Crea sito

Torino: Silk Touch stage breakdance alla FLIC con Ben Fury il 28 e 29 novembre 2015

“SILK TOUCH” – stage condotto dal danzatore BEN FURY
sul movimento che fonde breakdance e danza contemporanea
Secondo stage di “Open FLIC”, programma formativo 2015/16 della FLIC Scuola di Circo
rivolto ad amatori, studenti e professionisti delle arti sceniche

 

28 e 29 novembre 2015

FLIC Scuola di Circo e Reale Società Ginnastica, Via Magenta 11, TORINO Orari: sabato delle 15.00 alle 19.00 | domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 16.00

Per informazioni e prenotazioni: tel 011530217; e-mail [email protected]

www.flicscuolacirco.it

Oltre ai corsi professionali, la FLIC Scuola di Circo propone da sempre corsi e stages di circo contemporaneo aperti a tutti. Nel mese di ottobre 2015 hanno preso il via “Open FLIC”, programma di stages rivolti a principianti, studenti e professionisti delle arti sceniche organizzati durante i week end, e “FLICAmat”, corsi amatoriali su base annua che si svolgono con una o più lezioni settimanali sino al 30 giugno (la prima prova è gratuita e gli orari si possono consultare in www.realeginnastica.it). Il primo stage di “Open FLIC” si è svolto il 17 e il 18 ottobre 2015 ed era incentrato sulle “Tecniche di verticalismo” con la conduzione di Pascal Angelier, artista francese insegnante della scuola Le Lido di Toulouse e formatore della troupe Mystere del Cirque du Soleil.

 

Stage “Silk Touch” con Ben Fury il 28 e 29 novembre

Secondo appuntamento di “Open FLIC” dedicato al modulo “Movimento”, con un workshop molto particolare.

Ben Fury, danzatore poliedrico, conduce “Silk Touch”, un lavoro che fonde la breakdance con la danza contemporanea. La classe inizia con un riscaldamento che utilizza il principio del Tocco di Seta, secondo il quale sviluppando l’utilizzo del centro del proprio corpo si arriva a muoversi senza nessun rumore, arrivando a costruire combinazioni articolate che partono dai fondamenti della breakdance.

Ben Fury nasce nel 1976 in Marocco. Inizia ad esplorare e sviluppare la propria tecnica da break dancer a La Galerie Ravenstein, un luogo popolare di Bruxelles. La sua prima esperienza di unione tra danza contemporanea e break dance avviene con le compagnie Hush Hush Hush, K’dar and Tupac. Negli anni è stato uno dei fondatori del gruppo Mad Spirit e parte della terza generazione del famoso Dynamic Team. Ha collaborato con Roberto Olivan, facendo parte della e insegnando nelle ultime edizioni di Deltebre Dansa. Come formatore ha inoltre collaborato alla creazione della performance Bitches Brew della Rosas Dance Company. Come performer, tra le tante esperienze, ha collaborato con Giorgio Barbieri Corsetti, Fatou Traore, Mauro Pacagnella e Charleroi Danses. Dal 2010 ha collaborato con Sidi Larbi Cherkaoui per gli spettacoli Babel(words) e Puz/zle.

Orari: lo stage si svolgerò sabato 28 novembre dalle 15.00 alle 19.00 e domenica 29 novembre dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 16.00

Per maggiori informazioni e iscrizioni: tel. 011530217 e email [email protected]

 

Open FLIC

Programma formativo nei week end per utenti esterni: principianti, studenti e professionisti.

Il concetto alla Enclave Dance Company base di “Open FLIC” è quello di aprire gli stage dedicati agli allievi del biennio professionale, che si svolgono con un minimo di sette giorni di lavoro, anche ad utenti esterni, programmandoli nei week-end e rivolgendoli sia a professionisti che a principianti, per dare ai primi la possibilità di consolidare la propria tecnica, o di acquisire nuovi strumenti nel campo della creazione e del movimento scenico, ed ai secondi la possibilità di avvicinarsi in maniera ludica all’arte del circo contemporaneo.

Gli stage “Open FLIC” sono condotti da formatori altamente qualificati: docenti della scuola, docenti provenienti dalle principali scuole europee, artisti e danzatori di fama internazionale quali ad esempio Roman Fedin, Pascal Angelier, Alessandro Maida, Stefan Kinsman, Piergiorgio Milano, Ben Fury e Giorgio Rossi. Gli stage sono suddivisi in tre moduli differenti: Tecnica, Creazione e Movimento. Il modulo Tecnica racchiude gli incontri dedicati alle varie discipline circensi per affinare e consolidare le basi tecniche specifiche dei diversi attrezzi; il modulo Creazione si focalizza su un percorso indirizzato all’accrescimento della sensibilità e di un’attitudine solida nei confronti della creatività in ambito scenico; il modulo Movimento è il modulo dedicato allo studio e alla pratica del movimento corporeo che, attraverso la danza contemporanea, diventa un sostegno propedeutico alle arti sceniche.  Tutti gli stages si svolgono a Torino, nella storica sede della Reale Società Ginnastica all’interno della quale è nata la FLIC Scuola di Circo nel 2012.

Ogni workshop ha un costo di 100 € e sono previste riduzioni per chi partecipa a più workshop, per gli allievi dell’Atelier Fisico Philip Radice, per gli iscritti alle scuole di circo presenti nel Registro Nazionale Scuole di Circo Ludico Educativo e per le scuole membro della F.E.D.E.C.

 

LA FLIC SCUOLA DI CIRCO – 13 anni di professionalità e formazione di alto livello

La FLIC Scuola di Circo da tredici anni dedica lavoro e passione alla formazione e alla creazione nel settore del circo contemporaneo che l’hanno portata a diventare una delle realtà più rinomate d’Europa e ad ottenere un importante riconoscimento dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo che con il Decreto Direttoriale del 9 luglio 2015 ne ha premiato il progetto “Prospettiva Circo” inserendolo nella rosa dei 6 progetti nazionali di perfezionamento professionale scelti per il triennio 2015/2017.

La FLIC ha rappresentato spesso l’Italia nel mondo, interpretando le nuove tendenze europee e internazionali sullo sviluppo del ‘nuovo circo’, ed ha formato oltre 300 allievi provenienti da ogni parte del mondo, il 90% dei quali lavora nell’ambito del circo contemporaneo con mansioni artistiche e didattiche.

In aggiunta al consolidato BIENNIO PROFESSIONALE e al  TERZO ANNO DI RICERCA ARTISTICA INDIVIDUALE, dedicato alla realizzazione del proprio progetto artistico, quest’anno è stato aggiunto un anno propedeutico chiamato MISE À NIVEAU, dedicato alla preparazione tecnico artistica degli allievi per fornire loro le fondamenta necessarie ad affrontare al meglio un percorso formativo di circo contemporaneo.

Il percorso completo si prefigge l’obiettivo di dare all’allievo una solida formazione sulle materie fondamentali del circo contemporaneo, l’apprendimento delle basi e l’approfondimento delle discipline circensi caratterizzanti, la capacità di gestione autonoma attraverso un bagaglio di competenze progettuali, relazionali ed organizzative, per poi determinare la specializzazione di ogni allievo e raggiungere una formazione completa per affrontare un carriera nell’ambito del circo contemporaneo.

Ti potrebbe interessare anche...