Crea sito

Val Venosta (BZ): 3° Ortler Bike Marathon, 3 giugno 2017

Ortler Bike MarathonQuella della Ortler Bike Marathon del 3 giugno è una “fairytale”, una fiaba, partita in sordina tre anni fa con una prima edizione che faceva ben sperare tutti gli appassionati di ruote grasse, ed ora rivelatasi come una delle piacevoli scoperte dello stivale agonistico in sella alla mountain bike. Il presidente del comitato organizzatore Gerald Burger si dice entusiasta del “processo di crescita” della manifestazione, la quale di anno in anno aumenta in iscritti e considerazione. Il “contorno” della gara è uno dei più spettacolari della mountain bike nostrana, fra borghi e manieri medievali, immersi nel verde e circondati dai rilievi montuosi, ed abbazie storiche che la Ortler Bike Marathon letteralmente “attraverserà”. Due i percorsi della competizione, un classic di 51 km di lunghezza e 1600 metri di dislivello ed un marathon di 90 km e 3000 metri di dislivello, entrambi con partenza ed arrivo a Glorenza (BZ), borgo caratteristico ma talmente piccolo che tra i paesani esiste il detto: “La nostra città è così piccola che dobbiamo andare a messa fuori dalle mura”.
Info: www.ortler-bikemarathon.it


ORTLER BIKE MARATHON SHOW DOMANI AL VIA
VAL VENOSTA (BZ) PARADISO DEI BIKERS
Ortler Bike Marathon domani 3 giugno a Glorenza (BZ)
Iscrizioni ancora possibili in loco oggi e domani comprensive di pacco gara
Il comitato si aspetta anche tanto pubblico lungo i percorsi di 51 e 90 km

Tutti assieme fino a tarda serata con la finale di Champions League
Ortler Bike Marathon, che spettacolo. Sono oltre 1300 i bikers già iscritti alla gara altoatesina di domani, un numero eccezionale per una prova di mountain bike, a maggior ragione se si tratta di una terza edizione. Ma i ritardatari hanno ancora tempo ed il numero sarà probabilmente destinato ad aumentare, e coloro i quali stessero aspettando gli ultimi giorni per scorgere le condizioni meteo possono tranquillizzarsi, la giornata di sabato 3 giugno sarà splendida. Essi potranno dunque iscriversi in loco oggi (dalle ore 11 alle ore 20 presso la zona sportiva di Glorenza) e domani durante la distribuzione dei pettorali (dalle ore 6 alle 7), usufruendo inoltre di un ricco pacco gara comprensivo di gilet tecnico e di prodotti tipici del territorio.

I risultati sono frutto del lavoro, e quello del comitato organizzatore presieduto da Gerald Burger è davvero significativo, capace di migliorare anno dopo anno, potendo vantare ai nastri di partenza della giornata di domani i migliori atleti sulle ruote grasse: Roel Paulissen parte inevitabilmente da favorito, essendosi portato a casa le prime due edizioni della sfida. A ‘dargli una mano’ ci penseranno i rispettivi compagni di squadra come Mattia Longa, Hannes Pallhuber e Roman Gufler. I bikers dell’RH Racing se la vedranno con gli atleti del Soudal Racing Team capitanato da Daniele Mensi, con Luca Ronchi, Cristian Cominelli, Stefano Valdrighi e Giovanni Chiaiese avversari temibili. Scott Racing Team in prima fila con il preparato terzetto composto da Juri Ragnoli, Paolo Colonna e Cristiano Salerno, mentre il Team Polimedical-Frm-Calvinetwork porterà a competere Mara Fumagalli, Leonardo Paez e Pietro Sarai. La Wilier Force Squadra Corse invece schiera Johnny Cattaneo, Tony Longo, Massimo Debertolis, Diego Cargnelutti e Matteo Valsecchi, con lo Silmax X-Bionic Racing Team a completare la fila con Giuseppe Lamastra, Marco Monticone, Giacomo Antonello, Andrea Comola, Cristiana Tamburini e Matias Armando. Nelle ultime ore si è iscritta anche la vincitrice dell’edizione 2015, la fortissima Katazina Sosna, che a questo punto sarà sicuramente una delle favorite per la vittoria femminile.

I tracciati sono perfettamente segnalati e le battaglie sportive lungo i percorsi di 51 km e 1600 metri di dislivello e 90 km e 3000 metri di dislivello saranno accesissime, ma non solo, bikers e famiglie potranno gustarsi anche qualche giorno nella spettacolare Val Venosta, sia nei giorni coinvolti dalla Ortler Bike Marathon che nei successivi.

Oggi alle ore 11 è stata aperta l’area expo con la possibilità di acquistare articoli sportivi, prima di sedersi a tavola gustandosi i prodotti regionali, mentre in serata spazio alle riunioni tecniche per avere ogni dettaglio sulla competizione della giornata seguente. Già dalle ore 7 di domani ci si potrà posizionare in griglia a Glorenza, con start degli atleti della prima griglia dalle ore 8, mentre ai bambini sarà dedicata la Mini Ortler un’ora più tardi. Alle ore 11 largo alle danze con cibo e tanta musica, prima che lo show del campione del mondo Thomas Öhler intrattenga il pubblico con un MTB Trialshow sia alle 15 che alle ore 17 e alle ore 19. Alle ore 16 le celebrazioni conclusive, accompagnate poi dalla musica dei Sorry’s, mentre dalle ore 20.30, dopo le fatiche sportive, ci si potrà gustare sul maxischermo la finale di Champions League fra la ‘vecchia signora’ Juventus ed il Real Madrid.

La terza Ortler Bike Marathon fa parte di prestigiosi circuiti, quali il tedesco “Ritchey Mountainbike Challenge”, “Bikeworld Zerowind Cup” ed “Il Prestigio”.

L’eccellenza competitiva andrà in scena domani in Val Venosta.

Info: www.ortler-bikemarathon.it


Ortler Bike Marathon
pedala in compagnia di Mela Val Venosta

Sabato 3 giugno 2017, ai piedi dell’imponente massiccio dell’Ortles, si svolgerà la 3a edizione della “Ortler Bike Marathon”, una gara che porterà tutti gli appassionati di mountain bikes a misurarsi su percorsi sterrati dell’Alta Val Venosta e al contempo ammirare alcuni tra più suggestivi angoli di questo territorio.

I partecipanti potranno scegliere tra due i tracciati: il percorso classico, di 51 km e 1.600 mt di dislivello e il percorso Marathon, per i più audaci, di 90 km e 3.000 mt di dislivello. Entrambe le competizioni avranno come punto di partenza e punto di arrivo l’incantevole borgo rinascimentale di Glorenza, che coi suoi 900 abitanti è ad oggi la più piccola città del Tirolo e dell’Italia.

In questo emozionante contesto, i partecipanti troveranno ristoro nei numerosi Energy Point situati lungo il percorso dove ad accoglierli ci sarà la bontà e la naturalità di Mela Val Venosta.

I bikers potranno recuperare le energie assaporando le gustose mele venostane: grazie al ricco apporto di liquidi, vitamine e sali minerali, le mele sono un “ricostituente” naturale per i muscoli e rappresentano un toccasana per il sistema nervoso. Gli zuccheri semplici e facili da assimilare, invece, garantiscono al corpo una fonte di energia immediata per affrontare le salite più impervie. Anche gli spettatori della Ortler Bike Marathon potranno fare il tifo gustando la croccantissima Mela Val Venosta, sponsor dell’iniziativa e promotrice di uno stile alimentare sano e naturale.

Info: www.ortler-bikemarathon.it

Ti potrebbe interessare anche...