Crea sito

Carignano (To): Sagra Regionale del Ciapinabò, Da venerdì 12 a domenica 14 ottobre 2018

A CARIGNANO IL SECONDO WEEKEND DI OTTOBREALL’INSEGNA DELLA SAGRA DEL CIAPINABÒ

Da venerdì 12 a domenica 14 ottobre a Carignano il Comitato Manifestazioni e il Comune riproporranno la Sagra Regionale del Ciapinabò, con un intenso programma che prevede molte novità ma nel solco della tradizione. Quella di Carignano è l’unica sagra italiana dedicata al tubero che da alcuni anni fa parte del Paniere dei prodotti tipici della provincia di Torino e dell’Atlante dei prodotti tipici regionali.

Teatro della Sagra, patrocinata come sempre dalla Città Metropolitana di Torino, saranno le piazze e le vie del centro, con le numerose iniziative enogastronomiche, artistiche, culturali e di intrattenimento. In piazza Savoia tornerà la Mostra locale dei bovini razza Frisona, con dimostrazioni e prove, sfilate e premiazioni. In piazza Carlo Alberto l’area Vida Network ospiterà le presentazioni istituzionali, gli intrattenimenti musicali e la Ramazzotti Italia Lounge Area.  Lo spettacolo emozionante della transumanza nel pomeriggio domenica 14 ottobre catturerà l’attenzione di grandi e piccini per un evento che ha il sapore dei tempi passati.

Fra le novità dell’edizione numero 27 della Sagra ci sarà “Ciapinab-OFF”, un angolo etnico a lato del Comune, realizzato grazie alla collaborazione con Terra Madre. Per tutti i cinefili da non mancare l’iniziativa “Ciapinabò-Movie”, con la proiezione al teatro Alfieri del film “Il Murràn, Masaai in the Alps”. Lo street food di qualità in piazza Liberazione sino a notte fonda, i produttori locali di eccellenza in piazza San Giovanni e la via Savoia con artigiani e operatori dell’ingegno sono il degno coronamento di un programma davvero per tutti i gusti.

Per informazioni e prenotazioni: Comitato Manifestazioni Carignano, telefono 011-9697201, 3346885244, sito Internet www.comune.carignano.to.it, e-mail [email protected]

IL PROGRAMMA

venerdì 12 ottobre: alle 19 apertura delle Isole del Gusto nelle piazze Liberazione e San Giovanni, degustazione di bagna caòda con Ciapinabò e Ciafrit e di altri piatti in piazza Carlo Alberto; alle 20,30 inaugurazione della mostra “Arte e Carità” Mobili dalle Ande nella chiesa della Madonna della Misericordia in piazza Liberazione; alle 21 Dj set nelle piazze Liberazione e Carlo Alberto e concerto del gruppo musicale piemontese “IJ Stick” in piazza Carlo Alberto

sabato 13 ottobre: alle 10 apertura degli stand commerciali, enogastronomici, artigianali, della “Ramazzotti Italia Lounge Area” e dell’area Vida Network in piazza Carlo Alberto; alle 10,30 inaugurazione della Sagra e alle 11 della mostra dei bovini di razza frisona; dalle 12 alle 24 degustazione di Ciapinabò con bagna caòda e Ciafrit e di altre ricette con i Ciapinabò nelle piazze Carlo Alberto e San Giovanni; dalle 12 Isola del Gusto con degustazione di prodotti tipici nelle piazze Liberazione e San Giovanni; a partire dalle 14 “Ciapinab-OFF”, suq con bancarelle etniche, cibo etnico e musica nel cavedio comunale; a partire dalle 15 passeggiate con i pony per i bambini in piazza Carlo Alberto; alle 16 prova di tosatura per i giovani allevatori in piazza Savoia; alle 17 presentazione del libro “I fantasmi di Apollonia Birot” di Graziella Brusa nella chiesa dello Spirito Santo in via Vittorio Veneto; dalle 20,30 in avanti Dj Set e Music Food Experience con gli speaker e dj di Radio GRP e del programma “Cocina Clandestina” in piazza Liberazione; alle 21 esibizione di Zumba a cura della Polisportiva Carignano in piazza San Giovanni, concerto di Dobet Gnahorè al teatro Cantoregi ad ingresso libero e conferenza su “L’arte di fare il risotto al Ciapinabò” in piazza San Giovanni (l’iniziativa sarà ripetuta domenica 14 alle 16 e alle 17,30)

domenica 14 ottobre: a partire dalle 7,30 “La Randonnè del Ciapinabò” in piazza Carlo Alberto in collaborazione con l’associazione Carignano Bike, alle 9 apertura degli stand commerciali, enogastronomici e artigianali; alle 9,30 apertura della mostra dei bovini di razza frisona in piazza Savoia, con sfilata dei capi giovani alle 10; a partire dalle 10 itinerari d’arte nel centro storico a cura dell’associazione Progetto Cultura e Turismo e apertura di Capinab-OFF”; dalle 10,30 passeggiate con i pony in piazza Carlo Alberto; dalle 11,30 gara di conduzione dei giovani allevatori in piazza Savoia; dalle 12 Isola del Gusto con degustazione dei prodotti tipici e dei Ciapinabò con bagna caòda e ciafrit nelle piazze Liberazione e San Giovanni; alle 14,30 sfilata dei bovini adulti in piazza Savoia e transumanza nel centro storico alle 16; alle 15 esibizione di balli country western “Old Wild West” in piazza Carlo Alberto, esibizione di ginnastica ritmica della Polisportiva Carignano in piazza San Giovanni, proiezione del film “Il Murràn, Maasai in the alps” al teatro Alfieri; alle 17 dimostrazione di mungitura e premiazione della mostra dei bovini razza frisona in piazza Savoia; alle 19 premiazione del piatto più originale, della ricetta più sfiziosa e del Ciapinabò più grande. Per informazioni sui menù si può telefonare ai numeri 334-6885244 e 340-6997123.

 

Ti potrebbe interessare anche...