Crea sito

Alpe di Siusi: 13° Moonlight Classic il 23 gennaio 2019 in Alto Adige

Moonlight Classic sull’Alpe di Siusi il 23 gennaio 2019, altopiano dolomitico altoatesino che riserva ai fondisti una galoppata in notturna organizzata dall’Associazione Turistica Alpe di Siusi tra “gli alberi che sussurrano la sera” con gli atleti “portati via da un’ombra al chiar di luna…”. Nella parte occidentale delle Dolomiti, tra il Gruppo del Sella, del Catinaccio e la Marmolada si trova l’alpe più vasta d’Europa, dove lo sci di fondo è di casa e i circa 400 concorrenti (numero chiuso) si possono divertire ed emozionare lungo percorsi spettacolari di 15 e 30 km, illuminati da 1000 fiaccole che rischiarano il buio della notte.

Info: www.moonlightclassic.info

LA GRANDE FESTA DELLA MOONLIGHT CLASSIC
PARTENZA ALLE 20 SULLE NOTE DEI PAMSTIDDN KINGS

13.a Moonlight Classic il 23 gennaio sull’Alpe di Siusi in Alto Adige
Il gruppo musicale Pamstiddn Kings si esibirà al tendone riscaldato di Compatsch
Anders Aukland e Tord Asle Gjerdalen tra i probabili partecipanti
Iscrizioni ancora aperte a 60 euro per entrambi i percorsi di 15 e 30 km

La Moonlight Classic si disputerà mercoledì 23 gennaio in Alto Adige, e regalerà una giornata tutta da vivere, ad accompagnare il prestigioso appuntamento serale con la tredicesima edizione dell’evento di sci di fondo altoatesino. I pettorali di partenza saranno a disposizione presso l’Ufficio gare sull’Alpe di Siusi (area partenza/arrivo) martedì 22 dalle 15.00 alle 18.00 e mercoledì 23 a partire dalle ore 9.00, prima di ritrovarsi nella zona di partenza di Compatsch sulle note musicali dei Pamstiddn Kings, ad esibirsi nel tendone riscaldato poco distante: “Relax. Breathe in. Breathe out. There are no concerts you can miss!”, cantautori e polistrumentisti che renderanno ancor più viva l’atmosfera. Il vivace sestetto altoatesino si esibirà con i propri fiati all’insegna di musiche jazz-funk interessanti e coinvolgenti. Alle ore 20 la Mass Start della Moonlight Classic, con arrivo dei primi concorrenti della 15 km previsto alle ore 20.35 e del vincitore della 30 km alle ore 21.15. A seguire flower ceremony e premiazione dei vincitori alle ore 22. La neve di certo non manca sull’Alpe di Siusi, sono infatti arrivati altri dieci centimetri e la zona dispone di tutte le comodità del caso. Si potrà giungere fino al tendone di Compatsch con la propria macchina dopo le ore 17.00, ricordando agli spettatori che potranno salire dalle ore 18 in poi gratuitamente in cabinovia (aperta e a disposizione fino alle ore 1), mentre agli atleti la cabinovia è aperta – sempre gratuitamente – per tutta la giornata. Hanno chiesto informazioni sulla gara anche partecipanti del calibro di Anders Aukland, oro olimpico e mondiale, e Tord Asle Gjerdalen, il titolato fondista con i Ray-Ban, due volte campione mondiale. I due futuri concorrenti della prossima Marcialonga di Fiemme e Fassa potrebbero così ‘riscaldarsi’ alla Moonlight Classic, sontuosa passeggiata in notturna di 15 o 30 km, illuminata da 1.000 fiaccole che renderanno elettrizzante l’atmosfera. Da quest’anno la manifestazione è anche “Just for Fun”, la gara vuole infatti essere aperta a tutti da parte dell’APT Alpe di Siusi, una sfida emozionante e troppo bella per non essere vissuta a fondo anche dai non agonisti, in modo sereno e ‘fuori classifica’. I fuori…classe potranno invece sfruttare l’altitudine, “ricercata” per migliorare le proprie performance sportive. La location è stata anche sede di arrivo di una tappa del Giro d’Italia, nel 2009 durante la quinta tappa partita da San Martino di Castrozza con la vittoria del russo Denis Menchov. Partecipare alla Moonlight Classic è ancora possibile, alla cifra di 60 euro, l’altopiano per tutte le stagioni accoglie ogni tipo di fondista, dal primo all’ultimo.

Per info ed iscrizioni: www.moonlightclassic.info