Crea sito

Torino: Al via la stagione di spettacoli della FLIC Scuola di Circo con la compagnia GANDINI JUGGLING e la prima nazionale di “GIBBON”

Al via la stagione di spettacoli della FLIC Scuola di Circo con la compagnia GANDINI JUGGLING e la prima nazionale di “GIBBON”
Chris Patfield e José Triguero in uno spettacolo che unisce giocoleria, danza e teatro fisico, miglior spettacolo di danza al Total Theatre durante il prestigioso Edinburgh Fringe Festival 2018

Sabato 2 novembre 2019 – ore 21:00
Spazio FLIC, via Niccolò Paganini 0/200, Torino
Ingresso Intero 12€, ridotto 8 € |  Per prenotazioni: tel. 011530217 – email [email protected]
www.flicscuolacirco.it

Primo appuntamento della stagione di spettacoli 2019/2020 proposta dalla FLIC Scuola di Circo di Torino con una produzione incredibilmente originale che unisce giocoleria, danza e teatro fisico per esplorare le connessioni tra i comportamenti umani. Una produzione della storica compagnia inglese Gandini Juggling con in scena due straordinarie star della giocoleria in una pièce comica e coinvolgente che ha vinto il premio come miglior spettacolo di danza al Total Theatre durante il prestigioso Edinburgh Fringe Festival 2018



Sabato 2 novembre 2019, alle ore 21:00 allo Spazio FLIC di via Niccolò Paganini a Torino, prende il via la nuova stagione di spettacoli della FLIC Scuola di Circo con la GIBBON, una creazione prodotta dalla storica compagnia inglese Gandini Jugglling, ideata e interpretata dai due artisti Chris Patfield e José Triguero.

Una produzione divertente e surreale che viene presentata per la prima volta in Italia e che combina danza, teatro fisico e giocoleria per esplorare le assurde e comiche connessioni tra i comportamenti umani, affrontando concetti e stereotipi ideologici del genere maschile.
La narrazione si forma attraverso l’esecuzione di schemi ipnotici e sequenze di movimenti di giocoleria in un crescendo avvincente e divertente che combina eccellenti abilità tecniche e recitative. Gibbon prende ispirazione dal mondo della danza, coreograficamente e concettualmente, mescolando diverse forme d’arte attraverso il movimento e un teatro pensato per creare un ambiente surreale e un’atmosfera toccante.
Lo spettacolo ha vinto il premio come il miglior spettacolo di danza al Total Theatre durante il prestigioso Edinburgh Fringe Festival 2018 e ha ottenuto ottime recensioni dalla stampa con il The Guardian che lo ha definito “davvero interessante e Intelligentemente divertente” alla sua prima a Londra.

L’ingresso è di 12 euro l’intero e 8 euro il ridotto con maggiori informazioni e prenotazioni che si possono ottenere contattando la segreteria della FLIC: tel. 011530217; email [email protected]

Negli ultimi tre anni, da quando lo Spazio FLIC è diventato anche una professionale sala teatrale, oltre che grande e attrezzata sala di formazione, la FLIC ha intensificato la programmazione di spettacoli proponendo stagioni con numerosi appuntamenti, con un’attenzione particolare ai suoi allievi ed ex-allievi.
Oltre alla presentazione di proprie produzioni e di coproduzioni (diverse derivanti da un percorso di sostegno dedicato a molti ex-allievi), degli spettacoli di Circo in Pillole (la storica rassegna-tirocinio che la scuola organizza sin dalla sua fondazione per dare agli allievi la possibilità di mettersi alla prova di fronte a un vero pubblico) e degli spettacoli di fine corso e dei progetti personali degli allievi diretti da registi di elevata caratura ed esperienza, La FLIC ha aumentato la programmazione di compagnie ospiti che propongono spettacoli di alta qualità, con l’obiettivo di dedicare al circo contemporaneo un ulteriore spazio e di sensibilizzare sempre di più il proprio pubblico verso questa arte.
Un circo nuovo che per il centro di formazione torinese viene espresso con un linguaggio multidisciplinare in cui l’esibizione fine a sé stessa viene sostituita da una ricerca che lo unisce ad altre arti quali teatro, danza e musica con il fine di raccontare una storia o descrivere ambienti, atmosfere e personaggi.

In questa stagione sono in cartellone 28 appuntamenti con 7 Circo in Pillole in programma tra il 9 novembre e il 22 febbraio, 11 serate con spettacoli di fine corso e progetti personali degli allievi in programma tra il 3 aprile e il 20 giugno, il 14 e il 15 marzo due cabaret con i progetti personali attraverso i quali sette ex-allievi si sono laureati nel 2019 al CNAC (Centre National des Arts du Cirque di Châlons-en-Champagne), il 7 aprile la nuova produzione intitolata “Equilibri” creata insieme all’Accademia di Musica di Pinerolo, il 16 maggio la restituzione delle residenze artistiche realizzate attraverso il progetto “Surreale – Artisti nei territori” e 4 spettacoli di compagnie ospiti: il 2 novembre “Gibbon” della compagnai Gandini Juggling, il 23 e 24 febbraio “Work” di Claudio Stellato, il 7 marzo “Andre” della compagnia La Belle Journée e il 18 aprile “Johann Sebastian Circus” della compagnia Circo El Grito.
La seconda replica dello spettacolo di Claudio Stellato in programma il 24 febbraio e lo spettacolo di Circo El Grito in programma il 18 aprile rientrano nella programmazione della rassegna Citè che la FLIC organizza per il settimo anno consecutivo al Teatro Concordia di Venaria Reale in collaborazione con la Fondazione Via Maestra.

IL CALENDARIO DELLA STAGIONE
– 2 novembre – Spazio FLIC – “Gibbon”, compagnia Gandini Juggling con Chris Patfield e José Triguero
– 9 novembre – Spazio FLIC – Circo in Pillole diretto da Roberto Magro
– 8 dicembre – Spazio FLIC – Circo in Pillole diretto da Roberto Magro e François Juliot
– 22 dicembre – Spazio FLIC – Circo in Pillole diretto da Florent Bergal
– 2 febbraio – Spazio FLIC – Circo in Pillole diretto da Florent Bergal
– 9 febbraio – Spazio FLIC – Circo in Pillole diretto da Piergiorgio Milano
– 16 febbraio – Spazio FLIC – Circo in Pillole diretto da Ben Fury e Simon Thierrée
– 22 febbraio – Spazio FLIC – Circo in Pillole diretto da Roberto Magro
– 23 febbraio – Spazio FLIC – “Work” di e con Claudio Stellato
– 24 febbraio – Teatro Concordia di Venaria Reale – “Work” di e con Claudio Stellato
– 7 marzo– Spazio FLIC – “Andre”, compagnia La Belle Journée
– 14 e 15 marzo – Spazio FLIC – “Laureati”. Cabaret che presenta i progetti personali con i quali sette ex-allievi FLIC si sono laureati nel 2019 al CNAC, Centre National des Arts du Cirque di Châlons-en-Champagne
– 3 e 4 aprile – Spazio FLIC – Presentazione progetti personali allievi del secondo anno
– 7 aprile – Spazio FLIC – “Equilibri”, nuova creazione in collaborazione con l’Accademia di Musica di Pinerolo
– 18 aprile – Teatro Concordia di Venaria Reale – “Johann Sebastian Circus” della compagnia Circo El Grito
– 25 aprile – Spazio FLIC – “Selvàtich”, spettacolo finale del corso Mise à Niveau con regia di Erika Bettin
– 8 e 9 maggio – Spazio FLIC – “Sabato giallo”, spettacolo finale del primo anno di corso regia di Roberto Magro
– 16 maggio – Spazio FLIC – Restituzione delle residenze artistiche “Surreale – Artisti nei territori”
– 22 e 23 maggio – Spazio FLIC – Presentazione progetti personali allievi del terzo anno tecnico
– 6 e 7 giugno – Spazio FLIC – Presentazione progetti personali allievi del terzo anno artistico
– 19 e 20 giugno – Spazio FLIC – Spettacolo finale del secondo anno di corso con regia di Johnny Torres
– 28 giugno – Spazio FLIC – Spettacolo finale dei corsi amatoriali

LO SPAZIO FLIC
Lo Spazio FLIC è il nuovo spazio che la Reale Società Ginnastica ha dedicato al progetto FLIC scuola di circo dal 2015 per sviluppare l’attività di formazione ma anche attività di produzione e creazione artistica.
Situato in un ex hangar industriale nel periferico quartiere Barriera di Milano, dove ha sede il progetto culturale Bunker e un tempo parte dello Scalo Ferroviario Vanchiglia, è un esempio vivo di recupero di spazi industriali dismessi e di loro declinazione in chiave artistico culturale e sportiva. Lo Spazio è un open space di 700mq, dotato di tutti i confort e di tutte le attrezzature necessarie all’allenamento di numerose discipline circensi che dal luglio 2016 la scuola ha trasformato anche in professionale sala spettacolo. Un luogo che è quindi allo stesso tempo formativo, creativo, performativo e divulgativo per una ricerca artistica sul nuovo circo più che mai viva.

LA FLIC SCUOLA DI CIRCO
17 anni di professionalità e formazione di alto livello in un contesto sempre più internazionale
La FLIC Scuola di Circo è stata creata nel 2002 dalla Reale Società Ginnastica di Torino, la società sportiva più antica d’Italia (fondata nel 1844), è diventata in pochi anni una delle scuole del settore più rinomate d’Europa, ha rappresentato spesso l’Italia nel mondo interpretando le nuove tendenze mondiali sullo sviluppo del nuovo circo, ha formato oltre 400 allievi e recentemente ha ottenuto, per la seconda volta consecutiva, il miglior punteggio in assoluto da parte del Mibac tra i progetti di formazione circense presentati per l’assegnazione del FUS e riceve il sostegno per residenze artistiche promosse da Regione Piemonte attraverso il bando “Artisti nei territori”.
In questa stagione gli allievi sono 92, hanno età comprese tra i 17 e i 30 anni e provengono per oltre il 50% dall’estero, di cui la metà da paesi extra-europei. Compresa l’Italia, con provenienze da diverse regioni, gli allievi giungono da 22 diverse nazioni: Argentina, Australia, Brasile, Canada, Cile, Colombia, Ecuador, Francia, Germania, Grecia, Israele, Messico, Olanda, Portogallo, Slovacchia, Spagna, Sudafrica, Svezia, Svizzera, Uruguay, USA

Ti potrebbe interessare anche...