Crea sito

Torino: “Paesi in città-Pro Loco in Festa”, Sabato 21 e domenica 22 maggio 2016 nei Giardini Reali

AI GIARDINI REALI SABATO 21 E DOMENICA 22 MAGGIO TORNA L’EVENTO “PAESI IN CITTÀ-PRO LOCO IN FESTA”

Sabato 21 e domenica 22 maggio nei Giardini Reali le 276 Pro Loco del territorio della Città Metropolitana di Torino provincia saranno protagoniste dell’edizione 2016 della manifestazione “Paesi in città-Pro Loco in Festa”. Le associazioni locali coordinate dal Comitato provinciale dell’UNPLI-Unione Nazionale Pro Loco d’Italia presenteranno la cultura, le tradizioni, il folklore, l’artigianato, i piatti e i prodotti tipici di paesi e città del territorio.

Sin dalla prima edizione, tenutasi nel 2006, l’evento è stato organizzato dall’UNPLI in partnership conla Provincia – ora Città Metropolitana di Torino – con il patrocinio e il sostegnodella Regione Piemonte, della Città di Torino e della Camera di commercio. L’edizione 2016 è sostenuta anche dalla Smat, dall’Iren, dall’Amiat e dalla Strada Reale dei vini torinesi.

“La manifestazione valorizza le peculiarità di un territorio vasto e ricco di bellezze artistiche e paesaggistiche, in qualche caso poco conosciute ma di indiscutibile fascino. – spiegano il Sindaco metropolitano Piero Fassino e la Consigliera metropolitana delegata alla cultura e al turismo Barbara Cervetti – In una Città Metropolitana come la nostra, che è stata istituita proprio per legare tra di loro comunità locali e territori diversi ma uniti da un destino comune, il ruolo culturale, turistico e sociale delle Pro Loco è importantissimo, perché le tradizioni non sono fatte per essere tramandate da una generazione all’altra all’interno di una cerchia locale ristretta. Se le tradizioni sono un elemento fondamentale dell’identità di un territorio, di un paese e di una città è giusto che vengano fatte conoscere al di fuori del contesto locale, che vengano condivise e confrontate con quelle dei territori vicini e con quelle di coloro che vivono e lavorano in mezzo a noi provenendo da Paesi a volte molto lontani. E’ inoltre importante proporre il meglio delle nostre tradizioni a coloro che visitano i nostri paesi e le nostre città come turisti, perché, insieme al patrimonio culturale ed artistico, la conoscenza di quelle tradizioni è uno dei motivi di maggiore interesse per i turisti”.

Per saperne di più: UNPLI Torino, telefono 0124-424260, e-mail [email protected], portale Internet www.unplipiemonte.it

LE QUATTRO AREE DELLA MANIFESTAZIONE: CULTURA E TURISMO, ARTIGIANATO, FOLKLORE, ENOGASTRONOMIA

La partecipazione delle Pro Loco presenti a “Paesi in città” è suddivisa in quattro settori: cultura e promozione turistica del territorio, artigianato, folklore ed enogastronomia. Le diverse aree saranno identificate rispettivamente attraverso i colori blu, verde, rosso e giallo, cioè i colori dell’arcobaleno che sono rappresentati nel logo dell’UNPLI nazionale.

L’eccellenza enogastronomica della Città Metropolitana di Torino sarà promossa attraverso la sinergia tra le Pro Loco e i Maestri del Gusto 2016, in particolare birrifici artigianali e torrefazioni, con la presentazione delle antiche ricette della tradizione contadina. L’intento della manifestazione è quello di creare flussi turistici dal capoluogo torinese verso le valli e le zone montane e viceversa, valorizzare le produzioni tipiche, i piatti e le ricette della tradizione. Ma le Pro Loco intendono anche valorizzare il ruolo di Torino come Capitale del gusto, dello sport e della cultura: un ruolo a cui possono dare un contributo fondamentale proprio quelle associazioni di volontariato sociale che lavorano 365 giorni l’anno per una promozione e un’accoglienza turistica locale e capillare.

SPETTACOLI E INTRATTENIMENTI MUSICALI

Il programma di “Paesi in città-Pro Loco in Festa” prevede spettacoli adatti a diversi target di pubblico, con l’esibizione nell’area spettacoli allestita ai Giardini Reali di gruppi  folkloristici e band che presentano i generi musicali più diversi: dal rock al country al franco-provenzale.

IL PROGRAMMA DEGLI EVENTI 

Sabato 21 maggio

– alle 12 inaugurazione dell’evento alla presenza del Sindaco metropolitano Piero Fassino

– dalle 12,30 alle 24    apertura degli stand gastronomici, con degustazione dei piatti e dei

prodotti tipici presentati dalle Pro loco del Piemonte; degustazioni presso i birrifici e le torrefazioni artigianali con i Maestri del Gusto premiati dalla Camera di commercio di Torino 2016

Area spettacoli

– dalle 16 alle 18,30   spettacolo di musica e danza franco-provenzale con Li Barmenk

– dalle 20 alle 22,15   concerto della “Rock Therapy Band”

– dalle 22,30 alle 24 concerto degli “Oronero”, tribute band di Ligabue

Domenica 22 maggio

– dalle 10 alle 12 spettacoli itineranti con gruppi folkloristici e di musica tradizionale

– dalle 12,30 alle 22 stand gastronomici con degustazione dei piatti e dei prodotti tipici presentati dalle Pro loco del Piemonte; degustazioni presso i birrifici e le torrefazioni artigianali con i Maestri del Gusto premiati dalla Camera di commercio di Torino 2016

Area spettacoli

– dalle 15,30 alle 19 spettacolo Country Western Dance and music “Old Wild West”

Ti potrebbe interessare anche...