Crea sito

Parma: Presentazione del cortometraggio d’animazione “La ballata dei senzatetto”, domenica 20 dicembre

Domenica 20 dicembre dalle ore 21

Europa Teatri – Parma

[via Oradour 14]

Presentazione del cortometraggio d’animazione

LA BALLATA DEI SENZATETTO

di Monica Manganelli

selezionata per gli Oscar 2016 nella categoria corti di animazione

 

Una serata di cinema d’animazione, musica e confronto con

Monica Manganelli, Paolo Schianchi, la TaxFree Film, Roberto Ugolotti

conduce il giornalista e critico cinematografico

Filiberto Molossi

 

 

Una serata di cinema d’animazione, musica e confronto quella che si svolgerà domenica 20 dicembre alle ore 21 a Europa Teatri (ad ingresso gratuito) in occasione della presentazione del corto “La ballata dei senzatetto” della regista parmigiana Monica Manganelli, selezionato per gli Oscar 2016 nella categoria dei corti di animazione.

 

Dopo un contributo musicale a cura del musicista e compositore Paolo Schianchi, vincitore di numerosi premi internazionali, e la presentazione del cortometraggio, alle ore 22 seguirà un incontro con la regista e scenografa (a Los Angeles) Monica Manganelli, Franco Tassi e Giulio Leoni della TaxFree Film, nata a Parma nel 2005, oggi uno degli studi di animazione 3D più attivi a livello nazionale in ambito pubblicitario. A condurre l’incontro Filiberto Molossi, giornalista e critico cinematografico.

La serata si concluderà alle 22.30 negli spazi del Ratafià con Roberto Ugolotti, dj raffinato per un finale in vinile.

 

“La ballata dei senzatetto” di Monica Manganelli è un corto di animazione (anno 2015, durata 8’50’’) che racconta un viaggio poetico e surreale nelle terre devastate dal terremoto in Emilia-Romagna nel maggio 2012, attraverso gli occhi di un bambino e della sua amica lumaca. Insieme scopriranno i valori della solidarietà e speranza e vedranno la rinascita di una terra. Tommaso e la sua amica (simbolo della lentezza e tenacia che avanza e non sia arrende) affronteranno un viaggio che si può definire di formazione dove saranno testimoni di quello che è accaduto agli emiliani. Nel cammino ritroveranno forza e coraggio necessari per procedere. Voleranno, cammineranno da uno scenario all’altro. Ogni volta che arriveranno in un luogo, vedranno disperazione, tristezza e solitudine ma Tommy porterà gioia, luce, speranza capendo quindi che un suo piccolo, comune e innocuo gesto può diventare un grande simbolo di rinascita per la comunità.

Le tecniche utilizzate sono differenti: animazione e modellazione 3d unite al compositing e alla creazione virtuale degli scenari-matte painting creati digitalmente.

 

Il progetto, realizzato con il contributo della ER FILM COMMISSION, è nato da un gruppo di persone fortemente motivate e con grande esperienza alle spalle nell’ambito della produzione cinematografica e video. Talenti che però trovano sempre difficoltà ad esprimere il proprio potenziale in Italia.

 

 

La ballata dei senzatetto/ Credits

director&creative designer Monica Manganelli

vfx creative supervisor&motion graphic artist Stefano Stefani

vfx creative supervisor&3D and compositing artist Chiara Feriani

vfx supervisor Franco Tassi

executive producer Monica Manganelli by Independent Revolution

executive producer and distributor Stefano Casertano by Daring House

screenplay Monica Manganelli

original motion picture soundtrack Massimo Moretti

mastering audio Jacopo Chiari

voice over narration Francesca De Angelis

audio recording Gian Maria Pacchiani

compositor Andrea Zimbaro

opening title Stefano Stefani, Monica Manganelli

editing Monica Lo Stefano

produced by Independent REvolution – Daring House

con il contributo di Emilia Romagna Film Commission

 

http://ballatadeisenzatetto-film.net/

 

 

Monica Manganelli, nata a Parma nel 1977, si diploma in architettura presso l’Istituto d’Arte Toschi nel 1996; nel 2002 si laurea in Conservazione dei Beni Culturali specializzandosi in Architettura e Arti Sceniche all’Università di Parma. Frequenta il Master in Cad Design e Computer Graphics e si avvicina al mondo della lirica specializzandosi in scenografia presso il Teatro Regio di Parma; inizia così a collaborare, prima come assistente poi come scenografa collaboratrice, a numerose produzioni di lirica e prosa, dal 2002 al 2011 per importanti teatri tra cui il Regio di Torino, La Fenice di Venezia, etc.

Dopo quasi dieci anni nell’ambito del teatro sposta il suo campo d’azione, dalla scenografia reale a quella virtuale; ora si è specializzata come Matte Painter-Concept Artist-Vfx Art Director e collabora con produzioni di film e Visual-Effect Studios soprattutto stranieri, occupandosi della creazione visiva di scenari per film e spot (Warner Bros, EDI-Milano, Kompost-Zurich, TaxFree Film, etc).

Una delle sue ultime importanti collaborazioni all’estero riguarda il film dei fratelli Wachowski, “Cloud Atlas” con Tom Hanks all’interno dell’Art Department ai Babelsberg Studios a Berlino. Nel 2013 firma le scenografie virtuali al Beijing Music Festival per le celebrazioni Verdiane di alcune opere liriche: Traviata, Rigoletto, Trovatore. Nel 2014 collabora con il creative event director Marco Balich per alcuni eventi internazionali tra cui Opera On Ice all’Arena di Verona.

La ballata dei senzatetto è il suo primo corto di animazione con cui inizia ad occuparsi di regia e con cui partecipa a 14 festival internazionali, partendo da Cannes fino a La Shorts Fest, dove vince ottenendo in automatico la eleggibilità per le qualificazioni agli OSCAR 2016.

Nel 2016 firmerà la scenografia di tre opere liriche: Trilogia delle Regine Tudor di Donizetti, in coproduzione con il Teatro La Fenice di Venezia e il Carlo Felice di Genova e nel 2017 AIDA al Teatro Opera Morlacchi di Perugia. Insieme a Daring House, casa di produzione berlinese, produrrà due documentari entrambi dedicati a due grandi bellezze italiane: la lirica e la moda. Inoltre sta sviluppando il suo primo film lungometraggio The Opera Son.

http://monicamanganelli.net/

 

 

Informazioni

Europa Teatri – via Oradour, 14 Parma

Tel/fax 0521.243377 – [email protected]www.europateatri.it

Ti potrebbe interessare anche...