Crea sito

BOOMERANG gli illusionisti della Danza in scena domenica 20 giugno ore 21.30 al Teatro Comunale di Casalmaggiore (CR), inaugurazione di Lunazione

Domenica 20 giugno 2021 alle ore 21.30
Teatro Comunale di Casalmaggiore
Nell’ambito della rassegna estiva LUNAZIONE
Direzione Artistica Giuseppe Romanetti
BOOMERANG
gli Illusionisti della Danza

regia Cristiano Fagioli
coreografie Cristiano Fagioli, Cristina Ledri, Alessandra Odoardi
danzatori Cristina Ledri, Alessandra Odoardi, Chiara Pagano, Francesca Benedetti,
Giovanni Imbroglia, Marco Mantovani, William Mazzei

musiche Diego Todesco – disegno luci Gian Carlo Vannetti, Cristiano Fagioli
costumi Cristina Ledri – produzione digitale Think-3d s.r.l. – service Me quadro service
bsp;
produzione RBR Dance Company Illusionistheatre

Inaugura domenica 20 giugno alle ore 21.30 presso il Teatro Comunale di Casalmaggiore (e non al Chiostro di S.Chiara, come comunicato nel programma), la rassegna estiva Lunazione, realizzata dal Comune di Casalmaggiore e dal Teatro Comunale, direzione artistica Giuseppe Romanetti, con BOOMERANG gli Illusionisti della Danza, uno spettacolo di RBR Dance Company Illusionistheatre, regia di Cristiano Fagioli, che firma anche le coreografie, insieme a Cristina Ledri e Alessandra Odoardi, con i danzatori Cristina Ledri, Alessandra Odoardi, Chiara Pagano, Francesca Benedetti, Giovanni Imbroglia, Marco Mantovani, William Mazzei.

In questa nuova produzione RBR Dance Company Illusionistheatre, che da anni porta in scena progetti artistici atti a sensibilizzare il rispetto per l’ambiente, dà vita a un viaggio onirico che inizia con la comparsa della vita sulla terra, la nascita dell’uomo e che si sviluppa poi in tre ambienti diversi ma tra loro collegati dalla presenza, diretta o indiretta, del genere umano.

Il primo quadro rappresenta il progressivo ritirarsi delle nevi perenni: con coreografie fluttuanti ed illusionistiche si descrive l’inarrestabile scioglimento dei ghiacciai. Si scende poi nelle città caotiche, tra la quotidianità automatizzata dell’essere umano, omologata e sovrastata dalla tecnologia: l’uso sapiente di speciali fondali e proiezioni amplificano la rappresentazione di un’umanità intrappolata nella sua gabbia di vetro. Nell’ultima tappa del viaggio le profondità degli abissi riempiono la scena; seppur nel nostro immaginario possano esser infinite, sono ormai sature di plastiche: i danzatori, moltiplicandosi e sparendo, emulano la dimensione marina nella sua sofferenza.

 

Supportati da scelte registiche altamente ipnotiche, l’uso magistrale di luci e da musiche evocative, Boomerang gli Illusionisti della Danza catturano lo spettatore in un viaggio che ciascuno di noi dovrebbe intraprendere per comprendere come ad ogni nostra decisione o azione, consapevole o meno, ne corrispondono di uguali e contrarie anche quelle che mettiamo in atto nei confronti dell’ambiente in cui viviamo.

La Compagnia, che ha presentato i suoi spettacoli in tutto il mondo, vanta presenze artistiche in RAI e in prestigiose iniziative di promozione artistico-culturale. Ha ricevuto importanti premi quali il Premio Hesperia, il Premio Internazionale Re Manfredi, il Riconoscimento Premio Michelangelo. È spesso partner culturale di eventi nazionali di grande prestigio, come gli Oscar della Lirica all’Arena di Verona, il Ballo del Doge a Venezia e il Carnevale Ambrosiano, e di iniziative di promozione artistico-culturale per importanti realtà: Volkswagen, GlaxoSmithKlein, Yamaha, Virgin, Just, Antonio Marras, Velux, Byblos, Art Hotel, Tecres.

 

Dopo un’intensa esperienza di formazione e di perfezionamento a New York e Parigi, Cristiano Fagioli e Cristina Ledri, fondano nel 1998 la RBR Dance Company illusionistheatre, dal nome delle linee metropolitane di New York che conducevano da Brooklyn, dove i due risiedevano, a Manhattan.

A meno di un anno dalla fondazione, nel 1999, la RBR s’impone all’attenzione del grande pubblico e della critica con la coreografia Bicycle 2000, ideata per i Campionati Mondiali di Ciclismo a Verona e che fa ottenere l’importante “Premio Positano Danza Leonida Massine”. Successivi sono il riconoscimento ministeriale MiBACT e il debutto ufficiale a Roma con lo spettacolo RBR Show.

Al palcoscenico la Compagnia alterna le presenze artistiche in televisione, soprattutto per alcuni programmi RAI come “Notte di Fiaba” e “88°Giro d’Italia”. La produzione continua ad essere feconda e propizia con gli spettacoli Nel Tempio delle Due Muse, presentato al Teatro Olimpico di Vicenza, e Carmina Burana al Teatro Comunale di Lonigo.

Segue un decennio, sino al 2014, di continua circuitazione di spettacoli, in Italia e all’estero: Abyss, Open Space (con il tour in Messico), Blue Two in co-produzione con il Teatro Bellini di Catania, Statuaria, Show System, 4 in prima Regionale al Teatro Petruzzelli di Bari, a Natura e l’Amore con i Virtuosi Italiani, Varietas Delectat rappresentato al Teatro dell’Hermitage di San Pietroburgo, Giulietta e Romeo l’amore continua… e Mosaico.

Il 2015 è l’anno di Indaco e gli Illusionisti della Danza, racconto danzato sull’ambiente come anima del mondo, e The Man, commissionato dalla Camera Musicale Barese e che verrà riproposto sino al 2020.

Dal 2018 fino al 2020 continuerà la tournée, riscuotendo successo di critica e di pubblico, dello spettacolo Indaco e gli illusionisti della Danza, affiancato dal nuovo progetto The Lamb Lies Down On Broadway-show. La Compagnia viene commissionata per la creazione di coreografie di questa produzione curata da Luigi Caiola per ArsLab Italy: uno spettacolo che ricalca per quadri simbolici l’omonimo concept album dei Genesis, ultimo lavoro di Peter Gabriel con la band, dove musica dal vivo e danza si coniugano per narrare il viaggio di ricerca “di sé” di Real, protagonista di questo onirico racconto.

 

Durata: 75 minuti senza intervallo.

 

 

 

INFORMAZIONI

Biglietti: Posto unico

Intero € 10,00

Ridotto under 18 € 5,00

 

Abbonati. Gli Abbonati alla Stagione Teatrale 2019-2020 hanno diritto all’ingresso gratuito a tutti gli spettacoli. Gli Abbonati a “Tracce di Jazz” hanno diritto all’ingresso gratuito ad uno dei due concerti previsti, a scelta.

Chi è in possesso di un abbonamento dovrà presentarlo alla cassa per ritirare il biglietto omaggio. Per motivi fiscali l’abbonamento, come il biglietto relativo, è personale e non cedibile.

Considerato il distanziamento dettato dalle norme antiCovid preghiamo il gentile pubblico di fornirsi di biglietto prima dello spettacolo. Per avere la certezza del posto, consigliamo agli Abbonati di prenotare almeno una settimana prima di ogni spettacolo. Per gli spettatori non Abbonati, si consiglia di prenotare una settimana dello spettacolo fino ad esaurimento posti disponibili.

 

L’ingresso è consentito solo con mascherina e autocertificazione Covid disponibile in Biglietteria.

Le serate si svolgeranno nel pieno rispetto delle normative antiCovid vigenti.

 

Info e vendita

CSC del Comune di Casalmaggiore tel. 0375 284496 tutti i giorni dalle ore 8,30 alle ore 12,30 e su www.vivaticket.it

Teatro Comunale di Casalmaggiore
Via Cairoli 57, Casalmaggiore (Cr) tel. 0375 200434
Info e prevendita 0375 284496 fax 0375 200251
[email protected]www.teatrocasalmaggiore.it
FB @TeatroComunaleCasalmaggiore
Ig @teatrocasalmaggiore

Ti potrebbe interessare anche...