Crea sito

NEW MEXICO: Informazioni Utili

Geologia
La maggior parte delle zone ecologiche della terra sono presenti all’interno della composizione geologica del New Mexico. A sud-est di Carlsbad il paesaggio propone bassi piani desertici di circa 915 metri di altezza e a nord-est di Taos, le Montagne Rocciose con un estensione di 3.962 metri, il tutto intervallato da vari tipologie di terreni.
Durante i periodi triassico, giurassico e cretaceo, un mare preistorico ricopriva la maggior parte del New Mexico, fino all’angolo nordorientale dello stato, creando un ambiente tropicale ideale sopracqueo per i dinosauri. Dopo il prosciugamento dell’oceano nell’era cenozoica, le Montagne Rocciose si innalzarono quando le placche tettoniche della Terra si mossero.
Formazioni naturali come la vetta Ship Rock Peak, 518 metri di nucleo vulcanico eroso, sacro agli Indiani d’America Navajo, e la Valle Grande, nelle montagne Jemez, si consolidarono in un periodo vulcanico successivo, circa un milione di anni fa. La Valle Grande è una delle caldere più grandi del mondo. Acquistata come terreno demaniale dal Congresso degli Stati Uniti, propone 455 chilometri quadrati di splendidi verdi pascoli, fiori selvatici e flora e fauna allo stato naturale.
La cima Little Black Peak, nella Zona ricreativa nazionale della Valley of Fires, vicino a Carrizozo, eruttò circa 1.000 anni fa generando più di 114 chilometri quadrati di duomi, tubi e caverne di colate laviche pahoehoe spesse e filamentose, uno dei migliori esempi di questo tipo di formazione negli Stati Uniti continentali. La catena montuosa delle Sandía, Manzano e Sacramento scorre lungo le linee della faglia ed è parallela alle paraclasi che crearono la Rift Valley del Río Grande.
I depositi salini, di gesso e pietra calcarea dell’acqua sotterranea circolante hanno generato le tortuose caverne sotterranee e le fantastiche formazioni del Carlsbad Caverns National Park, uno dei più grandi sistemi cavernosi del mondo. Il Monumento Nazionale White Sands, il più grande deposito di dune di gesso, è vicino ad Alamogordo, ricopre 712 chilometri quadrati, e rappresenta idealmente la perpetua evoluzione geologica del New Mexico.
Clima
In New Mexico si succedono quattro stagioni distinte ma si raggiunge una media di 256 giornate di sole all’anno. Molte zone dell’area meridionale dello stato, tipicamente più calda, godono di oltre 300 giornate assolate all’anno.
Malgrado il sole splenda abbondantemente nel New Mexico, il clima varia considerevolmente da una parte dello stato all’altra.
Poiché le altitudini dello stato oscillano da cime molto elevate, specialmente nel nord, a terreni desertici più bassi, nel sud, si verificano forti escursioni termiche notturne.
Consigliamo ai visitatori non abituati a questi cambiamenti repentini della temperatura di vestirsi a “cipolla” per non avvertire gli sbalzi di temperatura. Le comunità ad un’altitudine che supera i 2.438 metri, tendono ad essere più freschi tutto l’anno.
Flora e Fauna
La Zona Alpina sulle vette al di sopra dei 3657 metri, come Wheeler — la più alta vetta dello stato di 4011 metri — e in altre zone di Santa Fe e dell’Enchanted Circle, ospita lepri fischianti e marmotte.
Altre montagne elevate, la cui altezza è compresa tra i 2.895 e 3.697 metri, si trovano nella Hudsonian Zone, dove soltanto le specie più robuste sopravvivono tra pesanti nevicate, piogge ed una breve stagione di crescita. Pecore selvatiche delle Montagne Rocciose, alci, capre delle nevi, marmotte, piccoli roditori ed uccelli vivono tra pini aristati, spruce azzurro e abeti subalpini.
La Canadian Life Zone rappresenta meno del due percento delle altitudini più elevate dello stato, specificatamente le montagne White, Mogollón, Jemez, San Juan e parti delle Sangre de Cristo.
Cervi ed alci trovano habitat adeguati in questa zona e d’inverno migrano verso picchi meno elevati. Alberi comunemente presenti in New Mexico sono lo spruce, i pioppi tremuli e gli abeti.
La Transition Zone ricopre la maggior parte del New Mexico centrale del nord ad un’altezza di 1.981-2.438 metri. In questa zona, pini ponderosa, querce, ginepri, spruce ed abeti americani dominano il terreno mentre un clima più fresco e bagnato fornisce le condizioni ideali per fiori selvatici e flora e fauna allo stato naturale.
Orsi neri americani, alci, cervi, puma, quaglie e tacchini selvatici sono visibili nelle zone più interne. Dalla fine della primavera all’inizio dell’autunno, la terra si arricchisce di aquilegie, puleggi ed erba calderina del New Mexico.
Molte catene montuose importanti dello stato costituiscono la Sonoran Life Zone superiore e sono alte circa 1.371-1.981 metri.
Nella Sonoran Zone superiore la fauna, i cactus e la vegetazione del deserto, tipica della Sonoran inferiore, possono sopravvivere, ma non lo yucca ed il creosoto. Gli alberi di pi-on, quercia e ginepro costituiscono la vegetazione dominante della regione della Sonoran superiore.
Le estensioni meridionali del New Mexico si trovano nella Sonoran Life Zone inferiore, di regola al di sotto dei 1.371 metri di altitudine. Queste pianure desertiche sostentano sia cholla e fichi d’india, creosoto e piante di yucca che pioppi americani ed alberi di olivo e cedro. Questo è anche il territorio di antilocapre e puma. Le terre aride del sud-ovest ospitano serpenti a sonagli, centopiedi e tarantole.
Arti e Scienze
L’arte è molto importante nel New Mexico. Centinaia di anni fa gli antichi Indiani d’America hanno scolpito petroglifici sulle rocce.
Le arti coloniali spagnole si svilupparono dopo l’arrivo degli Europei e, successivamente, colonie artistiche prosperarono a Santa Fe e Taos, nel periodo in cui il New Mexico conseguì la condizione di stato indipendente nel 1912.
Attualmente, Santa Fe e Taos sono destinazioni artistiche di classe mondiale, sia per artisti che per collezionisti. I visitatori internazionali cercano di acquistare opere d’arte a Santa Fe, Taos ed Albuquerque. Il Mercato Indiano, famoso in tutto il mondo, ha luogo annualmente ad agosto a Santa Fe, mentre il Mercato Spagnolo ed il Mercato Ispanico Contemporaneo si svolgono a luglio e dicembre.
La prima bomba atomica internazionale venne sviluppata a Los Alamos, tramite il segretissimo Manhattan Project, durante la seconda guerra mondiale. Attualmente Los Alamos National Laboratory ospita una commissione internazionale di esperti scienziati.
I Sandia National Laboratories sono situati ad Albuquerque. Da qui, quotidianamente hanno origine invenzioni scientifiche messe in pratica sia dalle forze armate degli Stati Uniti che dal settore privato.
Il Very Large Array (VLA) del National Radio Astronomy Observatory vicino Magdalena, il più grande osservatorio astronomico al mondo di questo tipo, utilizza telescopi radio perfezionati per sondare lo spazio profondo. Questo laboratorio astronomico è stato il teatro in cui si è articolata la vicenda narrata nel film giallo di fantascienza Contact.
L’International Space Hall of Fame, presso il New Mexico Museum of Space History di Alamogordo, rende omaggio alla lunga storia della missilistica e dei viaggi spaziali che hanno coinvolto il New Mexico. La Kirtland Air Force Base, situata ad Albuquerque, Cannon a Clovis e la White Sands Missile Range e Holloman Air Force Base, ubicate vicino ad Alamogordo, mantengono il New Mexico in una posizione d’avanguardia per quanto riguarda le forze armate militari americane.
Arti dello spettacolo
Lo spettacolo è una delle manifestazioni artistiche preferite degli abitanti del New Mexico e dei suoi visitatori. Gli spettacoli hanno luogo in varie sedi, da anfiteatri all’aperto ad intime sale che trasudano il fascino rustico degli spettacoli di varietà dell’Old West.
Albuquerque, la città più grande dello stato, attrae importanti artisti che si esibiscono in strutture di qualità come il Journal Pavilion. Altre sedi per gli spettacoli comprendono Popejoy Hall ed il Rodey Theater, edificato sul campus dell’Università del New Mexico.
Degni di nota sono inoltre, il KiMo Theatre, il Sunshine Theater, il Kiva Auditorium, situato nel Convention Center di Albuqurque, il Tingley Coliseum dell’Expo New Mexico (luna park statale), il National Hispanic Cultural Center del New Mexico ed altri club-ristoranti teatrali e troupe per esibizioni private.
Manifestazioni artistiche famose in tutto il mondo hanno luogo ogni estate presso la Santa Fe Opera, un teatro all’aperto. Nel centro di Santa Fe, il Lensic Performing Arts Center ospita balletti eccellenti, musica, opere teatrali, film ed altri tipi di spettacolo.
Molti musicisti famosi si sono esibiti all’anfiteatro all’aperto Paolo Soleri, situato presso la Santa Fe Indian School. Orchestre sinfoniche di pregio ed opere teatrali corali e drammatiche vengono messe in scena al Santa Fe Community Theater, James A. Little Theater, Greer Garson Theater e al St. Francis Auditorium.
Nella città di Madrid, l’Engine House Theater nell’Old Coal Mine Museum presenta, durante l’estate, melodrammi dei tempi andati.
Un simile ambiente rustico può essere gustato presso il London Frontier Theater Co. a Magdalena, il Pinos Altos Melodrama Theater a Silver City, il Brass Rail ad Alpine Lodge nel Red River e l’Angel Fire Mountain Theater ad Angel Fire.
Il New Mexico meridionale ospita l’importante Spencer Theater for the Performing Arts in cui esibizioni di rilievo hanno luogo tutto l’anno nella montagnosa località di Ruidoso. Clovis vanta la presenza di un teatro vaudeville restaurato nel Lyceum Theater e del vicino State Theater.
A Las Cruces è possibile assistere a spettacoli al No Strings Theater Co./Black Box Theatre ed al Las Cruces Community Theatre, presso la Downtown Mall. Inoltre molti altri gruppi orchestrali, corali e di teatro drammatico sono presenti sul campus dell’Università dello Stato del New Mexico. Spettacoli di eccellente fattura vengono messi in scena tutto l’anno al Flickinger Center di Alamogordo.
Altri stupendi luoghi per rappresentazioni all’aperto sono il Lions Wilderness Park Amphitheater a Farmington ed il Casinò di Sandia Pueblo. Numerosi casinò di proprietà degli Indiani d’America, tra San Felipe, Isleta, Santa Ana, San Juan, Tesuque e Pojoaque propongono spettacoli con nomi famosi.
Musei e Centri culturali
Quando gli spagnoli fondarono Santa Fe, nel 1607 circa, istituirono una plaza e le casas reales, un presidio fortificato chiamato ora Palace of the Governors (Palazzo dei Governatori). In seguito, nel 1909, da questa struttura in mura di adobe è sorto il complesso del Museum of New Mexico. Attualmente, il museo conta più di 20 edifici
ed occupa uno dei posti di maggior rilievo per esibizioni artistiche, storiche e culturali in un’ambientazione tipicamente “Southwestern”.
Il Museum Hill di Santa Fe è l’ultimo nato di questo complesso, che si irradia da Milner Plaza. È composto dal Museum of Indian Arts & Culture, dal Laboratory of Anthropology e dal Museum of International Folk Art. Il Museum Hill comprende anche Museum Hill Café, accessibile a piedi tramite brevi sentieri, il Wheelwright Museum of American Indian, gestito da privati, ed il Museum of Spanish Colonial Art.
Sulla Plaza di Santa Fe, il Palace of the Governors conduce il visitatore in un viaggio attraverso secoli di storia del New Mexico. Da qui, attraversando la strada si giunge al Museum of Fine Arts che propone i lavori di artisti locali dei primi anni del ventesimo secolo e artisti contemporanei. In questo museo è possibile ammirare le opere originali dei maestri di Taos: Cinco Pintores e Georgia O’Keeffe, elementi di spicco di queste esposizioni. Il Georgia O’Keeffe Museum, di proprietà privata, è poco distante e presenta opere più recenti dell’artista famosa in tutto il mondo.
Ad Albuquerque, il National Hispanic Cultural Center of New Mexico offre arti e cultura ispaniche in varie forme, comprese le arti visive, le opere teatrali, la musica tradizionale e contemporanea, la danza, le arti letterarie, i film, le arti culinarie e la ricerca bibliografica e genealogica.
A Taos, la Harwood Foundation dell’Università del New Mexico si concentra sugli artisti di Taos e conserva una vasta collezione di libri del sud-ovest. La Millicent Rogers Museum ospita una grandissima collezione di ceramica della famosa artista di San Ildefonso Maria Martinez. Inoltre, la Hacienda de los Martínez è una ricostruzione di un’autentica hacienda del periodo coloniale.
Il Roswell Museum and Art Center espone quadri del famoso artista Peter Hurd ed opere di membri della famiglia Wyeth.
I villaggi montuosi di Chimayo, Los Ojos e Las Trampas continuano a coltivare attività artigianali del periodo spagnolo coloniale come tessitura a mano, manifatture in stagno e lavorazione del legno. A Dixon, El Rito, Villanueva, Silver City, Cloudcroft, Mesilla, Ruidoso, Los Alamos e Galisteo, artisti ed artigiani aprono le porte ai visitatori.
El Rancho de las Golondrinas, a sud di Santa Fe, ricostruisce la vita spagnola del diciassettesimo e diciottesimo secolo. L’Indian Pueblo Cultural Center di Albuquerque descrive la cultura dei pueblo dai tempi preistorici ad oggi e presenta mensilmente dimostrazioni e danze tradizionali.
Per una panoramica sulla cultura preistorica, si consiglia di visitare il Maxwell Museum of Anthropology ad Albuquerque ed il Blackwater Draw vicino Portales. Il Luna Mimbres Museum di Deming protegge i residui dei Gila Cliff Dwellings (abitazioni su scogliera di Gila). A Tucumcari, il Dinosaur Museum del Mesalands College propone la ricostruzione a grandezza naturale dei dinosauri che hanno popolato questo stato.
Il Río Grande Botanical Garden e l’Albuquerque Aquarium seguono le tracce del Río Grande dalle Montagne Rocciose al Golfo del Messico. Geologia e biologia sono la componente di maggiore interesse del Museo di Storia e Scienze Naturali di Albuquerque.
Il New Mexico Farm and Ranch Heritage Museum a Las Cruces onora i cowboy e gli agricoltori del New Mexico. Fort Sumner ospita il Billy the Kid Museum e la tomba del più famoso fuorilegge del West. Il forte vero e proprio si concentra sugli Apache Mescalero e sui popoli Navajo ivi reclusi dopo essere stati forzati ad effettuare “The Long Walk” (la lunga marcia) dalle loro ancestrali terre natie.
Fort Selden, vicino a Las Cruces, fu la dimora d’infanzia del Gen. Douglas MacArthur ed ospitò i Buffalo Soldiers.
Mogollón e Shakespeare furono un tempo importanti centri di attività minerarie ma subirono un collasso quando la riserva estrattiva si esaurì. Adesso, queste città fantasma rappresentano una grande attrazione turistica così come Madrid, un villaggio western sul Turquoise Trail vicino Santa Fe, che celebra il proprio retaggio minerario nel Mine Shaft Museum and Tavern. Il Silver City Museum esplora 200 anni di storia delle attività estrattive ed il museo minerario di Grants conduce il visitatore in una miniera di uranio simulata. A Santa Rita, inoltre, è possibile osservare una delle più grandi miniere a cielo aperto del mondo.
I turisti visitano spesso il New Mexico per ammirare gli autentici cowboy nel proprio ambiente nel West originale — uno stile di vita introdotto centinaia di anni fa dai primi colonizzatori spagnoli.
L’Hubbard Museum of the American West a Ruidoso Downs celebra i tesori del nostro West, mentre il Lea County Cowboy Hall of Fame ad Hobbs, ignora i “tipi di città” che tentano di emulare lo stile dei cowboy e celebrando quelli veri.
Attività Ricreative all’Aperto
Il mondo della natura è una componente importantissima del New Mexico. Le Montagne Rocciose del sud si trovano entro la regione settentrionale-centrale dello stato e presentano vette superiori ai 3.962 metri. A sud, il territorio discende di centinaia di metri fino al Chihuahuan Desert, a circa 914 metri.
La grande varietà del territorio, offre condizioni naturali eccellenti per tutta una serie di attività ricreative all’aperto. Di cui la maggior parte possono essere svolti in luoghi liberamente accessibili al pubblico. Le alte montagne del nord offrono condizioni ideali per terreno e neve agli sciatori e praticanti dello snowboard e della motoslitta. Escursionisti, ciclisti, scalatori e cavallerizzi possono approfittare di queste montagne durante i mesi più caldi.
La quantità di laghi e fiumi assicurano numerose opportunità per praticare la pesca. Anche la vela ed il windsurfing abbondano, grazie alle condizioni ideali di sole, vento ed acqua. Le rapide di Whithewater sul Chama River ed il Río Grande superiore attraggono zatterieri e kayakisti.
Cacciatori, praticanti del bird-watching, pescatori e fotografi sono più che soddisfatti dell’abbondanza di flora e fauna naturale e degli scenari spettacolari dello stato. Sia la pesca che la caccia sono regolamentati, accertatevi quindi di disporre delle licenze pertinenti.
Una varietà di agenzie governative amministrano il pubblico demanio e ciascuna di esse ha stabilito norme e regolamentazioni specifiche. Contattare l’agenzia con giurisdizione sulla vostra destinazione e per l’attività che desiderate praticare. Informatevi sulle regole ed ottenete i permessi pertinenti.
Il National Park Service, offre un lasciapassare con validità annuale che consente, agli occupanti di una vettura, l’ingresso a tutti i parchi e monumenti del New Mexico ed anche a 384 località a livello nazionale. www.nationalparks.orgwww.nps.gov
Campeggio e Escursioni a piedi
Le possibilità di campeggio ed escursioni a piedi del New Mexico sono numerose e permettono di avere un assaggio di tutti i climi dello stato. Spazi aperti che abbondano di specie di flora e fauna allo stato naturale.
I terreni federali e statali offrono una ricca quantità di sentieri pubblici per escursione e di zone da campeggio. Inoltre varie riserve indiane permettono di campeggiare, fare escursioni a piedi, cacciare e pescare. Le zone da campeggio sui territori tribali e sulle aree gestite dall’ di solito richiedono il pagamento di una quota.
Prenotazioni per le zone da campeggio non sono ammesse per i parchi nazionali ma lo State Parks Division ha iniziato un programma pilota stagionale di prenotazione nel 2000. Varie località ricreative dell’U.S. Forest Service accettano ora prenotazioni anticipate.
La maggior parte dei tragitti escursionistici e dei campeggi nell’entroterra sono gratuiti ma è necessario ottenere permessi. Alcune strutture richiedono il pagamento di una quota di ingresso per le vetture. Come nella maggior parte degli stati occidentali, gli appezzamenti di terreno dell’U.S. Forest Service e del BLM sono estesi in New Mexico ed offrono opportunità per campeggio isolato.
Generalmente è possibile guidare sulle strade ed alzare una tenda in molte zone delle foreste nazionali e nelle proprietà del BLM.
Accertarsi che la zona da campeggio sia a più di 400 metri da rive, bacini di torrenti, sentieri o strade. Inoltre si ha l’obbligo di rispettare la maggior parte delle normative. Prima dell’arrivo, i campeggiatori e gli escursionisti devono sempre controllare le restrizioni per i fuochi per ciascuna regione. Le strutture per camper sono scarse sui terreni pubblici gestiti a livello federale ma quasi tutti i parchi dello stato del New Mexico possono ospitare questo tipo di veicoli.
Pesca
Il New Mexico offre alcune delle migliori località per la pesca a livello nazionale ed è possibile svolgere questa attività tutto l’anno nella maggior parte dei laghi e dei fiumi e per tutta una serie di specie. Nelle montagne del nord è possibile effettuare la pesca su ghiaccio.
Alcuni laghi e parti di qualche torrente sono designate “Acque speciali per trote”, chiamate più comunemente “Quality Waters” (Acque di qualità). La maggior parte di queste acque prevede l’impiego esclusivo di mosche ed esche artificiali con un unico gancio senza barbiglio. Tutte le località recano limiti sul numero di sacchetti e proprietà al seguito.
Molti pueblo e riserve indiane consentono la pesca pubblica ed i permessi sono disponibili mezzo versamento di una quota giornaliera nominale, spesso scontata per bambini ed anziani.
L’anno per le licenze inizia il primo aprile e finisce il 31 marzo.
Per pescare, cacciare o catturare con trappole in New Mexico, su territori dell’U.S. Forest Service e BLM, è anche necessario ottenere un bollo o un timbro che reca la convalida Wildlife Habitat Improvement (Miglioramento dell’habitat della Flora e Fauna allo stato naturale). Le licenze possono essere ottenute presso rivenditori di prodotti sportivi distribuiti su tutto il territorio dello stato.
Caccia
Il New Mexico propone una varietà di animali da caccia, tra cui cervi, alci, quaglie, colombe e fagiani, e uccelli acquatici, dalla minuta alzavola che emigra tempestivamente alle oche delle nevi e alle oche canadesi. Meno note sono le antilocapre e pecari dal collare nonché animali esotici come orici, stambecchi persiani e ammotragi.
La Proclamation of Big Game and Furbearer Seasons (Proclama annuale delle Stagioni della Grande caccia e degli Animali a pelo) viene pubblicata dal Game and Fish Department alla fine di gennaio o all’inizio di febbraio e fornisce informazioni specifiche per i cacciatori.
Il dipartimento offre inoltre utili informazioni relative alla caccia sul proprio sito Web. L’anno per le licenze va dal primo aprile al 31 marzo. Le licenze possono essere ottenute di persona, presso rivenditori in tutto lo stato.
Le leggi dello stato richiedono che tutti gli equipaggiatori e le guide operanti in New Mexico si registrino con il Game and Fish Department e che firmino contratti con i clienti per tutti i servizi che vengono offerti. I non residenti devono aver firmato contratti con equipaggiatori prima di presentare una richiesta per un tipo di caccia con caratteristiche speciali. Elenchi dei nominativi degli equipaggiatori sono disponibili presso gli uffici del Game and Fish Department e vengono spedite a non residenti che richiedono documentazione per la caccia grossa.
Anche il New Mexico Council of Outfitters and Guides (Consiglio di equipaggiatori e guide del New Mexico) dispone di un elenco completo dei membri attivi.
Contatto: Executive Director (Direttore Esecutivo), N.M. Council of Outfitters and Guides, Indirizzo: P.O. 93186, Albuquerque, NM 87199-3186, USA; Tel.: +1-505-822-9845.


INFO
New Mexico Tourism
Department, 491 Old Santa Fe Trail, Santa Fe 87501, USA.
www.newmexico.org  E-mail: [email protected]