the Kid, Gila Wilderness, Monumento nazionale di Gila Cliff Dwellings, Whitewater Canyon e “The Catwalk” (Passerella).
Regione Nordoccidentale
Territorio Indiano U.S.A.
– Giorno 1: Acoma Pueblo, Grants. Luoghi da visitare: Acoma Pueblo (Sky City), le parti vicino alla strada I-40 sono originali di Route 66, Monumento nazionale El Malpais, Bandera Volcano e Caverne di ghiaccio, colate laviche El Malpais.
– Giorno 2: Gallup, Zuni Pueblo. Luoghi da visitare: Località sulla storica Route 66, negozi centrali, avamposti commerciali e musei, Monumento nazionale El Morro, Zuni Pueblo.
– Giorno 3: Chaco Culture National Historical Park, Ship Rock Peak, Farmington. Luoghi da visitare: Chaco Canyon, Ship Rock Peak, Monumento Four Corners, Parco e Museo Gateway and Museum, Campo da golf Piñon Hills.
– Giorno 4: Bloomfield, Aztec, Dulce. Luoghi da visitare: Rovine Salmon/Heritage Park, Monumento nazionale delle Rovine azteche, località azteca del presunto schianto degli UFO, Parco statale di Navajo Lake e “Quality Waters” del San Juan River, Nazione Apache Jicarilla.
Regione Centrale del Nord
Tesori storici delle Montagne Rocciose
– Giorno 1: La Cienega, Turquoise Trail. Luoghi da visitare: Museo di storia vivente El Rancho de las Golondrinas, Cerrillos, Madrid, Golden e numerose curiosità relative alle attività minerarie lungo il tragitto.
– Giorno 2: Española, Chimayó, Taos, Ojo Caliente. Luoghi da visitare: Centro per visitatori di Oñate, Santa Clara Pueblo, Río Grande fino ad Embudo Station e Pilar, Santuario di Chimayo, Rancho di Chimayó, High Road (Strada elevata) fino a Taos, Truchas, Zona sciistica e località turistica estiva Sipapu, Chiesa Ranchos de Taos, Taos Plaza, Taos Ski Valley, Ponte del Río Grande Gorge, Acque minerali di Ojo Caliente.
– Giorno 3: Enchanted Circle. Luoghi da visitare: Questa, Red River, Zona ricreativa Wild Rivers, Lago Cabresto, Vivaio statale delle trote di Red River, numerose attrazioni storiche e di villeggiatura a Red River.
– Giorno 4: Abiquiu, Chama. Luoghi da visitare: San Juan Pueblo, casa di Georgia O’Keeffe, Lago Abiquiu, Anfiteatro Echo, Cumbres & Toltec Scenic Railroad.
– Giorno 5: Los Alamos, Jemez Mountains. Luoghi da visitare: San Ildefonso Pueblo, Rovine Tsankawi, Fuller Lodge, Museo di scienza Bradbury, Bandelier National Monument, Riserva nazionale di Valles Caldera.
– Giorno 6: Santa Fe. Luoghi da visitare: Complesso del Museum of New Mexico ed altri musei privati, Centro comunitario Genoveva Chavez, Foresta nazionale di Santa Fe, Zona centrale storica, Santa Fe Opera, Mercato delle pulci di Tesuque, Campo da golf Marty Sanchez Links de Santa Fe, altri numerosi punti interessanti.
El Camino Real de Tierra Adentro
La Royal Road della parte interna
Seguite i punti di riferimento storici della El Camino Real Scenic Byway, lungo l’autostrada I-25 nord, da Las Cruces a Santa Fe, per ottenere informazioni su El Camino Real, un tempo la strada più lunga dell’America del Nord che collegava la Santa Fe coloniale a Città del Messico. Alcuni dei luoghi degni di nota sono El Paso, Texas, La Mesilla, Jornada del Muerto, Tome, Coronado State Park vicino Bernalillo, La Bajada Hill, El Rancho de las Golondrinas ed il Palace of the Governors a Santa Fe.
Route 66
La strada madre dell’America
Nel corso degli anni, tra il 1926 e la metà degli anni 60, molti viaggiatori si sono divertiti parecchio sulla Route 66 che attraversa tutto il New Mexico, di qui lo slogan “got plenty of kicks on Route 66”. In passato la strada seguiva lo stesso identico tragitto est-ovest della moderna autostrada I-40, una delle prime strade interstatali che
collega Chicago a Los Angeles e che tocca molte zone interessanti del New Mexico. La prima Route 66 era stata concepita utilizzando strade preesistenti, piene di tornanti; oggi, tuttavia, ha subito notevoli mutamenti, anche se quando si entra nello stato dalla I-40 vicino a Gallup o Tucumcari, si noteranno le segnalazioni Historic Route 66,
che contrassegnano le sezioni originarie della famosa autostrada a due corsie.


INFO
New Mexico Tourism
Department, 491 Old Santa Fe Trail, Santa Fe 87501, USA.
www.newmexico.org  E-mail: [email protected]