Crea sito

Grugliasco (To): Sabato 13 Febbraio 2016 al Teatro Le Serre spettacolo dei DUO FULL HOUSE con “Mr. Henry & Mme. Schmutz”

Sabato 13 Febbraio ore 21.00 – Teatro Le Serre

DUO FULL HOUSE

“Mr. Henry & Mme. Schmutz”
Scontri culturali, giochi di parole poliglotti, improbabili lanci di mobilia tra Henry Camus (Usa) e Gaby Schmutz (Svizzera), precisissimi nelle prese acrobatiche e nei loro numeri di equilibrio al centro di una vorticosa girandola di emozioni, dal fiato sospeso alle lacrime di riso. Un action comedy show per tutta la famiglia che ha girato il mondo!

Sabato 13 febbraio alle 21.00 il Teatro Le Serre (Via Tiziano Lanza, 31 a Grugliasco, 327.7423350, teatroleserre.it) ospita il Duo Full House impegnato in una vorticosa girandola di emozioni: dal fiato sospeso alle lacrime di riso. Prendete due attori che vengono da due culture completamente diverse. Mr. Henry è un pianista americano, eccentrico, impertinente, egocentrico ma geniale, dotato di un graffiante senso dell’umorismo ed una passione per le acrobazie travolgenti e le improvvisazioni irriverenti. Mme Schmutz, la sua manager è innegabilmente svizzera: ex maestra di scuola elementare è fissata con la precisione e la puntualità. Due mondi, due caratteri, due culture diverse, che inevitabilmente si incontrano e si scontrano, sulle quali è architettata l’irresistibile trama di questa pièce.

Lo strano mix tra la cattiveria glamour newyorkese e l’ingenuità provinciale svizzera genera una performance che fa presa sul pubblico e lo coinvolge dall’inizio alla fine. Scontri culturali, giochi di parole poliglotti, improbabili lanci di mobilia tra Henry Camus e Gaby Schmutz, precisissimi nelle prese e nei loro numeri di equilibrio. Con la loro versatilità toccano tutte le corde dello spettacolo dal vivo, dal cabaret comico alle abilità acrobatiche, dalla musica alla giocoleria all’intrattenimento. Uno dei punti di forza dei Full House è l’attenzione alla drammaturgia e alla costruzione dei ruoli, che rende credibili le gag più surreali. Il loro spettacolo è planetario, ha girato il mondo e può essere proposto in sette lingue diverse (tedesco, inglese, francese, italiano, spagnolo, olandese e giapponese). Henry e Gaby si sono esibiti ovunque, dal Fringe Festival di New York al Daidogei World Cup di Shizuoka in Giappone (dove han vinto il secondo premio), dal Royal National Theatre di Londra al Funny Festival di Cape Town in Sud Africa. I Full House, laureati in contesti teatrali, circensi e televisivi in tutto il mondo, trasformano il palco in una festa di straordinario intrattenimento, un vulcanico “comedy action” per tutta la famiglia.

Henry Camus (New York):

Figlio di una violoncellista e di un direttore d’orchestra, a soli 4 anni impara a suonare il violino. A 4 anni e 2 mesi si prende una prima pausa artistica. A 6 anni scopre il suo amore per il pianoforte. Lo suona per 14 anni, rischiando quindi di intraprendere una carriera musicale. Ma decide di intraprendere un lungo viaggio alla scoperta del mondo e passa a Parigi alla ricerca di scuole circensi e desideroso di imparare più lingue possibili. Diventa un giocoliere musicale e a Verona incontra la sua futura partner e decide di interpretare la parte maschile del Duo Full House.

Gaby Schmutz (Effretikon, Svizzera):

È figlia di un pilota e di una hostess. A 7 anni muove i suoi primi passi musicali con il flauto dolce e più tardi è promossa a “primo triangolo” nella Guggenmusig “Die Goldige Krähfüess”. Per contro già a 8 anni impara a camminare sulle mani e a penzolare dal trapezio. In età adolescenziale, dopo aver raccolto esperienza artistica a sufficienza nel Kinderzirkus Robinson, reinventa insieme ad altre 4 ragazze l’arte di strada. Di seguito studia sport alla ETH di Zurigo e viaggia in giro per il mondo. Partecipa a tournée, impara molte lingue e incontra a Verona il suo futuro partner con cui decide di fondare il Duo Full House e di assumerne il ruolo femminile.

Biglietti: Intero 12 €. Ridotto 10 €. Bambini fino a 12 anni, 8 €

 

La Biglietteria è aperta da Lunedì a Venerdì (10.00 – 13.00 e 16.00 -19.00) e sabato (10.00-13.00) presso la Segreteria di Cirko Vertigo in Via Lanza 31 e dalle ore 20.00 nelle serate di spettacolo. È consigliata la prenotazione ai numeri di telefono 011.0714488 oppure 327.7423350 e via mail all’indirizzo [email protected]

La prenotazione non dà diritto all’assegnazione del posto, i posti vengono assegnati solo al momento effettivo dell’acquisto del biglietto ed è necessario ritirare i biglietti riservati entro le 20.30 della sera dello spettacolo. Successivamente, in caso di grande affluenza saranno rimessi in vendita.

I biglietti sono acquistabili anche sul circuito Vivaticket.it

Per informazioni www.teatroleserre.it

Ti potrebbe interessare anche...