Crea sito

Moena/Cavalese (TN): 14° Marcialonga Running Coop, 4 settembre 2016

Marcialonga Running CoopLa Marcialonga Running Coop è il terzo appuntamento annuale con gli eventi del panorama Marcialonga ed anche il più decisivo. Domenica 4 settembre, la gara di corsa di 26 km chiuderà la Combinata Punto3 Craft, la speciale classifica chiamata a sommare i tempi di Marcialonga sci di fondo, Cycling Craft e Running Coop.

Il percorso scatterà da Moena in Val di Fassa, e proseguirà lungo la pista ciclabile che costeggia il torrente Avisio, toccando i centri abitati delle valli, come Predazzo, Ziano, Panchià, Lago di Tesero e Masi di Cavalese, prima della salita finale che porterà al traguardo finale di Via Bronzetti a Cavalese, in Val di Fiemme.

La manifestazione ogni anno raccoglie migliaia di partecipanti, per un’emozionante gara di corsa fra gli splendidi paesaggi trentini di settembre.

Info: www.marcialonga.it


DOMENICA IN FIEMME E FASSA SFRECCIA LA RUNNING COOP

alla minirunning l’esaltazione delle giovani leve

 

Quando corro tutti i pensieri volano via.

Superare gli altri è avere la forza, superare se stessi è essere forti. (Confucio)

 

La forza di correre anche nelle avversità, anche quando la vita ti costringe a non poter vedere le sue bellezze. È la storia di Loris Cappanna, atleta non vedente iscritto alla 14ᵃ edizione della Marcialonga Running Coop di domenica 4 settembre. Nel novembre del 2014 Loris ha corso la sua prima maratona agonistica, aggiudicandosi la sezione della Firenzemarathon riservata agli atleti paralimpici con il tempo di 3h e 40 minuti. Da quel momento un’escalation di risultati straordinari, con la vittoria a marzo 2015 del titolo italiano di mezza maratona paralimpica di Palermo, ad aprile 2015 vittoria e titolo italiano nella categoria T11, mentre nel settembre 2015 fu il primo non vedente totale ad iniziare e portare a termine la mezza maratona Rimini – San Marino, oltre ad una serie infinita di primati personali, perché il diktat è quello di essere forti e di continuare a migliorarsi, anche nelle avversità.

E chissà se domenica Loris Cappanna riuscirà nuovamente ad abbassare i propri già strabilianti numeri record nei 26 km della Marcialonga Running Coop che separano Moena da Cavalese (TN). La partenza avrà luogo alle ore 9.30 dal centro di Moena e i partecipanti si appresteranno a sfilare nei centri abitati delle valli: Predazzo, Ziano, Panchià, Lago di Tesero e Masi di Cavalese, verso la pista ciclabile che si estende lungo lo scorrere del torrente Avisio, in costante discesa sino alla salita finale che conduce a Cavalese e alla finish line allestita in Viale Bronzetti, nella via più ‘in’ della bella cittadina trentina, dove si concluderanno le performances di alcuni fra i più forti corridori in circolazione. Ci sarà Vasyl Matviychuk, altro runner dalla storia particolare, un ucraino che vive a Domodossola e che per tre volte fu campione nazionale sui 5.000 e sui 10.000 metri, nel 2008 arrivò quinto alla Turin Marathon stabilendo il miglior tempo personale: 2:10:36, e nello stesso anno a Pechino rappresentò l’Ucraina alle Olimpiadi. Un atleta che ha ottenuto così tanti successi che sarebbero difficili da elencare. Il Kenya si presenterà alla gara con tre atleti del progetto Run2gether, un’iniziativa nata per sostenere progetti sociali e migliorare lo stile di vita di giovani atleti, realizzando infrastrutture per il villaggio di Kiambogo, come la costruzione della scuola dove è stato allestito il campo di allenamento del team R2G. Marcialonga ha apprezzato l’iniziativa e alla Running Coop gareggeranno così tre atleti di rango come Micah Kiplagat Samoei, Philimon Kipkorir Maritim e Viola Jelagat, con quest’ultima a vedersela con le agguerrite azzurre Patelli, Iozzia e Toniolo della compagine femminile. Da tener d’occhio il vincitore della Marcialonga Running Coop 2011 Abdelkabir Saji, in una manifestazione che sarà al 100% internazionale, si andrà infatti dalle già citate Ucraina, Kenya, Marocco, alla remota Russia di Sergey Butkyavichyus, fino a regionali DOC come Peter Lanziner, Massimo Leonardi, Alessandro Vuerich e Monica Carlin, senza dimenticare il vincitore dello scorso anno, il velocissimo Said Boudalia che solo all’ultimo ha scelto di voler riconfermare il proprio dominio, affrontando quel Giovanni Gualdi che farà di tutto per non terminare nuovamente secondo. Da tener sott’occhio anche outsider come Simone Gobbo, Federica Schievenin e Maurizia Cunico.

La Marcialonga Running Coop sarà una lotta aperta su diversi fronti, visto che si determinerà anche la classifica finale della Combinata Punto3 Craft, la quale somma i tempi ottenuti dagli atleti nelle gare Marcialonga: sci di fondo, ciclismo e corsa si fonderanno dunque per determinare il re e la regina della Marcialonga 2016. Non solo la grande sfida di domenica, le iniziative cominceranno già domani con l’expo all’insegna dei prodotti degli sponsor e degli accessori firmati Marcialonga, compresa la t-shirt finisher per ricordare la propria partecipazione anche negli anni a venire. Alle 11.30 ci sarà il riscaldamento in vista di domenica, 4 km con la Mizuno Run per sciogliere le gambe assieme a Giovanna Volpato ed Alessandro Degasperi, testando inoltre alcuni prodotti della nuova collezione del brand giapponese. Nel pomeriggio ecco invece la Minirunning per i ragazzi di età compresa tra i 6 e i 12 anni, accompagnati dai preziosi consigli di campioni dello sport come Cristian Zorzi e Cristian Deville. La mini-gara partirà alle ore 17.30 e si svolgerà lungo un percorso di 900 metri nel centro di Moena, coinvolgendo anche l’entusiasmo e lo spirito benefico dei Braciacoi, i clown di corsia, dell’Associazione Bambi e del Consorzio Moena Perla Alpina. Le iscrizioni per partecipare alla Marcialonga Running Coop sono ancora a disposizione degli appassionati, alla quota di 30 euro entro la giornata di oggi e di 35 euro entro quella di domani.

Il comitato organizzatore non lascia nulla al caso, comunicando inoltre tutte le informazioni di servizio per i concorrenti: www.marcialonga.it/DR/58698/informazioni-importanti-per-i-concorrenti.php.

Buona Marcialonga Running Coop a tutti!

 

Ti potrebbe interessare anche...