Crea sito

Carmagnola (To): “Tracce di Luce” le iniziative natalizie, dal 6 dicembre 2017 al 6 gennaio 2018

TRACCE DI LUCE

EVENTI NATALIZI DEL COMUNE DI CARMAGNOLA (TO)

IN PROGRAMMA DAL 6 DICEMBRE 2017 AL 6 GENNAIO 2018

 

Eventi, iniziative, fiere e intrattenimenti per grandi e piccini sul tema delle luci,

con spettacoli di suoni ed immagini sui palazzi storici e sui più importanti monumenti della città.

In programma anche la Giornata del Benessere nell’ambito del Campus del Cammino, la fiera del libro “Portici da leggere”, presentazioni di libri, concerti di musica classica e gospel, eventi di solidarietà, spettacoli di teatro e teatro di figura, musical, racconti animati, animazioni, mercati e mostre

www.comune.carmagnola.to.it

 

“Tracce di Luce”, questo è il titolo del programma delle iniziative natalizie che animeranno la Città di Carmagnola: un ricco programma di eventi, mostre, mercati, iniziative e intrattenimenti vari per grandi e piccini, nel mese di dicembre 2017.

Con “Tracce di Luce” l’Amministrazione Comunale intraprende un percorso promozionale e culturale, da proseguire anche nei prossimi anni, che ha il suo fulcro nelle “Luci di Natale”.

Pensando al Natale vengono subito richiamate alla memoria le luminarie che danno alle città un aspetto festoso, le luci degli abeti e le luci delle vetrine addobbate. Sono proprio le luci che colpiscono e che fanno affiorare i ricordi più belli, quelli di un’infanzia spensierata, facendoci tornare bambini.

Carmagnola ha deciso quindi di offrire ai suoi cittadini e ai visitatori questo genere di emozioni, con momenti di svago e festa e con illuminazioni, immagini e giochi di luci sui più importanti monumenti cittadini

 

Il primo appuntamento legato al tema delle luci è in programma mercoledì 6 dicembre alle ore 10.30 con l’inaugurazione del “Giardino di Luci” all’interno del Viale di Corso Matteotti, la cui scenografia è stata ideata e realizzata dalla classe 3ª A dell’Istituto Agrario “Baldessano-Roccati” di Carmagnola, su iniziativa e coordinamento del professor Costantino Ciccone.

 

Due giorni dopo, venerdì 8 dicembre dalle ore 19 in Piazza Sant’Agostino, è atteso RENAISSANCE, evento multimediale scritto da Vittorio Muò e diretto da Francesco Mori, che utilizza l’avanzata tecnologia “Mapping 3D” creando un suggestivo spettacolo di luci e proiezioni in Piazza Sant’Agostino, nel cuore di Carmagnola.

“Renaissance” sarà la rivisitazione dell’omonimo spettacolo multimediale ideato appositamente per Carmagnola e presentato con grande successo in versione ridotta nel mese di luglio 2015.

Ispirato al tema della natura dell’uomo e del potere sublime della vita con tutta la sua insita bellezza, l’evento si svolgerà con luci che inonderanno la piazza e proiezioni in alta definizione che narreranno di storie fantastiche e viaggi mitici attraverso immagini, effetti spettacolari e sonorità che partendo dalle radici classiche, arriveranno, opportunamente elaborate, fino ai giorni nostri. Lo spettacolo si svolgerà in concomitanza delle celebrazioni per il Santo Patrono carmagnolese ed interesserà in particolare Palazzo Lomellini, sede di una attiva e bella galleria civica di arte contemporanea, e la Chiesa di S. Agostino.

L’evento viene proposto in collaborazione con l’Associazione Tirovi Umoto Research di Carmagnola e sarà seguito da una distribuzione gratuita di cioccolata calda e vin brulè.

Realizzato con le più avanzate tecnologie disponibili per questo genere di spettacolo

, Renaissance regalerà al pubblico forti emozioni e suggestioni sul tema della natura recondita dell’uomo e sulla riscoperta di ideali di sublime bellezza, cercando di dare vita a pulsioni nuove in grado di abbattere i muri dei pregiudizi culturali.

Un sofisticato ed imponente allestimento di impianti audio, luci e video, per dare vita ad un evento in cui l’arte è magistralmente supportata dalla tecnologia.

I crediti dello spettacolo

: Scritto da Vittorio Muò; realizzazione tecnica di Guido Carlo Quattroccolo; regia di Francesco Mori; esecuzione musicale di Edoardo De Angelis ed Esa Abrate; musiche originali di Vittorio Muò; parole di Luciano Roccia.

Il programma degli eventi multimediali prosegue con “MAPPING SURPRISE”,

tre appuntamenti proposti sempre in collaborazione con l’Associazione Tirovi Umoto Research di Carmagnola, che si svolgeranno nei giorni 22, 23 e 24 dicembre rispettivamente in Piazza Garavella, Piazza del Popolo (Zona Bussone) e Piazza IV Martiri.

Tre eventi spettacolari attraverso i quali alcuni luoghi della città saranno “commentati” da musica e tecnologia di avanguardia, suscitando nel pubblico un grandissimo effetto sorpresa. Pensati per incentivare il turismo di prossimità in occasione delle festività natalizie, saranno proposti al pubblico con performance multimediali, interventi musicali supportati da tecnologia avanzata, mapping 3D, realtà aumentata, illumino-tecnica che interesseranno alcuni luoghi all’aperto del centro storico: facciate della Chiesa della Misericordia, di Casa Cavassa, e viale alberato di piazza Martiri.

Il 22 dicembre il tema sarà “Il concetto di bellezza secondo Picasso”, il 23 dicembre sarà “Il concetto di bellezza secondo Dürer” ed il 24 dicembre sarà “Il concetto di bellezza secondo Warhol”.

Dopo lo spettacolo di luci del 22 dicembre è in programma un concerto di musica irlandese all’interno della Chiesa di San Giovanni Decollato, detta della Misericordia, a cura del sestetto Euron Ensemble.

 

Non mancheranno le classiche luminarie

per le vie cittadine, nel centro storico ed in Via Torino, offerte dai commercianti carmagnolesi, che illumineranno il passeggio dello shopping natalizio.

 

CALENDARIO DEGLI EVENTI SUL TEMA DELLE LUCI:

 

  • 6 dicembre ore 10.30 – Viale di Corso Matteotti

Inaugurazione “Giardino di Luci” con la presenza dell’Istituto Agrario Baldessano Roccati

 

  • 8 dicembre 2017 dalle ore 19.00 – Piazza Sant’Agostino

“RENAISSANCE”, spettacolo multimediale con musica, luci e immagini con tecnologia Mapping 3D

Evento proposto in collaborazione con l’Associazione Tirovi Umoto Research

Al termine distribuzione di cioccolata calda e vin brulè

 

  • 22 dicembre ore 20.30 – Piazza Garavella

“Mapping Surprise – Il concetto di bellezza secondo Picasso”

performance multimediale con musica, mapping 3D, realtà aumentata e illumino-tecnica a cura dell’Associazione Tirovi Umoto Research.

A seguire Concerto di Musica Irlandese all’interno della Chiesa di San Giovanni Decollato (detta della Misericordia)

 

  • 23 dicembre ore 17.30 – Piazza del Popolo (Zona Bussone)

“Mapping Surprise – Il concetto di bellezza secondo Dürer”

,

performance multimediale con musica, mapping 3D, realtà aumentata e illumino-tecnica

a cura dell’Associazione Tirovi Umoto Research

 

  • 24 dicembre ore 17.30 – Piazza IV Martiri

“Mapping Surprise – Il concetto di bellezza secondo Warhol”

,

performance multimediale con musica, mapping 3D, realtà aumentata e illumino-tecnica

a cura dell’Associazione Tirovi Umoto Research

 

GLI ALTRI EVENTI NATALIZI

Sono numerosi gli altri eventi che vengono organizzati nel periodo natalizio e che rientrano sempre sotto al grande cappello luminoso di “Tracce di Luce”, pur non avendo caratteristiche legate alla illuminazioni.

 

Giovedì 14 dicembre

è in programma “SPORT, SALUTE E BUON CIBO: SI PUÒ”, la giornata del benessere nell’ambito del Campus del Cammino che si svolgerà nel Parco Cascina Vigna e nella Trattoria Della Vigna dalle ore 14.00 alle ore 19.00.

Durante la giornata i visitatori potranno trovare: spettacoli e musica “Andare per Cammini”; consegna diplomi “Nordic Walker” ai partecipanti al Campus del Cammino; nel Museo Civico di Storia Naturale visite mediche generali gratuite OASIMedica comprensive di elettrocardiogramma e, solo per gli iscritti al Campus del Cammino, rilascio del Certificato medico di idoneità alla pratica di attività sportiva non agonistica ad un prezzo convenzionato (€ 20.00); nel Cortile di Cascina Vigna il mercatino di prodotti tipici locali a km 0 a cura della S.O.M.S. “Domenico Ferrero” di Carmagnola; dalle ore 18.00 merenda sinoira dell’orto, gratuita, fino ad esaurimento posti, a cura della Trattoria della Vigna, con la collaborazione della Società Orticola di Mutuo Soccorso di Carmagnola

Per maggiori informazioni: Assessorato allo Sport, tel. 011.9724223, email [email protected]

 

Domenica 17 dicembre

si svolgerà la seconda edizione della manifestazione “PORTICI DA LEGGERE” sotto ai portici di Via Valobra dalle ore 10.00 alle ore 18.00. Una fiera del libro per gli appassionati della letteratura di ogni genere, affiancata da eventi e animazioni anche in altri luoghi della città.

Dalle ore 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 al Museo Tipografico Rondani si svolge “Natale in Stampa”, laboratorio per la stampa dei biglietti di Natale dedicato ad adulti e bambini proposto dall’Associazione MuseInsieme. Dalle ore 15.00, presso la Chiesa Confraternita di San Giovanni Decollato (Misericordia) sono attesi “I Racconti di Nonno Natale” con intermezzi di musiche natalizie dell’Organista Renato Pizzardi.

 

Alle ore 16,00 presso la Biblioteca Civica, Sala Solavaggione: presentazione del libro di Luciano Roccia “La vita non finisce mai – Visioni dell’aldilà”. Sarà presente l’autore. Sempre alle ore 16 ma nella presso la Sala Ragazzi della biblioteca si terrà l’evento “Un Bau-Baule di libri”, dedicato ai piccoli lettori e con la partecipazione dei cani della Pet Therapy dell’associazione A Dog for Therapy.

Nelle vie del centro storico, animazioni con la Banda Musicale di Carmagnola, zampognari, elfi di Babbo Natale e simpatici omaggi. In Piazza Sant’Agostino tra le ore 15.00 e le 18.00, saranno presenti una Sfera Magica con set fotografico all’interno, il truccabimbi con i volontari della Croce Rossa e la Casetta di Babbo Natale con distribuzione di cioccolata calda e vin brulè a cura del Gruppo Alpini di Carmagnola.

Inoltre, sotto la Tettoia Storica di Piazza IV Martiri dalle ore 9.00 alle ore 18.00 si svolgerà il Mercatino di Natale a cura dei produttori agricoli ed artigiani del cibo afferenti alla S.O.M.S. “Domenico Ferrero” e alle ore 15.00 Scene dal Presepe Vivente della Frazione Tuninetti

 

Sino al 6 gennaio ci saranno inoltre presentazioni di libri, concerti di musica classica e gospel, eventi di solidarietà, spettacoli di teatro e teatro di figura, musical, racconti animati, animazioni, mercati e mostre di cui riportiamo di seguito il programma.

 

 

IL CALENDARIO DEGLI ALTRI EVENTI

 

  • Giovedì 7 e Venerdì 8 Dicembre – Salone Chiesa S.Filippo

Scatolata

(fino ad esaurimento biglietti), Il ricavato contribuirà al restauro dell’Eremo Alpino di Busca

 

  • Venerdì 8 Dicembre – Ore 10.15 – Parrocchia Santi Pietro e Paolo Apostoli

Santa Messa Solenne

e Processione dell’Immacolata Concezione Patrona di Carmagnola

 

  • Sabato 9 Dicembre – Ore 20.30 – Chiesa Cristiana Evangelica (Via Rio Tercero 24)

Concerto di Natale “Noel”, del Coro Betesda Gospel Ensemble

 

  • Lunedì 11 Dicembre – Ore 20.45 – Sala Solavaggione della Biblioteca Civica

Presentazione del libro “Il Richiamo della Dea bambina” di Mario Bolognese e Stregatocacolor

 

  • Giovedì 14 Dicembre – Parco Cascina Vigna e nella Trattoria Della Vigna

“Sport, salute e buon cibo: si può”

, la giornata del benessere nell’ambito del Campus del Cammino

 

  • Venerdì 15 Dicembre

– Ore 19.00 – Salone Antichi Bastioni. Polenta per l’Africa dell’Associazione Crescere Insieme

– ore 21.15 – Auditorium Baledessano-Roccati. Spettacolo teatrale “Buon Natale nemico mio” della compagnia 7D Senior

 

  • Sabato 16 Dicembre

– ore 16.00 V.lo Asilo 6 – “L’Albero della Vita”, spettacolo a cura dell’Associazione G. Gallo

– ore 16.30 Zona Bussone – Concerto Gospel della Chiesa Betesda di Carmagnola

– ore 17.00 Cinema Teatro Elios – Concerto “Chalendas di paures” con il gruppo L’Estelo dell’Emergenza Radio Carmagnola

– ore 18.30/23.00 Salone Antichi Bastioni La Festa dei Pensionati/e Incontro e Cena del SPI-CGIL, FNP-CISL, UIL

– ore 21.00 Abbazia di Casanova, Concerto di Natale con il coro Vox Viva diretto dal Maestro Dario Piumatti

dell’Associazione Amici dell’Abbazia

 

  • Domenica 17 Dicembre – ore 10:00 > 18:00 – Via Valobra ed altri luoghi

“Portici da Leggere”

sotto ai portici di Via Valobra la fiera del libro per gli appassionati della letteratura di ogni genere, con eventi e animazioni.

Dalle ore 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 al Museo Tipografico Rondani si svolge “Natale in Stampa”, laboratorio per la stampa dei biglietti di Natale dedicato ad adulti e bambini proposto dall’Associazione MuseInsieme.

Dalle ore 15.00, presso la Chiesa Confraternita di San Giovanni Decollato (Misericordia) sono attesi “I Racconti di Nonno Natale” con intermezzi di musiche natalizie dell’Organista Renato Pizzardi e nelle vie del centro storico, animazioni con la Banda Musicale di Carmagnola, zampognari, elfi di Babbo Natale e simpatici omaggi.

Alle ore 16,00 presso la Biblioteca Civica, Sala Solavaggione: presentazione del libro di Luciano Roccia “La vita non finisce mai – Visioni dell’aldilà”. Sarà presente l’autore. Sempre alle ore 16 ma nella presso la Sala Ragazzi della biblioteca si terrà l’evento “Un Bau-Baule di libri”, dedicato ai piccoli lettori e con la partecipazione dei cani della Pet Therapy dell’associazione A Dog for Therapy

 

  • Domenica 17 Dicembre – Ore 17.00 – Salone Antichi Bastioni

“Insieme c’è più Luce”

Musical teatrale dell’Associazione Famiglie e Volontari per l’Handicap

 

  • Giovedì 21 Dicembre – Ore 16.30 – Salone Antichi Bastioni

Racconto animato “Cappuccetto Rosso” dell’Associazione Culturale Stregatocacolor

 

  • Venerdì 22 Dicembre – Ore 21.00 – Chiesa Confraternita di San Giovanni Decollato (Misericordia)

Concerto natalizio

di musica irlandese e scozzese del sestetto Euron Ensemble. A seguire distribuzione di cioccolata calda e vin brulè con il Gruppo Alpini di Carmagnola

 

  • Domenica 24 Dicembre – Ore 16.30 – P.zza S. Agostino

Concerto Gospel

della Chiesa Betesda di Carmagnola

 

  • Domenica 24 (sera) e Lunedì 25 Dicembre (pom.) – Frazione Tuninetti – Parrocchia San Michele

Rappresentazione del Presepe Vivente

 

  • Giovedì 28 Dicembre – Ore 16.30 – Salone Antichi Bastioni

Spettacolo di Burattini “Chi ha rapito Babbo Natale?” con I Cera una volta

 

  • Giovedì 4 Gennaio 2018 – Ore 16.30 Salone Antichi Bastioni

Racconto animato Rosaspina e la fata neradell’Associazione Culturale Stregatocacolor

 

  • Venerdì 5 Gennaio 2018 – Ore 21.00 P.zza S. Agostino

“La Befana vien di notte………….”.

Dai camini alla Piazza, arrivano le Befane in Città. Intorno al falò: musica, caramelle, cioccolata calda e panettone

 

  • Sabato 6 Gennaio – Ore 16.30 – Chiesa Confraternita di San Giovanni Decollato (Misericordia)

“Concertando con i Re Magi attorno a Gesù Bambino”

con il coro Mater Ecclesiae

 

 

Come ogni anno sono numerose anche le proposte di MERCATI e MOSTRE ARTISTICHE.

Ecco di seguito il calendario con informazioni di luogo ed orario.

 

I MERCATI

 

  • Domenica 10 Dicembre

Ore 9.00/18.00 Centro Città – Mercantico e Fiera del Riuso

Ore 9.00/18.00 Via Valobra, Zona Bussone – Mercatino di Natale della S.O.M.S. “Domenico Ferrero”;

– Ore 9.00/18.00 P.zza IV Martiri – Mercato di Campagna Amica

 

  • Domenica 17 Dicembre

– Ore 8.00/18.00 P.zza IV Martiri, Mercato ambulante straordinario

– Ore 8.00/18.00 Tettoia Storica di Piazza IV Martiri – Mercatino di Natale della Società Orticola di Mutuo Soccorso “Domenico Ferrero”;

 

  • Domenica 24 Dicembre

Via Valobra 8.00/18.00 Mercato ambulante straordinario

 

LE MOSTRE

 

Salone Casa Cavassa S.O.M.S. “F. Bussone” – 8/9 Dicembre

Mostra di pittura e momenti musicali

con Centro Artistico Culturale e Piccolo Conservatorio della Musica

 

Largo Vittorio Veneto – P.zza Verdi – 10 Dicembre

Mostre fotografiche “Carmagnola una volta” e “Cereria Pettiti”del Circolo Fotografico La Fonte

 

Palazzo Lomellini – 15 Dicembre/14 Gennaio

“Con tanti auguri sorridenti”

Quando gli umoristi si scambiano gli auguri di Natale

Orario: giovedì, venerdì, sabato 15.00/18.00 | Domenica 10.00/12.00 – 15.00/18.00

 

Atrio Biblioteca Civica – 3/10 Dicembre

Mostra fotografica “Acqua, Pesci, Vita” di Alberto Filiberto con l’Associazione Pescatori Carmagnolesi

 

Via Cavalli, 23 – week-end di Dicembre

“Le Nostre Vespe”

Esposizione di vespe storiche curata da Gianni Spagnolo

 

Salone Chiesa San Filippo – 17 Dicembre/6 Gennaio

Presepi in Mostra

della Pro Loco Carmagnola

Inaugurazione 17 Dicembre alle ore 17.00

Orario: festivi/prefestivi/mercoledì – 10.00/12.00 – 16.00/18.30 | feriali – 16.00/18.30


PROGETTO “CAMPUS DI NOTE”

UN PROGRAMMA DI GRANDI EVENTI CULTURALI

DA NATALE ALL’ESTATE 2018

 

Prenderà il via l’8 dicembre con lo spettacolo “Renaissance” il grande progetto culturale “Campus di Note”, ideato dall’Associazione Tirovi Umoto Research che renderà Carmagnola protagonista di un ricco palinsesto di eventi multimediali che coniugano musica, arte e tecnologia avanzata

 

 

 

Prenderà il via nel contesto di “Tracce di Luce”, il calendario degli eventi natalizi organizzato dal Comune di Carmagnola, il grande progetto culturale “Campus di note” che dall’8 dicembre 2017 all’estate del 2018 coinvolgerà la città, la trasformerà in un laboratorio artistico e nel palcoscenico di grandi eventi.

“Campus di note”

è un progetto culturale proposto dall’Associazione Tirovi Umoto Research di Carmagnola, composto di quattro eventi che coniugano musica, arte, tecnologia per la realizzazione di eventi artistici e culturali all’avanguardia.

 

RENAISSANCE

8 dicembre 2017 – dalle ore 19:00

Piazza S. Agostino – Carmagnola (TO)

Evento a fruizione gratuita |

www.comune.carmagnola.to.it

 

Il primo appuntamento con il progetto “Campus di Note” sarà l’8 dicembre 2017, nella splendida cornice di Piazza Sant’Agostino a Carmagnola che, con i suoi palazzi antichi e la chiesa di Sant’Agostino diventerà il palcoscenico ideale di “Renaissance”, evento multimediale che utilizza la tecnologia “Mapping 3d”, quanto di più avanzato in termini di tecnologia e supporto dell’arte.

 

L’evento, già proposto in versione ridotta con grande successo nel mese di luglio 2015, viene riproposto ora in una nuova versione con luci che inonderanno la piazza e proiezioni in alta definizione che narreranno di storie fantastiche, viaggi mitici attraverso suggestive immagini, effetti spettacolari e sonorità che partendo dalle radici classiche, arriveranno, opportunamente elaborate, fino ai giorni nostri.

“Renaissance”

è un evento regala al pubblico forti emozioni e suggestioni sul tema della natura recondita dell’uomo e sulla riscoperta di ideali di sublime bellezza, per dare vita a pulsioni nuove in grado di abbattere i muri dei pregiudizi culturali.

Un sofisticato ed imponente allestimento di impianti audio, luci e video, per dare vita ad un evento in cui l’arte è magistralmente supportata dalla tecnologia.

 

Descrizione dell’evento – I contenuti artistici

Dalle vie laterali si intravedono fasci di luce che invadono la piazza spandendo vapori fumogeni, rumori misteriosi, saette folgoranti stimolano la curiosità e la fantasia.

La composizione “Don’t Give Up” dà il via alla sequenza di immagini in 3d che modellano e scontornano la facciata della chiesa. A seguire il brano “Prayer” di Vittorio Muò da il via ad una serie di effetti spettacolari durante i quali la chiesa, travolta da elementi della natura (fuoco, acqua, vento, ecc…) si sgretola e cade a pezzi. Al termine del brano un faro segui illuminerà Palazzo Lomellini, da una finestra del quale si affacceranno i musicisti che suoneranno il brano “Cramped and narrow road” di Vittorio Muò.

L’attenzione verrà quindi riportata sullo spazio lasciato dalla chiesa distrutta. L’intermezzo della “Cavalleria Rusticana” di Pietro Mascagni, accompagnerà lentamente la crescita di vegetazione che scontorna le linee architettoniche della chiesa fino a coprirla totalmente. Scene pastorali trasporteranno il pubblico in un ambiente paradisiaco che dona serenità e pace mentale.

I crediti dell’evento: Scritto da Vittorio Muò, Realizzazione tecnica di Guido Carlo Quattroccolo | Realizzazione artistica e Regia di Francesco Mori | Esecuzione musicale di Edoardo De Angelis ed Esa Abrate | Musiche originali di Vittorio Muò / Parole di Luciano Roccia

 

MAPPING SURPRISE

22, 23 e 24 dicembre 2017

Centro storico di Carmagnola (TO)

Evento a fruizione gratuita |

www.comune.carmagnola.to.it

 

Il progetto “Campus di note” proporrà altri eventi nel periodo natalizio: nei giorni 22, 23 e 24 dicembre rispettivamente in Piazza Garavella, Piazza del Popolo (Zona Bussone) e Piazza IV Martiri, 3 appuntamenti dal titolo “Mapping Surprise”: le facciate storiche di alcuni luoghi della città saranno “commentati” da musica e tecnologia di avanguardia, suscitando nel pubblico un grandissimo effetto sorpresa.

Pensati per incentivare il turismo di prossimità in occasione delle festività natalizie, venerdì 22, sabato 23 e domenica 24 dicembre, saranno proposte queste performance multimediali – interventi musicali supportati da tecnologia avanzata, mapping 3D, realtà aumentata, illumino-tecnica che interesseranno alcuni luoghi all’aperto del centro storico: facciate della Chiesa della Misericordia, di Casa Cavassa, e viale alberato di piazza Martiri.

Dopo lo spettacolo di luci del 22 dicembre è in programma un concerto di musica irlandese all’interno della Chiesa di San Giovanni Decollato, detta della Misericordia, a cura del sestetto Euron Ensemble.

 

  • 22 dicembre ore 20.30 – Piazza Garavella

“Mapping Surprise – Il concetto di bellezza secondo Picasso”,

performance multimediale con musica, mapping 3D, realtà aumentata e illumino-tecnica

A seguire Concerto di Musica Irlandese all’interno della Chiesa di San Giovanni Decollato (detta della Misericordia)

 

  • 23 dicembre ore 17.30 – Piazza del Popolo (Zona Bussone)

“Mapping Surprise – Il concetto di bellezza secondo Dürer”,

performance multimediale con musica, mapping 3D, realtà aumentata e illumino-tecnica

 

  • 24 dicembre ore 17.30 – Piazza IV Martiri

“Mapping Surprise – Il concetto di bellezza secondo Warhol”,

performance multimediale con musica, mapping 3D, realtà aumentata e illumino-tecnica

 

GLI EVENTI DELLA PROIMAVERA E DELL’ESTATE

Nella primavera del 2018 il progetto proseguirà con “The Shooting Stars Night”, appuntamento che promuoverà i boschi e la campagna carmagnolese, attraverso un singolare evento multimediale da proporre nelle notti stellate, con musica, osservazioni scientifiche e degustazioni di bevande da meditazione. L’osservazione della volta celeste sarà accompagnata da concerti, luci, spettacoli di mapping, in un esclusivo mix di natura e tecnologia.

 

A seguire, nell’estate 2018, con “Carmagnola Orchestra Campus Festival”, la città si trasformerà in un “campus” estivo per orchestre giovanili che si esibiranno in formazioni di diverse ampiezze, dal quartetto alle grandi orchestre da 70 elementi, con esecuzioni all’aperto di concerti classici e monumentali, in diverse zone della città, impreziositi con l’ausilio di colori, luci ed effetti speciali.

Ti potrebbe interessare anche...