Crea sito

BOTSWANA

Il Botswana è un paese chiuso al suolo situato nell’Africa meridionale. Confina con Sudafrica, Namibia, Zambia e Zimbabwe. Circa i due terzi del paese si trovano all’interno dei tropici.
Il territorio è interamente occupato da un altopiano di circa 1.000 m con qualche rilievo nel settore orientale.
Il territorio è attraversato da fiumi in prevalenza a carattere temporaneo; il Molopo traccia il confine meridionale con la repubblica Sudafricana; più persistenti invece le acque del Limpopo che traccia il confine orientale e si getta nell’oceano Indiano in Mozambico.
I fiumi del nord sono più ricchi di acque e ricevono l’apporto dei fiumi provenienti dall’altopiano dell’Angola, in particolare l’Okavango che muore nella zona paludosa del Ngamiland.
Il clima è continentale arido con precipitazioni scarse e irregolari.
La popolazione di origine bantu (gruppo tswana) è integrata da minoranze, fra cui degna di rilievo quella dei boscimani (4%) che vive nel deserto del Kalahari.
La capitale è Gaborone sul confine con la repubblica Sudafricana, importante centro ferroviario sulla linea che unisce Città del Capo con lo Zimbabwe; altre città degne di nota sono Francistown, Selebi e Serowe.
L’economia era basata sull’allevamento e sull’agricoltura di autosostentamento, ma la scoperta di risorse del sottosuolo (in particolare diamanti, nichel, rame, carbone) ha dato notevole impulso allo sviluppo del paese; resta tuttora carente l’attività industriale.
Protettorato britannico dal 1885 al 1966. L’attuale capo di stato, F. Mogae, è stato eletto nel 1998.


SCHEDA
Abitanti     1,85 milioni, con un tasso di crescita medio annuo del 2,4% (statistiche 2006)
Superficie 581.730 km2
Densità     2,4 ab./km2
Capitale    Gaborone
Centri urbani Francistown, Lobatse, Selebi-Phikwe
Centri turistici Maun, Kasane
Festa dell’indipendenza 30 settembre 1966
Governo    Repubblica presidenziale
Moneta     Pula (BWP)
Lingua      inglese, Setswana
Religione   Animista, cristiana


Info: http://www.botswanatourism.co.bw/