Crea sito

A Brisighella (Ra) si accendono le luci di Natale

Appuntamento domenica 18 dicembre con mercatino, fiaccolata, musica e animazione per i bambini, la slitta di Babbo Natale. Il 26 Presepe vivente itinerante

Brisighella (RA) “anticipa” il Natale di qualche giorno e propone un’intera giornata di festa. Domenica 18 dicembre l’antico Borgo medioevale propone un ricco programma, per adulti e bambini.
Si parte alle ore 9.30 con l’apertura del Mercatino di Natale. Dalle 14 grandi e piccini potranno fare un giro sulla slitta di Babbo Natale. Alle 14.30 ci sarà lo spettacolo di bolle magiche con Eros e il suo teatro “Gambe in spalla”. Ore 15 tutti i bambini sono chiamati ad aiutare Babbo Natale in una divertente caccia al tesoro per le vie paese. Alle ore 16 partirà la fiaccolata dal Borgo per raggiungere i tre colli che dominano Brisighella (a tutti i partecipanti verranno dati fiaccola e berretto rosso!) e col calare della sera tutto il centro storico sarà illuminato da piccole luci che renderanno ancora più suggestivo l’ambiente. Infine, alle ore 17 il Petit Cabaret 1924 porterà in scena al Parco Ugonia uno spettacolo di tipo “varieté” con numeri di circo, musica dal vivo e ambientazione d’altri tempi!
Per tutta la giornata sarà in funzione lo stand gastronomico con prodotti tipici e non mancherà la merenda, al termine della fiaccolata, con panettone e vin brulé.

PRESEPE VIVENTE ITINERANTE
Nel periodo natalizio in tutta Italia vengono allestiti e prendono vita presepi di ogni specie, forme e colori. Quelli che però hanno un fascino particolare sono sicuramente i presepi viventi. Quando poi la rievocazione avviene in uno dei Borghi più belli d’Italia, la suggestione del Natale è ancora maggiore. L’appuntamento da non perdere è quindi a Brisighella, lunedì 26 dicembre.
A Brisighella verranno fedelmente ricostruite le tappe che hanno portato alla nascita di Gesù, attraverso una rappresentazione itinerante che toccherà alcuni degli angoli più suggestivi del borgo. Si parte con l’Annunciazione in piazzetta Porta Gabolo, la visita di Maria a Elisabetta e il sogno di Giuseppe in piazza Marconi, fino alla Natività in una piazza Carducci che farà da cornice agli accampamenti dei pastori e alla capanna. E qui arriveranno anche i Re Magi con in dono l’oro, l’incenso e la mirra. Un cammino guidato dalla figura di Maria, che condurrà il pubblico lungo il borgo, per ammirare i suoi angoli, gli allestimenti, i personaggi, quasi a immaginare di essere in una piccola Betlemme.
I personaggi, le scenografie e gli allestimenti sono il frutto della partecipazione dell’intera comunità brisighellese. Quest’anno – è la quinta edizione consecutiva della rievocazione del presepe vivente a Brisighella – la sacra famiglia sarà impersonata da Alessandro Giraldi, con la moglie Francesca e la piccola Camilla.
In occasione del presepe vivente è stata anche realizzata una cartolina d’artista opera dell’illustratrice Anna Lisa Quarneti, in arte Piki, che ha prestato la sua mano e la sua fantasia a quest’evento.

Per informazioni:
Pro Loco Brisighella tel. 0546 81166  [email protected]  www.brisighella.org

Ti potrebbe interessare anche...