Crea sito

Le città austriache

Bregenz è la città più occidentale dell’Austria e sede del governo regionale del Vorarlberg. Si estende lungo le rive del lago di Costanza, dove ogni anno si svolge il rinomato Festival sul lago. Ad est sorge il capoluogo del Tirolo,Innsbruck, sede di due olimpiadi invernali. Accanto alle principali attrazioni storiche ed architettoniche, tra le quali il celeberrimo Tettuccio d´Oro, il pregio di questa città sta soprattutto nella sua vicinanza alle montagne.

Salisburgo è considerata una delle tre città più belle del mondo. I suoi tradizionali Festival musicali e teatrali l’hanno resa famosa in tutto il mondo. Oggi è anche un importante centro vacanziero grazie alle bellezze del paesaggio che la circonda.

St. Poelten, con i suoi 50.000 abitanti, non solo é il capoluogo regionale della Bassa Austria, ma è un punto ideale di partenza per escursioni nella Valle del Danubio e nelle Prealpi.

Graz, il capoluogo della Stiria, è per grandezza la seconda città austriaca ed è la patria di famosi scrittori e filosofi contemporanei e del passato, nonchè una rinomata città universitaria.

Klagenfurt, che conta poco più di 80.000 abitanti, è il capoluogo della Carinzia. Essa giace a soli 4 chilometri ad est del lago di Wörth che è uno dei più bei laghi balneari dell’Europa Centrale.

Linz, il capoluogo dell’Alta Austria, è conosciuta per il suo centro storico ed il modernissimo centro per concerti e congressi “Brucknerhaus”. Agli amanti dei dolci consigliamo una visita a Linz, per assaggiare la “Linzer Torte”.

Vienna, la capitale della Repubblica Federale Austriaca,sorge nella “conca viennese”, un tempo centro di un grande impero, oggi sede di numerose organizzazioni internazionali e mèta di turisti di tutto il mondo, nonchè teatro d´incontri tra est e ovest e città natale di molti scienziati famosi.

Eisenstadt, il capoluogo del Burgenland, accoglie i suoi visitatori con una serie di monumenti che ricordano il compositore Joseph Haydn che nacque qui.