Crea sito

Valsamoggia (Bo): PARLIAMO D’AMORE? “Teatro di Terra” e “Di cosa parliamo quando parliamo d’amore?”, dal 2 al 19 agosto 2016

PARLIAMO D’AMORE?
“Teatro di Terra” e “Di cosa parliamo quando parliamo d’amore?”
in tournée in Valsamoggia (Bologna)
dal 2 al 19 agosto
 
nell’ambito del progetto
TERRITORI DA CUCIRE 2016 #2
direzione artistica e organizzazione Teatro delle Ariette
Una tournée in Valsamoggia nel mese di agosto che vedrà professionisti e amatori, giovani e meno giovani, mescolarsi e confrontare le loro esperienze per parlare d’amore.

“Parliamo d’amore?” è la seconda parte di “Territori da cucire” il progetto di teatro e cinema per il territorio della Valsamoggia, ideato e realizzato dal Teatro delle Ariette, giunto quest’anno alla seconda edizione, con il contributo di Comune di Valsamoggia, Regione Emilia-Romagna, Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e la collaborazione di Fondazione Rocca dei Bentivoglio Valsamoggia, Cob Monteveglio, A Teatro nelle Case, Altre Velocità.

 

Dal 2 al 19 agosto due spettacoli teatrali saranno portati in tournée nel territorio bolognese in case private, osterie, aziende agricole, centri sociali, a casa di chi vorrà accoglierli diventando “ospite” e partner del progetto: “Teatro di Terra”, spettacolo storico del Teatro delle Ariette del 2002 e “Di cosa parliamo quando parliamo d’amore?”, creazione realizzata dal Teatro delle Ariette con i giovani del Collettivo La Notte, con i quali la Compagnia lavora dalla fine del 2013. Saranno loro ad accompagnare il viaggio alla scoperta dei luoghi, delle storie e delle vite che compongono l’universo giovanile del territorio.

Sarà un viaggio attraverso luoghi marginali e non catalogati, al di fuori delle mappe istituzionali, ma che svolgono un ruolo di socializzazione importante: centri di aggregazione spontanei, quasi invisibili, presenti nel tessuto sotterraneo della vita di relazione degli under 30, un’età di transizione a cavallo tra lo studio e il lavoro, il gruppo e la famiglia, l’amicizia e l’amore.

Il lavoro delle Ariette arriverà anche all’interno di Centri di aggregazione tradizionali e conosciuti per fare incontrare generazioni diverse e modi differenti di vivere la socialità con l’obiettivo di stimolare la pratica teatrale e artistica come strumento di consapevolezza e di socializzazione. Incontrare i giovani in un territorio franco, fuori dallo stereotipo di categoria a rischio e vederli protagonisti della vita della comunità.

 

Nell’ambito di “Territori da cucire” dal 3 al 5 agosto si svolgerà un laboratorio sul guardare a cura di Altre Velocità con la partecipazione di Graphic News.

‹‹Siamo spettatori tutti i giorni, costantemente ci imbattiamo in prodotti concepiti per trasmettere informazioni, estorcere sensazioni, instillare emozioni. Ma siamo diventati anche spettatori connessi: produciamo contenuti, conversiamo, commentiamo, il nostro guardare “crea”. Possiamo allora diventare spettatori che scelgono, cercando nell’arte e nel teatro un’occasione per affinare le nostre competenze critiche sul mondo?››.

Il laboratorio si svolgerà nell’arco di tre giorni in cui, a partire dall’esperienza dell’arte, saranno messi a punto “lenti” per la vita quotidiana: che cosa cerchiamo e troviamo nell’arte? Come guardiamo e come veniamo guardati? Quali strategie per cercare meglio e trovare qualcosa?

Il lavoro si svilupperà attraverso discussioni collettive e proposte individuali guidate, attraverso esercizi e materiali di lavoro per arrivare ad alcune ipotesi di restituzione attraverso la scrittura e il disegno, in collaborazione con la redazione del portale Graphic News. Una bacheca itinerante ospiterà gli esiti del lavoro in forma di appunto, accompagnando le repliche di Territori da cucire.

Gli incontri, ad ingresso gratuito, si terranno in Valsamoggia dalle 18 alle 20: mercoledì 3 agosto al Clementina Caffè Summer Parco De Andrè di Crespellano, giovedì 4 agosto allo Sporting Cafè/Polisportiva di Monteveglio, venerdì 5 agosto presso il Ristorante Tenace di Bazzano (informazioni e iscrizioni tel. 051 6704373 – email [email protected]  – [email protected])
Calendario
 
Collettivo La Notte – Teatro delle Ariette
DI COSA PARLIAMO QUANDO PARLIAMO D’AMORE?
creazione realizzata dal Teatro delle Ariette con i giovani del Collettivo La Notte
con il lavoro di Flavio Azolini, Emanuele Baroni, Caterina Caravita, Arianna Ciccolo, Alessandro Memoli, Riccardo Memoli, Giuseppe Patti, Laura Savonieri, Chiara Tramontano
condotti da Paola Berselli e Stefano Pasquini
con il supporto di Stefano Massari
 
mar. 2 agosto ore 21 > Polisportiva Castellettese – Castello di Serravalle (Bo)
mer. 3 agosto ore 21 > ClementinaCaffè Summer Parco De Andrè – Crespellano (Bo)
giov. 4 agosto ore 21 > Sporting Cafè/Polisportiva – Monteveglio (Bo)
ven. 5 agosto ore 21 > Ristorante Tenace – Bazzano (Bo)
sab. 6 agosto > Borgo Castello Samoggia – Savigno (Bo)

Ingresso gratuito.

Teatro delle Ariette
TEATRO DI TERRA
di Paola Berselli e Stefano Pasquini
con Paola Berselli, Maurizio Ferraresi e Stefano Pasquini
regia Stefano Pasquini
Teatro delle Ariette 2002 in coproduzione con il Festival Volterrateatro
Riallestimento 2012
 
lun. 8 agosto ore 20 > Az. Agr. Il Biricoccolo – Crespellano (Bo)
merc. 10 agosto ore 20 > Parco 1° Maggio – Bazzano (Bo)
ven. 12 agosto ore 20 > Orti Fondazza – Castello di Serravalle (Bo)
dom. 14 agosto ore 20 > Fattoria Delle Querce – Bazzano (Bo)
mart. 16 agosto ore 20 > Centro Sociale Raimondi – Ponte Samoggia di Crespellano (Bo)
giov. 18 agosto ore 20 > Parrocchia di Vedegheto – Savigno (Bo)
ven. 19 agosto ore 20 > Consorzio Vini Colli Bolognesi – Monteveglio (Bo)
Prenotazione obbligatoria 051/6704373.
 
Per informazioni Teatro delle Ariette
Via Rio Marzatore 2781 loc. Castello di Serravalle 40053 Valsamoggia (BO)
tel e fax +39.051.6704373 [email protected]www.teatrodelleariette.it

Ti potrebbe interessare anche...