Val di Fiemme (TN): 38° SKIRI TROPHY XCOUNTRY, 22-23 gennaio 2022

La Val di Fiemme non si ferma mai: il 22 e il 23 gennaio 2022 torna lo Skiri Trophy XCountry, la rinomata manifestazione dello sci di fondo in tecnica classica per i più piccoli. Il “mondialino” è pronto ad accendere le luci sulla 38a edizione e dare spazio a baby, cuccioli, allievi e ragazzi, future promesse degli sci stretti. Ma c’è dell’altro: i più grandicelli prenderanno parte al “Revival” che riporta sulle piste di Lago di Tesero i protagonisti di un tempo, una sfilata per tanti fondisti che qui hanno lasciato il cuore e ricordi indimenticabili. Il GS Castello vi dà appuntamento a Lago di Tesero sulle piste che ad inizio gennaio ospitano, come di consueto, il Tour e Ski e il weekend successivo allo Skiri Trophy anche la Marcialonga, percorsi davvero mondiali per grandi e piccoli.

Info: www.skiritrophy.com


GLI SCOIATTOLINI SULLE ORME DEL ‘DEFA’
10 GIORNI ALLO SKIRI TROPHY XCOUNTRY

Il 22-23 gennaio il mini-mondiale sulla pista di Lago di Tesero
Nicoletta Nones e il suo staff annunciano un evento in sicurezza
Sabato 22 le gare U10 e U12 e Revival, domenica gli U14 e U16
La Val di Fiemme si conferma protagonista dei grandi eventi degli sci stretti
Qualche anno fa un certo… Francesco De Fabiani partì, accompagnato da mamma Floriana, dalla sua Gressoney (AO) in direzione Val di Fiemme per partecipare all’ex Trofeo Topolino, oggi Skiri Trophy XCountry. Il giovane fondista, ora punta di diamante della nazionale azzurra, si mise subito in mostra portando a casa un secondo posto sulla pista di Lago di Tesero, proprio dove pochi giorni fa ha disputato il Tour de Ski.

Sulla stessa pista del Tour e delle prossime Olimpiadi invernali del 2026 del centro del fondo di Lago di Tesero i futuri campioni degli sci stretti saranno impegnati fra una decina di giorni con le gare U10 e U12 in programma sabato 22 gennaio, mentre il giorno successivo scenderanno in pista gli U14 e U16. La coordinatrice dell’evento, Nicoletta Nones, e il suo staff assicurano l’evento nel pieno rispetto delle normative anti Covid, i giovani atleti saranno tutti ben ‘mascherati FFP2’ e con tampone negativo prima della partenza. Sabato 22 in chiusura di giornata gli organizzatori del GS Castello ripropongono anche lo Skiri Trophy Revival, la gara dedicata agli atleti nati nell’anno 2005 e precedenti che hanno partecipato al Trofeo, ai quali verrà consegnato un cappellino marchiato Rode.

Scorrendo la prima lista di iscritti arrivata da poco si notano nomi conosciuti come Nicole Falanelli (Cuccioli), vincitrice nel 2020 nella categoria Baby e che si diletta bene anche sugli skiroll (prima al Grand Prix Sportful 2021), Stella Giacomelli (Allievi), prima nei Cuccioli nel 2019, Federico Pozzi (Allievi), primo nei Baby nel 2016, Matteo Zanoli (Ragazzi), primo nei Baby nel 2019, e molti altri campioncini pronti a battagliare sulla pista olimpica.

Novità 2022 sarà la Skiri-Minimarcia, una combinata che premierà i primi classificati di ogni categoria sommando i tempi delle due gare Skiri Trophy e MiniMarciaGranParadiso, quest’ultima si terrà a Cogne (AO) il 5-6 febbraio 2022.

La 38a edizione dello Skiri Trophy XCountry si inserisce in un calendario ricco di grandi eventi per la Val di Fiemme, dopo il passaggio del Tour de Ski e della Coppa del Mondo di combinata nordica toccherà dunque ai giovani fondisti animare il centro del fondo fiemmese, e poi a chiudere questo mese scoppiettante ci penserà la Marcialonga del 30 gennaio.

Le iscrizioni allo Skiri Trophy XCountry sono apertissime sul sito dell’evento e la mascotte Skiri non vede l’ora di riabbracciare i suoi ‘scoiattolini’: c’è da affrettarsi, il tempo stringe!

Info: www.skiritrophy.com

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *