Crea sito

Cervia (Ra): Domani 6 gennaio, il tuffo della Befana va in beneficenza

‘Tuffarsi per fare del bene’, è questo lo slogan del Tuffo in mare del 6 gennaio 2015 a Pinarella di Cervia. La cooperativa Bagnini di Cervia dona in beneficenza una quota per ogni tuffatore ed è già record dei 100 partecipanti.

Un momento di grande partecipazione turistica, un evento rappresentativo della tradizione di Cervia e oggi anche un’iniziativa di solidarietà. Il 6 gennaio l’appuntamento è sulla spiaggia di Pinarella di Cervia dove dalla mattina fino al tramonto torna il tradizionale Tuffo in mare della Befana che vedrà gli impavidi tuffatori partire dalla battigia per sfidare le fredde acque dell’Adriatico.

cooperativa bagnini cerviaIl tuffo della Befana di Cervia nel 2015 volge lo sguardo verso i meno fortunati, in un momento particolarmente difficile come quello attuale la Cooperativa Bagnini di Cervia ha deciso di donare in beneficenza una cifra per ogni partecipante.

Maggiore sarà il numero dei tuffatori e più alta sarà la somma donata a “Un bagnino per amico”, il servizio delle spiagge di Cervia che mette a disposizione attrezzature e operatori per accompagnare i disabili in spiaggia e in mare.
E, a pochi giorni dall’evento, si parla di record dei partecipanti, che già l’anno scorso aveva sfiorato i due zeri: 100 tuffatori ‘per fare del bene’ e, perché no, anche di più. Chiunque, infatti, può partecipare all’ultimo momento, al tuffo collettivo che attira tanti visitatori. Inoltre un premio è stato istituito per i tuffatori che, valutati da una giuria come i più divertenti, potranno vincere una settimana gratuita, ombrellone e lettini, per l’estate 2015 sulle spiagge di Cervia, in uno dei 18 stabilimenti balneari che organizzano la manifestazione.

La giornata, realizzata in collaborazione con Cooperativa bagnini Cervia, CNA Cervia, Cervia Volante, e con il patrocinio del comune di Cervia, propone un ricco contorno di eventi tra mercatini e intrattenimento grazie agli artigiani della CNA di Cervia che mostrano come nascono i prodotti della loro arte e dell’enogastronomia locale. Non mancherà l’animazione per i bimbi con i laboratori di Cervia volante che insegneranno come si realizza un aquilone, i dolcetti e le caramelle, truccabimbi e palloncini, zucchero filato, baby dance e i canti dei Pasquaroli. Alle 9 ci sarà il raduno ciclisto in MTB per la pedalata della Befana e alle 9,30 partità la camminata in stile 8 km con il nordic Walking di Ravenna. Dalle 14,30 è prevista l’iscrizione dei tuffatori mentre alle 15,00 sarà dato il via al tuffo. Tutti i ritrovi sono tra il Bagno Bruno, n. 61 e il Bagno Vaniglia, n. 63 di Pinarella di Cervia.

Info: https://www.facebook.com/iltuffodellabefana

Ti potrebbe interessare anche...