Crea sito

Venerdì 21 giugno in occasione del solstizio d’estate a Brisighella (Ra) si festeggia la Festa della Musica

Venerdì 21 giugno in occasione del solstizio d’estate
UN BORGO IN MUSICA: BRISIGHELLA ADERISCE ALLA FESTA DELLA MUSICA 2019

Per il terzo anno, dopo il grande successo delle precedenti edizioni, a Brisighella si festeggia la Festa della Musica, un’iniziativa estesa a livello europeo.

L’appuntamento è per venerdì 21 giugno 2019, giorno del solstizio d’estate a partire dalle ore 21.00 presso il Teatro all’aperto di via Spada con le esibizioni della Scuola di Musica “A. Masironi”, della Banda del Passatore, del Coro Cittadino e della Corale CantarInsieme. Collabora all’iniziativa il centro musicale “Onda Sonora”.

Con ”Un Borgo in Musica” Brisighella è nuovamente testimone dell’amore per la musica, proponendo un accattivante repertorio che spazierà dalla musica contemporanea di intrattenimento, alla musica italiana legata alla tradizione, alla musica popolare e alla musica classica.

Ingresso libero al pubblico.

In caso di maltempo l’iniziativa si svolgerà presso il Foyer del teatro Pedrini, all’interno del Palazzo municipale.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al Servizio Cultura 0546.994415.

A Brisighella la tradizione musicale si è sempre distinta, dando i natali anche al musicista e compositore Antonio Masironi (1857-1928) da cui prende il nome la scuola di musica locale. Con oltre 10 anni di attività, la scuola rappresenta la massima espressione per una concreta e seria continuità generazionale nel campo musicale. Ne sono esempio i tanti corsi di strumento proposti.

La grande realtà musicale si conferma poi con l’inossidabile Banda del Passatore riconosciuta, con i tanti servizio all’esterno, come singolare porta bandiera del Borgo.

La passione che va oltre la dinamica accademica è ben rappresentata dal Coro Cittadino di Brisighella, espressione del bel canto e di brani noti proposti con un’ampia varietà espressiva.

La Corale “CantarInsieme” propone un repertorio di musica popolare.

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *