Crea sito

Greater New Orleans LOUISIANA SUDORIENTALE

Le Sieur de Bienville fondò la città coloniale di New Orleans su una curva a forma di mezzaluna (“Crescent”) del Mississippi River nel 1718. Oggi, questo piccolo avamposto viene chiamto The Big Easy, una città vibrante famosa in tutto il mondo per i battelli fluviali, il Jazz, la cucina locale e un elenco apparentemente infinito di festival.
Attraversate il Lake Pontchartrain Causeway Bridge (lungo 40 km circa) e procedete fino al New Orleans’ North Shore, dove vi aspettano negozi di antiquariato, paludi misteriose e cittadine storiche. Il Global Wildlife Center, vicino a Folsom, vi offre l’opportunità di fare un safari, durante il quale vi ritroverete a pochi passi da zebre, giraffe e altri animali esotici che vivono in libertà all’interno del Centro. Fontainebleau State Park dispone di un sentiero naturalistico e incorpora i resti di una vecchia piantagione di canna da zucchero.

A ovest di New Orleans si trova la città fluviale di Kenner che presenta una serie di musei dedicati al fiume e alle attività ad esso connesse e negozi originali. A sud di New Orleans, dove il Mississippi River sfocia nel Golfo del Messico, potete visitare diverse oasi di protezione della fauna locale o utilizzare le imbarcazioni specializzate nelle escursioni di pesca d’altura.
Nella stessa Crescent City, nome alternativo con cui è anche conosciuta New Orleans, il punto di maggior interesse è il Quartiere francese o Vieux Carré. Questo rettangolo di stradine e vicoletti, che si estendono su una superficie pari a 6 isolati x 12 – è pieno di edifici di interesse storico e brulicante di immagini e suoni tipici di una grande città portuale, dove abbondano centri commerciali e ricreativi.
Avventuratevi nel Mercato Francese alla ricerca di souvenir; rilassatevi a Jackson Square; fate una passeggiata lungo la Moon Walk; fate acquisti a Riverwalk; gustate un café au lait; assaporate una ciotola di gumbo (zuppa di pollo o frutti di mare e verdure miste, ispessita con baccelli d’ibisco o Okra); ascoltate un po’ di Jazz dal vivo e trascorrete un po’ di tempo in pace e tranquillità nella Cattedrale di St. Louis. Fate una crociera lungo il Mississippi River su un autentico battello a vapore con ruote a pale. A New Orleans non avrete che l’imbarazzo della scelta!
Altri luoghi da visitare sono: l’Aquarium of the Americas, riconosciuto a livello nazionale, l’Entergy IMAX Theatre, i musei e le gallerie del Warehouse District, il Superdome, il Jazzland Theme park, che dispone di 31 tipi di giostre estremamente eccitanti e mozzafiato, e infine il National D-Day Museum. Quindi, fatevi un giro su uno dei tram più vecchi di tutta l’America e fatevi portare per St. Charles Avenue fin dentro il Garden District, dove le eleganti case coloniali e gli altri edifici strorici vi faranno rivivere la storia di questa città. Non dimenticate di visitare anche Audubon Park/Zoological Gardens.
Visitate il Voodoo Museum e fate un’escursione guidata in uno dei cimiteri considerati infestati da fantasmi, meglio conosciuti come Cities of the Dead, ossia Città dei morti. Sulla riva occidentale del Mississippi River (West Bank), visitate Mardi Gras World, Bayou Segnette State Park e il distretto storico di Gretna.
E la sera riserva un mare di sorprese! Passeggiate lungo Bourbon Street, risalite su per Royal Street e immergetevi nell’atmosfera inebriante di bar, sale d’albergo, club e ristoranti, piatti deliziosi e musica dal vivo oppure, tentate la sorte giocando presso uno dei numerosi casinò di questa zona. Alternativamente, fate una puntatina a The Fairgrounds, l’ippodromo per cavalli purosangue più antico d’America.
Siamo sicuri che troverete The Big Easy una città deliziosa e indimenticabile. Ne sarete tanto colpiti da non volerla lasciare mai più….