Crea sito

Prov. Torino: Le passeggiate di Don Bosco, sette proposte per scoprire i luoghi del santo, tra il 21 maggio e il 19 giugno 2016

TRA MAGGIO E GIUGNO TRE FINE SETTIMANA SULLE COLLINE TORINESI  E ASTIGIANE CON IL TREKKING DEL CAMMINO DON BOSCO

L’associazione sportiva dilettantistica Nordic Walking Andrate, nell’ambito del progetto “Strade di Colori e Sapori del Chierese e del Carmagnolese”, con la collaborazione e il patrocinio della Città Metropolitana di Torino, organizza la prima edizione 2016 del Trekking “Cammino Don Bosco”, un progetto di valorizzazione voluto dalla Città metropolitana insieme ai partner di Strade dei Colori e dei sapori. Il trekking è articolato in tre weekend tra maggio e giugno e propone un itinerario di 130 km che dal centro di Torino conduce, con un suggestivo percorso – prima lungo il Po e poi tra boschi e castelli – alla Basilica di Superga e all’Abbazia romanica di Vezzolano (Cammino alto), inoltrandosi poi in splendidi vigneti per raggiungere il Colle Don Bosco ed infine rientrare a Torino passando per Chieri, Pecetto Torinese e i parchi della collina (Cammino basso).

In giugno si percorrerà anche il Cammino medio, da Superga al Colle, attraversando i borghi di Baldissero, Pavarolo, Montaldo Torinese e Marentino – in cui sorgono storici castelli – per arrivare al Lago di Arignano e da qui alla Cascina Moglia di Moncucco Torinese e a Castelnuovo Don Bosco.

E’ un cammino per gli escursionisti, tra arte e paesaggi, vini e buon cibo, ma anche per tutti coloro che desiderano conoscere lo spirito e la storia dei luoghi attraversati da San Giovanni Bosco nei suoi anni giovanili.

L’organizzazione si riserva di variare il percorso per cause di forza maggiore e di proporre altre sistemazioni logistiche in caso di esaurimento di quelle elencate. Coloro che parteciperanno ad almeno quattro tappe riceveranno in omaggio la Guida escursionistica del Cammino Don Bosco, con inclusa cartina e credenziale per apporre i visti presso le strutture ricettive. Oltre alle spese per le cene ed i pernottamenti (da saldare direttamente presso le strutture) è richiesta una quota di partecipazione di 8 Euro a persona per ogni tappa,per la copertura delle spese organizzative e di guida delle escursioni.

Per informazioni e prenotazioni: telefono 334-6604498, e-mail [email protected]

LE TAPPE DEL TREKKING

Per motivi organizzativi, cambia il programma della prima edizione del Trekking Cammino Don Bosco, un progetto di valorizzazione voluto dalla Città Metropolitana di Torino insieme ai partner di Strade dei Colori e dei sapori. Il trekking si articolerà in sei tappe in quattro fine settimana di giugno e in una tappa di due giorni nel secondo weekend di ottobre.

L’itinerario scelto è quello di 130 km che dal centro di Torino conduce, con un suggestivo percorso prima lungo il Po e poi tra boschi e castelli, alla Basilica di Superga e all’Abbazia romanica di Vezzolano (cammino alto), inoltrandosi poi in splendidi vigneti per raggiungere il Colle Don Bosco e infine rientrare a Torino passando per Chieri, Pecetto Torinese e i parchi della collina (cammino basso). In giugno si percorrerà anche il cammino medio, da Superga al Colle, attraversando i borghi di Baldissero, Pavarolo, Montaldo Torinese e Marentino – in cui sorgono storici castelli – per arrivare al Lago di Arignano e da qui alla Cascina Moglia di Moncucco Torinese e a Castelnuovo Don Bosco.

E’ un cammino per gli escursionisti, tra arte e paesaggi, vini e buon cibo, ma anche per tutti coloro che desiderano conoscere lo spirito e la storia dei luoghi attraversati da San Giovanni Bosco nei suoi anni giovanili. L’organizzazione si riserva di variare il percorso per cause di forza maggiore e di proporre altre sistemazioni logistiche in caso di esaurimento di quelle elencate.

Oltre alle spese per le cene e i pernottamenti (da saldare direttamente presso le strutture) è richiesta una quota di partecipazione di 8 Euro a persona per ogni tappa, per la copertura delle spese organizzative e di guida delle escursioni. Si può partecipare anche a singole tappe, tenendo presente che per quelle di domenica 4, sabato 11 e sabato 18 giugno e di sabato 8 ottobre non è previsto il servizio bus ed occorre organizzarsi privatamente per il rientro.

Coloro che parteciperanno ad almeno quattro tappe riceveranno in omaggio la nuova Guida escursionistica del Cammino Don Bosco, con inclusa cartina e credenziale per apporre i visti presso le strutture ricettive.

Per informazioni e prenotazioni si può telefonare al 334-6604498 o scrivere a [email protected]

LE TAPPE DEL TREKKING

Prologo

– domenica 5 giugno Villanova d’Asti Santuario Madonna delle Grazie-Colle Don Bosco-Buttigliera Asti chiesa di San Martino. Lunghezza 18 km 18, dislivello positivo 225 metri, ritrovo alle 8,30 a Villanova d’Asti al Santuario della Madonna delle Grazie, pranzo al sacco e sosta presso l’azienda agricola Bergandino a Buttigliera d’Asti. All’arrivo visita della chiesa romanica di San Martino e successivo rientro a Villanova con navette private

Primo weekend

– sabato 11 giugno Santuario Maria Ausiliatrice -Basilica di Superga. Lunghezza 15,7 Km, dislivello 490 metri, ritrovo alle 8,30 a Torino in via Maria Ausiliatrice 32, pranzo al sacco e cena presso l’agriturismo “Ai guiet” (www.aiguiet.it) al costo di 18 Euro. Pernottamento presso la Basilica di Superga (www.basilicadisuperga.com) compresa la prima colazione, al costo di 15 Euro nella foresteria, dove è necessario il sacco a pelo o si può avere un letto preparato pagando 20 Euro con letto preparato. Il pernottamento in camera singola costa 45 euro, in doppia con letti separati 30 Euro a persona, in camera matrimoniale 65 Euro, in camera multipla per tre adulti 85 Euro e per adulti 100 Euro

– domenica 12 giugno Basilica di Superga-Baldissero Torinese-Bardassano-Sciolze-Cinzano-Abbazia di Vezzolano. Lunghezza 25,6 Km, dislivello 517 metri, ritrovo alle 8,30 davanti alla Basilica di Superga, pranzo al sacco e rientro in bus gratuito a Torino in via Maria Ausiliatrice 32, con fermata intermedia alla Basilica di Superga per gli escursionisti che partecipano solo alla camminata della domenica

Secondo week end

– sabato 18 giugno Abbazia di Vezzolano-Castelnuovo Don Bosco-Mondonio San Domenico Savio-Basilica del Colle Don Bosco. Lunghezza 15,5 Km, dislivello 250 metri, ritrovo alle 8,30 davanti all’Abbazia di Vezzolano, pranzo al sacco e cena al ristorante Mamma Margherita al costo di 10-20 Euro a seconda delle portate, pernottamento nelle camerette del Centro Ospitalità del Colle Don Bosco (www.colledonbosco.it) al costo di 25 Euro compresa la prima colazione

– domenica 19 giugno Basilica del Colle Don Bosco-San Giovanni di Riva presso Chieri-Duomo di Chieri. Lunghezza 18,4 km, dislivello 87 metri, ritrovo alle 8,30 davanti alla Basilica del Colle Don Bosco, pranzo al sacco e rientro in bus gratuito  all’Abbazia di Vezzolano, con fermata intermedia al Colle Don Bosco per gli escursionisti che partecipano solo alla camminata della domenica

Rientro a Torino

– domenica 26 giugno Duomo di Chieri-Pecetto Torinese-Parco del Colle della Maddalena-Parco San Vito-Parco Leopardi-Torino Santuario di Maria Ausiliatrice. Lunghezza 23,1 Km, dislivello 537 metri, ritrovo alle 8,30 davanti al Duomo di Chieri, pranzo al sacco e possibilità di rientro in bus gratuito al Duomo di Chieri

Camminata nei colori dell’autunno

– sabato 8 ottobre Basilica di Superga-Baldissero Torinese-Pavarolo-Montaldo Torinese-Marentino-Lago di Arignano- San Giorgio di Moncucco Torinese località Le Roasine. Lunghezza 20,4 Km, dislivello 317 metri, ritrovo alle 8,30 davanti alla Basilica di Superga, pranzo al sacco e merenda sinoira presso la cascina Le Roasine (www.cascina-leroasine.org) al costo di 15 Euro e successivo pernottamento al costo di 18 Euro a persona compresa la prima colazione. Sono disponibili due camere doppie con bagno, una tripla con bagno, una camera per sei persone con bagno. E’ necessario il sacco a pelo, ma vengono forniti asciugamani, federe e coperte.

– domenica 9 ottobre Moncucco Torinese-Cascina Moglia-Lovencito di Moriondo Torinese)- Serra di Buttigliera d’Asti-Colle Don Bosco. Lunghezza 16,3 Km, dislivello 247 metri, ritrovo alle 8,30 a San Giorgio di Moncucco Torinese località Le Roasine, pranzo al sacco e rientro in bus gratuito alla Basilica di Superga, con fermata intermedia in località Le Roasine per gli escursionisti che partecipano solo alla camminata della domenica

 

Ti potrebbe interessare anche...