Crea sito

Guyana

Repubblica dell’America meridionale, che confina a nord-ovest con il Venezuela, a sud-ovest e a sud con il Brasile e a est con il Suriname. La sua costa si affaccia per 500 km a nord-est sull’oceano Atlantico.
Il territorio in gran parte pianeggiante, scende verso una costa bassa e paludosa, mentre nelle zone occidentali e meridionali si innalzano rilievi del massiccio del Guyana (monte Roraima 2.810 m) e la Serra Acaraì.
Fiume principale è l’Essequibo, ricco di affluenti; da ricordare anche le cascate sul fiume Potaro.
Il clima è caldo e umido, influenzato dagli alisei.
La capitale è Georgetown, moderna città sulla costa.
I principali prodotti sono la canna da zucchero, il riso e il caffè.

Le riserve di legname della foresta tropicale sono ingenti.
Il sottosuolo ha giacimenti di bauxite (di cui la Guyana è tra i massimi produttori al mondo), oro e diamanti.
L’industria è rappresentata da impianti per la lavorazione della canna da zucchero e l’estrazione della bauxite.

STORIA
Nel 1595-1596 Sir Walter Raleigh esplora la Guyana. Dal 1621 al 1629 la Compagnia delle Indie occidentali, olandese, garantisce lo sviluppo del paese (canna da zucchero, cotone). Nel 1814 la Gran Bretagna riceve la parte occidentale della Guyana, battezzata Guyana Britannica nel 1831. Zona di coltivazioni tropicali, la regione viene popolata da neri, indù e bianchi. Nel 1928 il paese è dotato di una costituzione fondata sul suffragio ristretto. Una nuova costituzione introduce nel 1953 bicameralismo e suffragio universale.
Dal 1961 al 1964 Cheddi Jagan, primo ministro, governa appoggiandosi alla popolazione originaria dell’India (50%). Esso deve far fronte ai bianchi dell’United Force e all’opposizione dei neri (35%) guidata da Forbes Burnham. Il paese diventa indipendente nel 1966. Nel 1970 costituisce all’interno del Commonwealth una repubblica cooperativa presieduta da Arthur Chung. Dal 1980 al 1985 è presidente della Guyana F. Burnham. Alla sua morte, gli succede il primo ministro Hugh Desmond Hoyte. Nel 1992 viene eletto alla presidenza della repubblica Cheddi Jagan., sostituito poi da D. Hoyte. Nel 1997 vince le elezioni presidenziali Janet Jagan del partito progressista del popolo.

SCHEDA
Abitanti      697.181  ab. (2002)
Superficie   214.970 km2
Densità      3,2 ab./km2
Capitale     Georgetown  (75.000 ab. – 1985)
Governo     Repubblica presidenziale
Moneta       Dollaro della Guyana
Lingua        Inglese, creolo-inglese, hindi
Religione    Induista, protestante, anglicana, cattolica