Crea sito

Torino: Festa dell’Acrobatica il 6 ottobre 2019 gratuita per tutti

AL VIA LE FESTE DELL’ACROBATICA “UNA DOMENICA A TESTA IN GIÙ” ALLA REALE SOCIETÀ GINNASTICA E FLIC SCUOLA DI CIRCO
Primo appuntamento stagionale con la festa di sport, circo e cultura aperta a tutti
nella società sportiva più antica d’Italia
www.realeginnastica.it www.flicscuolacirco.it

domenica 6 ottobre 2019
Reale Società Ginnastica di Torino e FLIC Scuola di Circo, via Magenta 11, TORINO
– dalle ore 10 alle 12 attività per bambini e ragazzi dai 6 a 15 anni di età
– dalle ore 16 alle 19 attività per adulti e ragazzi dai 16 anni di età
– dalle ore 19 alle 20 “Palco Aperto” con performance circensi per un pubblico di tutte le età

INGRESSO GRATUITO

Le Feste dell’Acrobatica “Una domenica a testa in giù” accolgono centinaia di persone, in ognuno dei vari appuntamenti stagionali, con full immersion di sport e circo ad ingresso gratuito in cui è possibile sperimentare l’acrobatica e tante discipline circensi con alcuni dei migliori istruttori a livello nazionale.
La Reale Società Ginnastica di Torino sarà aperta dalle ore 10 alle ore 12 per bambini e ragazzi tra i 6 e i 15 anni di età, dalle 16 alle 19 per adulti e ragazzi dai 16 anni di età e dalle 19 alle 20 con “Palco Aperto”, esibizioni di circo contemporaneo per un pubblico di tutte le età a cura degli allievi della FLIC Scuola di Circo.



Domenica 6 ottobre 2019 è in programma la prima Festa dell’Acrobatica “Una domenica a testa in giù” della stagione 2019/2020, con l’apertura straordinaria della Reale Società Ginnastica di Torino e della sua FLIC Scuola di Circo per una giornata di festa, sport e cultura, ad ingresso gratuito, in cui sarà possibile provare in prima persona il brivido dell’acrobatica e la magia del circo.

Appuntamenti che nelle ultime due stagioni hanno riscosso un grande successo, ospitando in ogni domenica di programmazione centinaia di persone grazie alla presenza di molti istruttori altamente qualificati e disponibili a far praticare acrobatica a terra, a coppie e di gruppo, trampolino elastico, discipline aeree circensi (tessuti, cerchio, corda, trapezio, trapezio ballant), verticali, roue Cyr, palo cinese, parkour capoeira acrobatica e functional training.

Feste di sport, arte e cultura che la società sportiva più antica d’Italia continua a regalare, per la terza stagione consecutiva, ai propri concittadini e a tutte le persone che coglieranno l’occasione arrivando anche da altre città del Piemonte e da altre regioni limitrofe, come ampiamente successo nelle passate edizioni.

Ore 10 > 12 soprattutto per bambini dai 6 ai 15 anni di età
La mattina, dalle ore 10 alle ore 12, è riservata a bambini e ragazzi dai 6 ai 15 anni di età che potranno divertirsi a sperimentare alcune discipline di acrobatica aerea (tessuti, cerchio, trapezio), trampolino elastico, parkour, ginnastica artistica, ginnastica ritmica e arti marziali. I genitori e gli accompagnatori potranno anch’essi cimentarsi in varie attività, oppure attendere nell’area relax e ristoro, o ancora visitare la sala dei trofei e l’intera storica sede di via Magenta 11.

Ore 16 > 19 per adulti e ragazzi dai 16 anni di età
Il pomeriggio, dalle ore 16 alle ore 19, è riservato a ragazzi dai 16 anni di età e adulti che potranno cimentarsi in acrobatica a terra, a coppie e di gruppo, trampolino elastico, discipline aeree circensi (tessuti, cerchio, corda, trapezio, trapezio ballant), verticali, roue Cyr, palo cinese, capoeira acrobatica e functional training.

Ore 19 > 20  “Palco Aperto” con esibizioni per un pubblico di tutte le età
Dalle ore 19 alle ore 20 è in programma PALCO APERTO, esibizioni rivolte ad un pubblico di tutte le età a cura di allievi, amatori e professionisti che si concluderanno con un momento conviviale di condivisione e dialogo con il pubblico.

I prossimi appuntamenti stagionali sono in programma nei giorni 17 novembre 2019, 19 gennaio, 8 marzo e 19 aprile 2020.

Le Feste dell’Acrobatica sono occasioni speciali da vivere all’interno di un luogo d’eccellenza e con alcuni dei migliori istruttori a livello nazionale, tutti molto esperti, alcuni in possesso della qualifica di formatori nazionali di acrobatica aerea e docenti del “Percorso Formativo di Tecnico Regionale di 2° Livello di Acrobatica Aerea” organizzato dalla Federazione Ginnastica Italiana.
Da meno di un anno infatti, l’acrobatica aerea è entrata infatti a far parte delle discipline riconosciute e praticate dalla FGI grazie alla fondamentale collaborazione della Reale Società Ginnastica, che dal 31 gennaio 2019 ha diretto all’interno della sua sede tutti i moduli del nuovo percorso formativo riconosciuto anche dallo SNaQ – CONI (Sistema Nazionale di Qualifica dei Tecnici Sportivi) e valido e in tutti i paesi europei.

La Reale Società Ginnastica, società sportiva più antica d’Italia che il 17 marzo 2019 ha festeggiato i suoi 175 anni di attività, ha sede in una storica palazzina di 2500 mq nel cuore di Torino.
Edificata nel 1851 su progetto dell’ing. Domenico Regis, la struttura consta di 9 palestre distribuite su quattro piani, dispone di una grande dotazione di attrezzature all’avanguardia e dallo scorso anno si è rinnovata il look, sia all’interno che all’esterno, con nuove decorazioni e pannellature riportanti bellissime immagini artistiche sulla sua storia, risaltate su via Magenta e via Massena da una apposita illuminazione notturna.

La FLIC Scuola di Circo è stata creata nel 2002 dalla Reale Società Ginnastica di Torino ed è diventata in pochi anni una delle scuole del settore più rinomate d’Europa. Recentemente ha ottenuto, per la seconda volta consecutiva, il miglior punteggio in assoluto da parte del Mibac tra i progetti di formazione circense presentati per l’assegnazione del FUS e riceve il sostegno per residenze artistiche promosse da Regione Piemonte attraverso il bando “Artisti nei territori”.
In questa stagione gli allievi FLIC sono 92, hanno età comprese tra i 17 e i 30 anni e provengono per il 50% dall’estero, di cui la metà da paesi extra-europei.
Compresa l’Italia, con ragazzi provenienti da diverse regioni, gli allievi giungono da 19 diverse nazioni: Argentina, Brasile, Canada, Cile, Colombia, Ecuador, Francia, Germania, Grecia, Israele, Messico, Olanda, Portogallo, Slovacchia, Spagna, Svezia, Svizzera, Uruguay, USA

Ti potrebbe interessare anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *