Crea sito

Venaria Reale (To): Giornata da Re “BE LIGHT” – danza con bolle di sapone e aquiloni – Concerto di Mezzogiorno, il 28 giugno 2015

BE LIGHT”

“Giornata da Re” all’insegna della leggerezza alla Reggia di Venaria Reale con performance dove danzatrici, bolle di sapone ed aquiloni danzeranno nel Giardino delle Rose e “Concerto di Mezzogiorno” nella Sala della Musica

28 giugno 2015

Reggia di Venaria Reale, Piazza della Repubblica 4, Venaria Reale (TO)

ore 12 “Musica a Corte – I Concerto di Mezzogiorno” nella Sala della Musica
dalle ore 15:30 “BE LIGHT” con la compagnia XeD – Experimental Dance nel Giardino delle Rose

Biglietto di Ingresso:

le iniziative sono comprese negli ingressi alla Reggia ed ai Giardini della Reggia

**********

“Giornate da Re” è una rassegna promossa da La Venaria Reale, e coordinamento a cura della Fondazione Via Maestra, che propone giornate-evento con animazioni, giochi e fiabe, concerti di musica barocca, classica e moderna, performance artistiche site specific e spettacoli di teatro e danza contemporanea per coinvolgere i visitatori, con il divertimento e la creatività, a vivere in modo speciale la magnificenza dell’architettura e del paesaggio della Reggia di Venaria, uno tra i siti culturali più visitati in Italia.

 

La “Giornata da Re” del 28 giugno 2015 è all’insegna della leggerezza con “Concerto di Mezzogiorno” nella Sala della Musica che proporrà contaminazioni musicali tra musica classica e musica popolare cinese, e l’evento “BE LIGHT” nel Giardino delle Rose con affascinanti coreografie di danzatori, bolle di sapone e aquiloni che riempiranno di gioia gli occhi dei bambini… ma anche degli adulti.

 

La rassegna “MUSICA A CORTE – I Concerti di Mezzogiorno”, organizzata in collaborazione con il Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino, propone alle ore 12.00 “Contaminazioni Musicali” a cura della Scuola di Musica da Camera diretta da Marco Zuccarini e della Scuola di Composizione diretta da Giorgio Colombo Taccani.

Gli allievi Lì Xinyu al violino e Tu De Jing al pianoforte eseguiranno la “Sonata op 23 n. 4 in la minore” di Ludwig van Beethoven (presto – andante scherzoso, più allegretto – allegro molto) e “Mo Li Hua” (Fiori di gelsomino), tema popolare cinese impiegato da Puccini in apertura del primo atto dell’opera Turandot, trascritto e arrangiato per violino e pianoforte da Elena Crolle, allieva della Scuola di Composizione del Conservatorio. A seguire, gli allievi Edoardo Grieco al violino, Francesco Massimo al violoncello e Lorenzo Nguen Ba al pianoforte eseguiranno il “Trio op. 49 in re minore per violino, violoncello e pianoforte” di Felix Mendelssohn (molto allegro ed agitato – andante con moto tranquillo – scherzo: leggiero e vivace – finale: allegro assai appassionato).

 

Dalle ore 15:30 nel Giardino delle Rose avrà inizio “BE LIGHT”, performance di danza contemporanea della compagnia “XeD – Experimental Dance” con l’utilizzo di elementi inconsueti e tipici del gioco fanciullesco quali bolle di sapone e aquiloni. I danzatori seguiranno i movimenti delle bolle creando coreografie in cui forme e colori muteranno in continuazione e incanteranno il pubblico, in particolar modo i più piccoli.

Alle 15:30 si inizierà con la performance “Bolle di Sapone” in cui gigantesche bolle di sapone porteranno la mente di grandi e piccini verso mondi incantati, si proseguirà alle 16.30 con “Aqui-nauti”, performance di danza dove aquiloni tridimensionali danzeranno creando un gioco di colori e di movimento, e si chiuderà alle 17.30 con “BE LIGHT il finale” performance in cui bolle di sapone e aquiloni danzeranno insieme ai ballerini.

#reggiadivenaria     www.lavenaria.it

Ti potrebbe interessare anche...