Crea sito

Santa Sofia (FC): Presentazione dell’opera “IN-ES (Nido)” di Giuseppe Maraniello, 56° Premio Campigna, Sabato 20 Giugno 2015

Presentazione dell’opera “IN-ES (Nido)” di Giuseppe Maraniello
56° Premio Campigna

Santa Sofia (Provincia di Forlì-Cesena)
Sabato 20 Giugno 2015, alle ore 16:30
Parco fluviale “Giorgio Zanniboni”

Sabato 20 giugno 2015, alle 16,30, è prevista la presentazione al pubblico dell’opera “IN-ES (Nido”) di Giuseppe Maraniello, all’interno della 56^ edizione del Premio Campigna. L’evento, voluto dal Comune di Santa Sofia e da Romagna Acque SpA Società delle Fonti, rientra nel programma della Festa dell’Acqua, che si svolgerà sabato 20 e domenica 21 giugno tra Capaccio e la Diga di Ridracoli.

Dopo la mostra dell’artista ospitata nella Galleria d’arte contemporanea “Vero Stoppioni” nel corso del 2014, con l’inaugurazione della nuova opera nel Parco fluviale si è giunti alla seconda sezione della 56^ edizione del Premio Campigna (biennio 2014-2015).

La scultura è costituita da un complesso intreccio di elementi bronzei, che ricordano dei rami in cui sono incastonati elementi figurati ed oggetti che sono tipici dell’immaginario e della produzione artistica di Maraniello.

Come scrive il critico Renato Barilli, che assieme a Claudio Spadoni ha ideato oltre vent’anni fa (eravamo nel 1992) il progetto del Parco artistico di Santa Sofia: “Maraniello preferisce soluzioni filiformi, anche se poi su queste passeggiano e si posano in calcolato equilibrio figure provviste di un consistente spessore plastico”.

L’opera di Maraniello, artista di origini napoletane fra i più importanti della contemporaneità a livello nazionale, verrà posizionata su un masso ciclopico di provenienza locale, in un contesto ambientale e paesaggistico di alto pregio e potrà dialogare ed immergersi nella natura del parco fluviale che da Santa Sofia giunge al centro di potabilizzazione di Capaccio.

Ti potrebbe interessare anche...