Crea sito

TURCHIA: GOLF E TURISMO CONGRESSUALE

GOLF

Il Golf fu introdotto in Turchia alla fine del 1800. Il primo Golf Club fu fondato nel 1895 a Istanbul col nome Istanbul Golf Club. Questo Club giocò un ruolo fondamentale per il successo del Golf in Turchia. Sempre a Istanbul nacque anche il primo campo, nel distretto Maslak.
Con l’accettazione dei principi contenuti nel sesto piano di sviluppo quinquennale del maggio 1989, il golf ha guadagnato nuovo vigore e spinta per emergere. Nel 1994, infatti fu costruito il primo campo professionale: Istanbul Klassis Golf Country.
La Turchia è la nuova meta degli appassionati del golf ed offre percorsi di alta qualità, splendidi club e un clima mite e piacevole.
Il paese infatti vanta oggi numerose strutture, tutte di recente costruzione, dedicate a questo sport che sono state classificate tra le più belle del Mediterraneo.

Le strutture più splendide sono situate nella località di Belek, nelle vicinanze di Antalya, dove si trovano cinque golf club immersi in un meraviglioso paesaggio. I più importanti sono: il National, il Nobilis e il Gloria.
Nelle vicinanze dei campi sono presenti numerosi report di alto livello che garantiscono il massimo confort ai giocatori.
Belek è il luogo ideale per una vacanza in qualsiasi periodo dell’anno, dato che il clima è temperato anche nel periodo invernale. Meravigliose strutture di golf sorgono anche in altre città della Turchia come, ad esempio, Istanbul, Ankara, Mugla e Aydin.

TURISMO CONGRESSUALE

La Turchia con la sua eredità storica e culturale è una porta che da su un mondo di meravigliose possibilità ed è il luogo ideale per l’organizzazione di meeting e congressi.
Le bellissime decorazioni e i paesaggi unici della Turchia fanno da sfondo ad una vastissima offerta di hotel di prima classe, ritrovi per meeting e conferenze che, abbinandosi con la facilità di trasporto verso numerose città del mondo e l’alta qualità dei cibi e dei vini locali, garantiscono il successo di ogni meeting organizzato in questo paese. Ad esempio, il magazine tedesco “Focus” ha annoverato 11 hotel turchi tra i migliori 550 hotel del mondo per design, comfort e prezzi. La valenza turistica della Turchia è testimoniata anche dall’andamento molto soddisfacente della stagione estiva. Da Gennaio a Luglio i turisti stranieri che hanno visitato la Turchia sono stati circa 10,9 milioni, di cui, solo nel mese di Luglio, 59 mila gli Italiani (+ 5,8% rispetto allo stesso periodo del 2005). Questi dati confermano la scelta vincente della Turchia che propone agli operatori del settore e al pubblico specialmente italiano un turismo culturale, balneare, sportivo, congressuale, termale, religioso e anche gastronomico, con un ottimo rapporto qualità – prezzo.