Crea sito

Lo street artist Ericailcane alla terza edizione de LA SAGRA DEL SURF DI CAPO MANNU – 5 e 6 ottobre, alla Penisola del Sinis, Marina di San Vero Milis (OR)

L’artista internazionale Ericailcane partecipa alla
SAGRA DEL SURF DI CAPO MANNU 2019
(5 e 6 ottobre, Sardegna, Penisola del Sinis)
Illustratore, disegnatore, scultore, video-artista: definito ‘uno tra gli artisti più rappresentativi della street art internazionale’, Ericailcane ha scelto di partecipare alla terza edizione de LA SAGRA DEL SURF DI CAPO MANNU (5 e 6 Ottobre 2019 in Sardegna, Penisola del Sinis, marina di San Vero Milis, OR), portando il proprio contributo artistico.
Innamorato della Sardegna – dove ha anche dipinto alcuni murales tra Sassari e Cagliari – e ancora di più del surf da onda – il longboard è la tavola prediletta –  Ericailcane ha scelto di partecipare alla terza edizione del primo evento che unisce la ‘cultura del mare’ e gli sport all’aria aperta con il rispetto del proprio territorio, dichiarando: “Con il surf e con il mare penso si possa parlare di colpo di fulmine senza risultare troppo esagerati – dice lo street artist, raccontando perché ha scelto di appoggiare l’evento – (…) Parlando con il team della Sagra, non ho potuto fare a meno di notare quel luccichio degli occhi tipico di chi si è invaghito…in questo caso del surf e del mare, e, come tutti gli innamorati, ha veramente voglia di proteggere il suo bene! Da qui, la mia scelta di appoggiare questo gruppo di amanti del mare, entusiasti e generosi”.
In occasione della terza edizione de LA SAGRA DEL SURF DI CAPO MANNU Ericailcane ha in serbo alcune sorprese, a cominciare da due immagini (tecnica: china su carta) pensate apposta per l’evento che l’artista ha scelto di donare al team della manifestazione.
Con una produzione fecondissima – oltre un migliaio di opere tra disegni, illustrazioni, murales, animazioni video e installazioni – l’artista originario di Belluno e formatosi a Bologna, ha vissuto e lavorato in mezzo mondo, tra cui Francia, Inghilterra, Spagna, Polonia, Stati Uniti, Messico, Ecuador, Colombia e Palestina, e in tutti questi Paesi è possibile rintracciare alcuni dei suoi murales raffiguranti animali antropomorfi che sembrano usciti da un sogno lisergico dei fratelli Grimm.
Il suo tratto, la sua magia, i suoi disegni che ti si incollano addosso, con quel surreale condito di rabbia: proprio come quelli che ha creato appositamente per l’evento – afferma il Presidente del Comitato della Sagra del Surf Roberto Pulisci – Abbiamo pensato che Ericailcane potesse, con la sua forza onirica e inquieta, rafforzare ancora di più il messaggio di ‘attenzione per l’ambiente e per la salvaguardia del mare’ che noi, come surfisti e come team organizzatore dell’evento, intendiamo raccontare anche quest’anno”.
L’EVENTO ‘LA SAGRA DEL SURF’
Ideato da un gruppo di amici che vivono proprio nella Penisola del Sinis – culla dell’evento e Mecca sportiva di tanti amanti del surf – con in comune una fortissima passione per gli sport acquatici, LA SAGRA DEL SURF animerà la Sardegna durante il primo weekend di Ottobre (5 e 6 ottobre) con showcase e prove gratuite di varie discipline sportive (surf, vela, kitesurf, sup, bike, skateboard ecc.), talks e incontri sull’ambiente e la tutela del mare e delle specie protette, stand di prodotti dell’enogastronomia locale, surf party, concerti e dj set, mostre di fotografi e artisti con in comune l’amore per il mare, esposizioni di artigiani e scultori che usano materiale di riciclo proveniente dal mare, shapers che creano le tavole da surf e molto altro ancora.

Ti potrebbe interessare anche...